Che Tipo di Atto Devi Fare?

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Molise Lazio Abruzzo Umbria Marche Toscana Liguria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Piemonte Lombardia Valle d'Aosta
Regione
Provincia
Tipologia
Selezionare la provincia nella quale intendi fare l'atto.


Contatti rapidi con consulenti notarili in tutta Italia

Giuda per la stipula di un atto dal Notaio


atto notaio

La migliore procedura da seguire per stipulare un atto dal notaio è chiedere una consulenza Notarile.

La consulenza preliminare per la stipula di un atto fornita dal notaio è uno strumento essenziale per poter valutare le differenti opportunità e comprendere i pro e contro di ogni variabile.

La consulenza fornita dal notaio può essere anche gratuita e per saperlo occorre inviare una richiesta di informazioni o preventivo direttamente al notaio specificando nel campo "note" che si necessita di una consulenza.


TIPOLOGIE ATTI STIPULABILI PRESSO LO STUDIO NOTARILE

Il Notaio può stipulare molteplici atti con differenti finalità. Per comodità possiamo suddividere le tipologie di atti in cinque macro categorie:

Famiglia
Immobiliare
Societario
Impresa
Successioni

 

Per ogni categoria di atto abbiamo riportato in modo sintetico alcune informazioni utili a comprendere le principali tipologie di atti stipulabili dal notaio.


COME STIPULARE UN ATTO DAL NOTAIO


Per arrivare alla stipula dell'atto notarile occorre seguire una determinata serie di passaggi che possiamo schematizzare a grandi linee in questo modo:


Analisi e valutazione


Come già spiegato in precedenza occorre incontrare il Notaio e valutare insieme a lui i pro e contro di ogni atto per scegliere il più adatto.


Reperimento e consegna documenti


Una volta identificato l'atto da stipulare occorre consegnare al notaio tutti i documenti richiesti che possono riguardare il richiedente, il venditore, un bene immobile e così via. Per ogni tipologia di atto esiste una lista di documenti necessari riportata a carattere generico anche nel menù di Notaio Facile alla voce "Documenti".


Fissare la data dell'atto


Una volta ricevuto il via libero dal Notaio è possibile fissare la data dell'atto compatibilmente alle esigenze e impegni di tutte le parti coinvolte e degli eventuali impegni presi.


Stipula dell'Atto

Il giorno della stipula dell'atto è buona norma portare con sè oltre ai documenti personali come carta di identità e codice fiscale, tutte le carte di cui si dispone inerenti la pratica e i mezzi di pagamento previsti sia per le spettanze del notaio, tasse, imposte che per eventuali pagamenti da corrispondere alle parti coinvolte. Anche in questo caso è opportuno sentire anticipatamente il notaio in caso di dubbi.


Adempimenti successivi alla stipula


Una volta terminato l'atto il Notaio procederà con gli adempimenti del caso ma è possibile che anche le parti coinvolte debbano eseguire alcuni adempimenti come nel caso dell'atto di copravendita nel quale il venditore potrebbe dover comunicare la cessione fabbricato.