inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Luca V. Il prezzo del notaio varia molto da professionista a professionista, per questo ho chiesto un preventivo che m ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Micole G. Inizialmente ero scettico nella ricerca di un Notaio Online. Mi sono dovuto ricredere, davvero un'ottima inizi ...
Tsjana D. Complimenti per vostro sito e una idea gieniale buon lavoro e aspeto la vostra risposta e vostro preventivo ma ...
Paola G. Consulenza Notarile Gratuita e Professionale Buonasera, devo dire che, dopo iniziali difficoltà forse dovute ...
Pier Luigi S. Ciao, vi scrivo per farvi i complimenti, ero alla disperata ricerca di un notaio per risolvere una difficile q ...
Errico C. Grazie! Non sapevo dove sbattere la testa e questo servizio è stato davvero utile. ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Mauro M. Trovare un notaio economico a Milano non è cosa facile.. Tutto sommato sono riuscito nel mio intento e sono s ...
Alice C. Notaio per cambio sede legale srl in altro comune ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio SAS: guida all’apertura e costi da sostenere

Devi costituire una società di persone? Questa pagina di approfondimento in merito al ruolo del notaio nelle SAS rappresenta una pratica guida all’apertura di una società di persone, con l’analisi della procedura e delle caratteristiche di una società in accomandita semplice, nonché dei costi di costituzione e di gestione. video

Nonostante la crisi economica che fatica ad arrestarsi (e allo stesso tempo in parte anche come conseguenza della crisi occupazionale a dire il vero) in Italia continua a crescere il numero di persone che decidono di mettersi in proprio aprendo partite IVA e società. Molti sono giovani under 35 e donne (ma ci sono anche persone più adulte) decidono di cambiare vita, non di rado proprio dopo aver perso il lavoro da dipendenti.

Consulenza notarile per società

La consulenza notarile in ambito societario può rappresentare un punto di orientamento importante per chi, anche senza competenze specifiche, è chiamato a muoversi nella giungla della burocrazia e degli adempimenti giuridici e fiscali previsti. Quali tipi di società esistono e qual è il ruolo del notaio per le società di persone e di capitali? In questa guida cercheremo di rispondere ai dubbi degli utenti, soprattutto di quelli alle prime armi, che si rivolgono ad internet per cercare il Notaio per l'apertura di una SAS (o altro tipo di società) online.

Aprire una società: panoramica delle alternative

La prima grande distinzione operata nel diritto societario è quella tra società di persone e società di capitali. Chi intende aprire una società deve valutare quale di queste due direzioni intraprendere e quali oneri/conseguenze comporta l’una o l’altra scelta. A loro volta le società di persone possono essere strutturate sotto forma di:

  • SS, Società Semplice;
  • SAS, sigla che sta per Società in Accomandita Semplice;
  • SNC, ovvero Società in Nome Collettivo.

Mentre le società di capitali si dividono in:

Società di Persone: differenze tra SAS e SNC e tra SS e SAS

In questa pagina ci occupiamo più da vicino delle società di persone e, in particolare, delle SAS. A differenza delle altre società di persone nella sas è possibile distinguere due categorie di soci: i soci accomandanti e i soci accomandatari. Ecco quali sono le differenze tra le due categorie.

Soci accomandanti: caratteristiche

I soci accomandanti partecipano solamente agli utili ma, al tempo stesso, rispondono per eventuali debiti societari solo nella misura delle rispettive quote versate al momento della stipula dell’atto notarile. I soci accomandanti di conseguenza hanno poteri molto limitati: nello specifico non possono compiere atti di amministrazione, né trattare o portare a termine affari in nome della società, se non in virtù di una procura speciale che può essere concessa per singoli affari.

Autorizzazioni e parere soci accomandanti

Sebbene la legge sia molto chiara nello stabilire che ai soci accomandanti non spetti l’amministrazione della società, è possibile prevedere nell’atto costitutivo che i soci accomandanti diano autorizzazioni e pareri per determinate operazioni. Ma che cosa significa?

Esiste innanzitutto una differenza tra autorizzazione e parere in quanto l’autorizzazione è obbligatoria e vincolante, nel senso che il socio accomandatario non solo se l’autorizzazione non è stata richiesta, ma anche se pur richiesta, è stata negata.

Il parere è obbligatorio ma non vincolante, nel senso che l’accomandatario non può compiere l’atto se il parere non è stato richiesto, mentre può compierlo se il parere è stato richiesto indipendentemente dal fatto che detto parere sia positivo o negativo.

Soci accomandatari: caratteristiche

I soci accomandatari invece rispondono dei debiti societari illimitatamente (il regime loro applicato quindi richiama da vicino quello delle Snc). Fatta questa premessa è facile intuire che solo i soci accomandatari possono essere nominati amministratori della Sas.

Ciò è importante sottolineare è che nella sas gli accomandatari non sono di per sé amministratori, ma lo sono solo se nominati tali: è possibile quindi, anche se non frequente, che vi sia un accomandatario non amministratore.

Nome della società sas

Quando si parla di nome della società si fa riferimento alla ragione sociale di una società. come stabilito dalle norme del codice civile la società agisce sotto la ragione sociale costituita dal nome (inteso come prenome e cognome) di almeno uno dei soci accomandatari con l’indicazione di società in accomandita semplice.

Nel caso in cui il socio accomandatario sia fuoriuscito dalla compagine sociale o sia defunto, è possibile mantenere il nome della società fermo restando il suo consenso o quello degli eredi.

In ogni caso secondo alcuni è necessario aggiungere anche il nome di un socio accomandatario in carica.

Guida all’apertura e alla gestione di una SAS: assistenza notaio e commercialista

notaio sas Quando si considerano i costi di apertura di una società in accomandita semplice bisogna mettere in conto il notaio per la SAS, imposte e bolli, l’onorario del commercialista che si occuperà della tenuta della contabilità e infine alcune spese accessorie utili soprattutto nel primo anno di vita dell’attività imprenditoriale. Ma quanto costa la consulenza di un notaio per l’apertura di una SAS? Il preventivo di un notaio per una sas difficilmente potrà essere inferiore ai 1500 euro, tenuto conto degli oneri e delle responsabilità connessi ad un incarico di questo tipo. E’ difficile comunque fare una stima esatta dei costi per il notaio Sas perché il compenso può variare anche sulla base del capitale sociale e dei conferimenti ai soci. Sarebbe dunque buona regola cercare un notaio per l’apertura della Sas per tempo e al quale chiedere tutte le informazioni del caso, costi inclusi. Questo incontro con il notaio preventivo potrebbe essere utile anche per valutare e verificare la coerenza della scelta societaria alla luce della propria situazione personale, familiare ed economica. E se anche il notaio contattato conferma la scelta della sas come forma societaria, come si deve procedere concretamente per costituire la società in accomandita?

Notaio SAS: documenti da presentare al notaio e costi consulenza notarile società in accomandita semplice

Per poter fornire assistenza, il notaio della SAS da costituire richiederà probabilmente alcuni documenti propedeutici all’apertura della stessa (corrispondono peraltro a quelli necessari per l’apertura di una SNC): Per la costituzione di una società di persone (s.n.c. o s.a.s.) è necessario mettere a disposizione del notaio:

  • i dati dei soci;
  • i dati della società da costituire (a partire ovviamente dalla ragione sociale, ossia dal nome della società);
  • la forma giuridica;
  • la sede legale;
  • la durata (non superiore alla sopravvivenza presumibile dei soci) e la eventuale proroga tacita;
  • l’oggetto sociale;
  • l’indicazione dei soci accomandanti e accomandatari (tenendo presente che gli amministratori potranno essere nominati solo tra questi ultimi);
  • il capitale sociale e la specifica quota di ogni socio (ammontare dei conferimenti);
  • i soci amministratori e i poteri di amministrazione e rappresentanza;
  • gli accordi sulla ripartizione degli utili e delle perdite.

Adempimenti dopo la costituzione

notaio per sasRicevuti tutti i documenti e acquisite le informazioni di cui sopra, il notaio della SAS solitamente provvede alla registrazione dell’atto e all’iscrizione nel registro delle imprese. Sarà onere della società (eventualmente tramite assistenza del commercialista o del notaio) provvedere alla richiesta della partita IVA, alla denunzia di inizio attività presso il registro delle imprese e alle altre incombenze previdenziali e assistenziali. Anche in caso di scioglimento della SAS può essere opportuno consultare un notaio che si occupa di queste pratiche in modo da sapere quali sono le fattispecie che determinano lo scioglimento e quali i diritti e le responsabilità dei soci in caso di liquidazione della società in accomandita semplice. Notaio Facile offre agli utenti la possibilità di contattare notai online (gratis e senza intermediari) ai quali richiedere consulenza notarile personalizzata per la costituzione, la gestione e lo scioglimento di una sas. Visita il sito per contattare il notaio per la costituzione di una SAS o per scoprire altre possibili soluzioni. Puoi trovare la risposta in tutte le situazioni (personali, familiari o lavorative) in cui potresti aver bisogno di un notaio.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio