inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Elena V. Sono Elena e ho cercato un notaio per acquisto di immobile al grezzo. Questo sito mi ha permesso di trovare un ...
Marta G. Dopo aver ricevuto in donazione un immobile a Milano ho voluto informarmi per bene sui miei diritti/doveri, ta ...
Marco F. Ricerca del Notaio e del Preventivo NOTAIO FACILE La tempestività e la chiarezza del sito e dei preventivi ...
Piero O. Comprare la casa stava diventando un impresa difficilissima, tra la banca che ci ha messo 3 mesi per concederm ...
Flavio D. Ottimo sito, davvevo Facile e ogni pormessa è stata mantenuta. Buon Lavoro ...
Errico C. Grazie! Non sapevo dove sbattere la testa e questo servizio è stato davvero utile. ...
Loris D. Davvero facile la compilazione e chiare le spiegazioni, Complimenti per il servizio. ...
Roberta T. Sto per comprare una seconda casa al mare e volevo sapere quanto mi costa come imposte ma in particolare i cos ...
Diego N. Cercando un Notaio economico a Roma ho scoperto l'esistenza di NotaioFacile. Devo dire che MI SONO TROVATO BEN ...
Antonio L. Allora fonziona davvero!, scusate ma non pensavo che un servizio gratuito potesse esssere davvero operativo ed ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Ottieni il miglior preventivo dal notaio online per stipulare un atto notarile

Ottieni il miglior preventivo per stipulare un atto notarileAlcune delle fasi più importanti della vita di tutti i giorni, possono essere oggetto di atti notarili da stipulare dal notaio, come strumento di garanzia. Ecco come fare in modo di ottenere il miglior preventivo, e come beneficiare delle tutele più importanti.

L’atto notarile in modo consapevole

È fondamentale, prima di decidere di stipulare un atto notarile dal notaio, riuscire ad avere le giuste ed esaustive informazioni, per potersi fare un’idea chiara e precisa, sia relativamente a cosa si va a fare, e sia con riferimento a tutte le possibili conseguenze di un rogito, che possa trattarsi di un semplice e frequente atto di compravendita, oppure di qualcosa di più elaborato, come un verbale societario.

 

Perché è importante il preventivo notarile prima del rogito

Sicuramente un aspetto molto rilevante, nel valutare se addivenire ad una stipula, oppure solo per farsi un’idea, è quello relativo al miglior preventivo notarile. Si tratta di un elemento importante, qualora si voglia fissare un budget complessivo, oppure, nel caso in cui si abbiano risorse ben delimitate a disposizione, e non si voglia sforare.

Tuttavia, non bisogna dimenticare, che un preventivo utile, non è necessariamente un preventivo che sia il più economico possibile, perché ciò che conta è anche una buona qualità del servizio offerto. L’ideale, quindi, sarebbe riuscire a trovare il giusto compromesso fra i due aspetti, quindi fra le legittime tutele collegate alla qualità di quanto stipulato, ma anche relativamente ad un notaio economico. Ecco nel dettaglio, quali potrebbero essere le varie voci che vengono inserite in un preventivo completo, e quali sono gli elementi di cui è necessario valutare i costi.

Le voci del preventivo dal notaio

Nonostante non sia semplice poter fornire un preventivo numericamente preciso nel suo specifico, è comunque possibile elencare quali sono i riferimenti di spesa che normalmente vengono inseriti per l’atto notarile dal notaio.

Il preventivo migliore, è quello che si compone di tutti gli elementi di valutazione e analizza le singole componenti e relativi costi.

L’aspetto sempre presente è quello dell’ammontare delle imposte e tasse. Normalmente è sempre necessario corrispondere l’imposta di registro, ovvero il costo sostenuto per la registrazione dell’atto, l’imposta catastale, ovvero quella relativa al cambiamento di intestazione (cioè la voltura), e anche l’imposta ipotecaria, per le formalità relative alla trascrizione o pubblicità dell’atto all’interno dei registri immobiliari, oppure nel Registro delle imprese.

Oltre alle imposte e spese, che comunque variano a seconda della tipologia di atto notarile (le imposte per l’acquisto di una casa non saranno le stesse di un testamento pubblico per esempio), sarà necessario rimborsare al notaio, i costi sostenuti per le visure telematiche in catasto e nei registri immobiliari.

Di regola, inoltre, il preventivo è composto anche dall’ammontare delle cosiddette spese di studio, ovvero le ordinarie spese di gestione quantificate dal professionista, in relazione alle esigenze dello studio (o di più studi, in caso di ulteriori sedi secondarie). All’interno del preventivo, verranno poi elencati i benefici fiscali applicati e gli eventuali risparmi di spesa connessi (nell’ipotesi, di agevolazioni prima casa o credito d’imposta).

L’onorario del notaio

La componente maggiormente variabile del preventivo è quella relativa all’onorario del notaio: è bene specificare che, solo una parte dei costi dell’atto notarile vanno a comporre lo stesso, visto che il preventivo complessivo è formato da tantissimi altri aspetti.

L’onorario del professionista è da lui determinato in maniera soggettiva, a seconda del singolo notaio: pertanto, diversamente da quanto accade per le imposte e le tasse, risulta estremamente variabile nel suo ammontare. Nonostante nel comune sentire, si possa ritenere che i compensi siano elevati, non bisogna dimenticare che il notaio è un pubblico ufficiale; ciò significa che riveste una grande responsabilità, con riferimento a ciò che viene da lui scritto, compiuto, ed infine sottoscritto, con l’impronta del suo sigillo. Esistono poi degli atti dotati di particolare complessità, che richiedono un lavoro intellettuale notevole, per la sua redazione.

Le tutele per il contratto dal notaio

Il notaio è una figura competente in moltissimi ambiti, in grado di fornire non solo informazioni giuridiche, con riferimento a quale tipologia di atto notarile meglio viene incontro alle esigenze e ai desideri delle parti, ma rappresenta un garante e simbolo di tutela per le parti, in qualunque situazione. Per distinguere quali tutele vengono fornite, che possono anche rappresentare degli aspetti del singolo preventivo, è opportuno separare la tutela preventiva al rogito, da quella contestuale allo stesso.

Con riferimento alle tutele successive alla stipula, già il fatto che si tratti di un atto pubblico da lui formato, comporta che faccia prova fino a querela di falso.

Le tutele preventive riguardano non solo le informazioni, che vengono fornite nei colloqui precedenti alla stipula, ma anche tutte le verifiche che vengono compiute prima dell’atto notarile. Queste verifiche, hanno ad oggetto, per esempio il singolo immobile oggetto dell’atto, ed il notaio si preoccuperà, mediante lo strumento delle visure ipocatastali, di controllare che non ci siano gravami, e di ricostruire la storia ventennale. Si parla di storia ventennale, perché vent’anni è il tempo massimo affinché un bene possa essere acquisito per usucapione, e anche il limite di scadenza delle ipoteche, che perdono efficacia qualora entro vent’anni non vengano rinnovate.

L’ipoteca dal notaio

Relativamente alle tutele inserite in un atto, la più comune è l’ipoteca legale, cioè l’ipoteca collegata al singolo atto di vendita, che tutela, per esempio, in caso di mancato pagamento del prezzo. Nulla vieta che il notaio possa inserire come garanzia, un’ipoteca volontaria, che avrà effetto con l’apposita iscrizione nei registri immobiliari.

Il deposito del prezzo

Nel caso in cui un atto sia sottoposto a condizione, ma non si vuole rischiare che il prezzo pagato vada perduto, è possibile utilizzare la figura del deposito prezzo presso il notaio. Nello specifico, il professionista notarile, annoterà in un apposito registro le somme da conservare, che avrà l’obbligo di custodire fino al verificarsi o mancato verificarsi della condizione (o scadenza di un termine). Anche questo elemento, qualora presente, potrebbe essere conteggiato all’interno del preventivo notarile.

Perché è utile il preventivo online prima di stipulare l’atto notarile

Nel caso in cui si sia indecisi se recarsi fisicamente dal notaio, perché non si è ancora sicuri di voler stipulare un atto, è possibile ottenere un preventivo anche utilizzando Internet, e nello specifico mediante il portale NF®, anche solo per iniziare a farsi un’idea globale. Si tratta di uno strumento utile, sia perché magari non si è ancora sicuri di cosa fare, e andare direttamente in uno studio notarile potrebbe mettere in soggezione, e sia perché un domani si arriverà ad una futura stipula, dal notaio in città, già consapevoli di cosa fare, di quali documenti portare (o che devono essere richiesti) e di quanto orientativamente potrebbe venire a costare.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Trova il miglior preventivoPreventivo rogito e mutuo
richiesta al notaio