inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Antonio A. Volevo avere conferma di alcune informazioni in merito all'onorario del notaio per la prima casa in acquisto. ...
Marzia N. Facile e intuitivo, davvero un sito ben fatto. ...
Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Matteo O. Ho trovato un piccolo casolare che vorrei adibire ad agriturismo. Volevo consultare un notaio per l'atto di mu ...
Alberto P. Buongiorno, esprimo il mio apprezzamento per il servizio che considero eccellente. Nel giro di 48 ore ho ricev ...
Paola C. Porgo i miei complimenti per un servizio on-line eccellente, ringrazio anticipatamente Paola C. ...
Lorenzo F. Un notaio gratis non esiste! Ma NotaioFacile.it mi ha fornito una grande consulenza! ...
Fabio R. La parcella di un notaio si paga "volentieri" solo se il notaio ha fatto un buon lavoro. Così ho chiesto dei ...
Valentina L. Sono arrivata sul sito NotaioFacile.it per caso, dato che stavo cercando i costi di un notaio a Perugia per ac ...
Rosario L. Grazie ho finalmente saputo quento mi costerà la Procura. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquisto casa galleggiante o palafitta dal Notaio

acquisto casa galleggiante o palafitta dal Notaio

In cosa consiste una casa galleggiante?

La casa galleggiante è una soluzione abitativa che consiste nella progettazione di un alloggio all’interno di una barca o di una palafitta saldamente ancorate al suolo, rientrando all’interno di quelle che sono le soluzioni alternative alle comuni abitazioni la cui richiesta è sempre maggiore negli ultimi decenni, soprattutto per chi vuole vivere a contatto con la natura.

La casa galleggiante, anche conosciuta come houseboat, è una tipologia di abitazione sempre più ricercata negli ultimi tempi, soprattutto come abitazione per i turisti durante il periodo estivo ma anche per coloro che desiderano una casa vacanze diversa dalla solita casa indipendente poco distante dal mare o dai laghi.

Tale tipo di alloggio è ampiamente diffuso in tutto il mondo ed in particolare in Europa questo tipo di abitazione è molto in voga soprattutto nei canali di Amsterdam, ma sta diventando sempre più la scelta di molti quella di acquistare case galleggianti in Italia a ridosso di canali, laghi o di litorali marittimi, soprattutto ma non solo per i periodi estivi, in quanto c’è chi sceglie di farne la propria abitazione principale.

Tipologie di casa galleggiante

Non esiste un solo tipo di casa galleggiante potendo distinguere tra ben tre categorie principali, le prime sono quelle sviluppate sui pontoni, piattaforme galleggianti generalmente utilizzate per il trasporto di merci o per eseguire dei lavori sulla superficie del mare, molto simili sono le palafitte generalmente costruite a ridosso di piccoli laghi o sulle sponde del fiume, le ultime sono quelle allestite sulle tradizionali barche.

È proprio a tale ultima categoria che appartengono la maggior parte delle case galleggianti, da quelle che si sviluppano su vecchie navi carico o imbarcazioni dismesse, ai più moderni yacht, catamarani o barche a vela, ma non bisogna dimenticare il grande successo che stanno riscuotendo, soprattutto negli ultimi tempi, le palafitte adibite a case galleggianti

che consentono la vivibilità di una vera e propria abitazione a sfioro sull’acqua.

Come si compra una casa galleggiante dal Notaio?

Per comprare una casa galleggiante dal Notaio bisogna comportarsi come si farebbe per un qualsiasi acquisto di un immobile, perché se tali case sono saldamente ancorate al suolo sono assimilabili ad un appartamento quanto alle regole di trasferimento della proprietà, salvo alcune eccezioni che analizzeremo di qui a breve.

Quindi, dato che si tratta di un bene immobile, è necessario procurare al professionista tutta la documentazione necessaria per identificarlo e rendere valido il passaggio di proprietà, quindi i dati identificativi compresivi degli elementi catastali, gli atti di provenienza, e nel caso di palafitte i permessi edilizi con cui sono state edificate.

È bene precisare che diversamente da un appartamento in condominio, le case galleggianti rientrano nella categoria catastale D/9, ciò significa che non appartengono alle categorie degli immobili per cui è obbligatorio l’attestato di prestazione energetica, indicate e definite dall’articolo 3 del DPR 412/93, pertanto al momento del rogito non è necessario procurare allo studio notarile il suddetto attestato perché non va allegato all’atto.

Le caratteristiche principali delle case galleggianti e delle palafitte sono le apparecchiature domotiche che garantiscono ogni tipo di comfort seppur si stia vivendo a pochi metri dall’acqua, le dimensioni di tali abitazioni vanno dai 18 ai 30 metri quadrati, e spesso sono dotate anche di piscine private. Quanto alla loro struttura, anche se lo spazio può apparire ridotto, garantisce la massima vivibilità in quanto adatte anche a famiglie di cinque persone, presentando più cabine adibite a camere da letto, cucina e zona living, ma va da sé che ognuno può decidere liberamente come adibire il proprio alloggio a due passi dall’acqua.

Come scegliere il Notaio per comprare una palafitta?

Per trovare il Notaio che risponda alle proprie esigenze quando si vuole comprare una casa galleggiante a riva di mare o sulle sponde di un fiume bisogna valutare la zona di interesse, che in tal caso ricomprende più Regioni e se non si hanno riferimenti in tali località, una soluzione può essere il web avvalendosi del servizio NotaioFacile per scegliere in Notaio che fa al proprio caso.

È sufficiente indicare nel menù a tendina la provincia di interesse e l’atto che si vuole stipulare, in tal caso si tratta di un contratto di compravendita, inoltre, il sistema dà la possibilità di allegare anche la documentazione di cui si dispone, di modo che, una volta inviata la richiesta, il primo Notaio disponibile della zona potrà rispondere, venendosi a creare un contatto diretto ed immediato tra utente e professionista.

Dove conviene comprare una casa galleggiante?

Tra i posti più indicati per comprare una casa galleggiante vi è la Riviera Adriatica non si possono non citare le rinomate quanto belle località di Rimini, Cesena, Ravenna, Pescara, Vieste e Monopoli, ma vi sono tante altre zone come quelle vicine ai più importanti laghi italiani.

È importante tenere a mente che non è possibile scegliere il posto che più piace e costruire per ancorare stabilmente al suolo la propria casa galleggiante, questo perché esistono delle regole da rispettare, in particolare è necessario controllare i regolamenti delle capitanerie dei porti locali, non essendo possibile l’ormeggio definitivo in talune spiagge, ma è anche importante guardare alle proprie esigenze e scegliere il luogo che presenta maggiori connessioni con il centro e la terraferma.

Comprare casa galleggiante come seconda casa

Decidere di comprare una casa galleggiante può essere dovuto anche alla volontà di comprare una casa come investimento dato la richiesta fatta dai turisti di voler soggiornare in tali palafitte per brevi periodi o per tutto il periodo in cui sono in vacanza.

Comprare una seconda casa di questo tipo può rappresentare un ottimo investimento per dare la casa galleggiante in affitto ai turisti, consentendo a chi acquista un’entrata fissa, anche importante, procedendo a locare l’immobile nei mesi in cui c’è maggior richiesta.

Ma la scelta di comprare una casa galleggiante può essere anche dovuta all’esigenza di adibirla a casa vacanze, per trascorrere dei mesi lontano dal caos cittadino ed immersi nella calma che può concedere una casa a sfioro sul mare.

Il costo di una casa galleggiante

Il costo di una casa galleggiante può variare in base delle dimensioni e all’anno di produzione della struttura, è bene tenere in considerazione che in linea di massima le palafitte hanno un costo inferiore alle barche tradizionali che poi vengono ormeggiate saldamente al suolo.

Il prezzo di acquisto di una casa galleggiante varia anche a seconda delle zone in cui si compra, essendo alcune località più ricercate di altre e per questo più costose, ad ogni modo al prezzo della compravendita va incluso il pagamento delle tasse e dell’onorario del Notaio.

Per tale motivo, per avere un’idea delle spese che bisognerà affrontare ma anche per comprendere le conseguenze del proprio investimento è opportuno richiedere un preventivo gratuito al Notaio e una consulenza per consentire un primo scambio tra utente e professionista, ancor prima di stipulare l’atto.

I vantaggi di comprare casa galleggiante dal Notaio

Una casa galleggiante si trova spesso ormeggiata sulla riva di un canale o a riva di mare e costituisce la soluzione ideale per chi desidera far parte di una piccola comunità di persone con cui condividere uno stile di vita più rilassato e calmo.

Oltre a tale vantaggio è bene considerare, come già detto innanzi, che il costo di una casa galleggiante è tendenzialmente inferiore a quello di un appartamento o di una casa indipendente sul mare, inoltre può rappresentare una grande fonte di reddito se si decide di comprarla per darla in affitto ai turisti per i periodi estivi che desiderano soggiornare in un’abitazione caratteristica come un house boat.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio