inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Lorenzo F. Un notaio gratis non esiste! Ma NotaioFacile.it mi ha fornito una grande consulenza! ...
Gerry M. Ho appena richiesto informazioni,quindi non ho risposte per valutare l'operato di questo sito,ma se si svolger ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Tiziana V. Volevo capire quanto sono le tariffe notarili per il 2014 ma ho capito che le tariffe notarili non esistono pi ...
Kevin J. Tks for your service, I live in London and I bought a vacation home in Italy. Your Notary has been very seriou ...
Stefania G. Ottimo sito, a volte noi contribuenti ci troviamo di fronte ad infiniti dubbi soprattutto quando l'argomento t ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Saverio M. Alla ricerca Online di informazioni sulla separazione dei beni vi ho trovato.. Ho richiesto un preventivo ed o ...
Mario L. Utile e veloce, ogni promessa è stata mantentuta e addirittura superata, il Notaio mi ha risposto 4 ore dopo ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquisto Immobile e Stipula del Mutuo: L'assistenza del Notaio

QUALE RUOLO SVOLGE UN NOTAIO ACQUISTO CASA CON MUTUO?

Sono in pochi ad avere la fortuna di disporre di liquidità per un investimento immobiliare; molto più spesso, chi compra casa (prima o seconda che sia) lo fa ricorrendo ad una banca per il mutuo ipotecario. Il dubbio ricorrente è: serve il Notaio per il Mutuo di Acquisto Casa? Sarà lo stesso che redige il rogito? Sono due atti distinti? In questa pagina cercheremo di rispondere a tutte queste domande approfondendo il ruolo del Notaio per l'atto di mutuo acquisto casa. video

Primo compito di questo professionista in tale ambito, è quello di verificare, attraverso le specifiche visure ipotecarie e visure catastali, che sussistano tutte le condizioni per la vendita dell’immobile, escludendo il rischio di ipoteche o pignoramenti o anche di abusi edilizi.

Se l'esito di queste verifiche è positivo, il notaio può procedere alla scrittura dell’atto di compravendita e dell’atto di mutuo, per poter iscrivere l’ipoteca sull’immobile a favore della banca che eroga il mutuo stesso. Le due firme possono avvenire contestualmente.

Quando richiedere un mutuo

Il mutuo è il contratto che viene stipulato tutte le volte in cui una persona fisica o una persona giuridica intende fare un investimento importante, come l’acquisto di una casa, ma non dispone delle risorse economiche necessarie.

Grazie al contratto di mutuo è possibile ricevere in prestito una somma di denaro e restituirla a rate con la previsione del pagamento degli interessi, come stabilito dalla Banca o dall’istituto di credito a cui ci si è rivolti.

Il mutuo è solitamente accompagnato da una garanzia, come l’ipoteca. La garanzia viene richiesta proprio per essere sicuri che la somma di denaro verrà restituita nei termini e nelle modalità pattuite nell’atto pubblico notarile.

QUANTO COSTA IL NOTAIO PER COMPRARE CASA E STIPULARE UN MUTUO?

I costi relativi alle pratiche notarili per compravendite e mutui di un immobile dipendono non solo dagli onorari richiesti dai singoli studi, ma anche a tasse e imposte che, di norma, sono direttamente proporzionali al valore catastale dell’immobile. Per conoscere i costi esatti di un atto notarile il metodo più diretto è quello di richiedere un preventivo al professionista che si intende incaricare. Grazie a Notaiofacile.it è possibile contattare direttamente notai in tutta Italia e richiedere in modo gratuito informazioni e preventivi. Basta selezionare dalla “Home” la regione e la provincia in cui si cerca il notaio; si può poi scegliere dal terzo menu a tendina il tipo di atto per cui si necessita di consulenza. Visto che siamo nell'ambito degli acquisti immobiliari possiamo distinguere diverse fattispecie in cui serve l'intervento del Notaio: • Acquisto residenziale con o senza mutuo; • Acquisto commerciale con o senza mutuo; • Acquisto Box, Cantina o Tettoia; • Compravendita di terreni; • Nuda proprietà o usufrutto. Dopo aver selezionato l'atto, basta compilare e campi del form che si aprirà nella nuova pagina, allegare eventuali documenti (ad esempio la visura catastale) e aspettare la risposta del notaio: in media i notai online rispondono entro le prime 48 ore.

Notaio per acquisto casa con o senza mutuo

Stipula del mutuo: Consulenza e ruolo del NotaioCome abbiamo già avuto modo di vedere, è necessario rivolgersi a un Notaio per l’acquisto della casa. Perché questo? A grandi linee e semplificando, possiamo dire che questa figura ha tre ragioni d’essere principali quando parliamo del campo immobiliare. La prima è quella di verificare che tutto si svolga all’interno dell’ambito della legalità. Il Notaio è infatti garanzia che quanto si sta facendo rispecchi in tutto e per tutto le disposizioni di legge. La seconda è quella della riscossione di tasse e imposte: in qualità di sostituto d’imposta, provvederà infatti a riscuotere e quindi a versare a nostro nome una serie di tasse e imposte collegate alla compravendita immobiliare. La terza funzione del Notaio per l’acquisto della casa è proprio quella di tutelare i cittadini che si rivolgono ai suoi servizi e – attenzione! – tutelerà sia chi vende che chi compra (sebbene sia quest'ultimo, di norma e salvo accordi contrari, a pagare la parcella notarile). L'intervento del Notaio è sempre super partes proprio per questo costituisce una garanzia. Quando ci rivolgiamo a un Notaio per acquisto o mutuo casa, ricordiamoci che ci stiamo rivolgendo a un pubblico ufficiale, i cui atti fanno fede assoluta fino a prova di falso. In caso di problemi o controversie sarà dunque quanto è stato scritto su questi documenti a dirimere la questione, per cui spesso non è neanche necessario rivolgersi a un tribunale.

Questi passaggi si seguono per il rogito, indipendentemente dal fatto che l'acquisto avvenga con o senza mutuo. Nel primo caso, inoltre, come visto sopra, servirà il Notaio anche per l'atto di mutuo. Anche in questo caso sono le parti a scegliere il professionista e lo studio, in modo libero e senza vincoli o condizionamenti da parte della banca.

Notaio per il Mutuo: compiti e costo

Abbiamo visto in breve cosa fa il Notaio per l’acquisto della casa, ma cosa farà invece il Notaio in caso di Mutuo? Di norma la banca, prima di accordarci il finanziamento, farà una serie di verifiche tramite il suo Notaio di fiducia (oltre che naturalmente quelle che svolge per verificare la nostra solvibilità) richiedendo anche una relazione notarile preliminare la mutuo come di seguito analizzeremo.

Si tratta nella sostanza degli stessi controlli che vengono svolti per la compravendita e, tra le altre cose, riceveremo ad esempio la visita di un perito che verifichi lo stato di fatto dell’abitazione (che, ricordiamolo, deve corrispondere al suo accatastamento) prima di procedere con la concessione del mutuo. In questa sede però ci preme maggiormente capire quali sono i compiti del Notaio per il Mutuo scelto dal mutuatario.

Cosa contiene l’atto di mutuo

L'atto di mutuo è molto importante: non riporta solo la cifra concessa dalla banca, ma anche le modalità di restituzione, eventuali penali e tutte le condizioni concordate con l’istituto che riguardino appunto il nostro finanziamento. In particolare sono indicate il numero delle rate, il tasso di interesse e la scadenza del mutuo.

Viene inoltre stabilito come dovrà essere restituita la somma di denaro concessa in prestito nel caso in cui si voglia estinguere anticipatamente il mutuo. Assicuriamoci di aver compreso bene tutte le sfaccettature degli accordi che stiamo sottoscrivendo: il Notaio sarà a nostra completa disposizione per darci tutti i chiarimenti necessari.

La relazione preliminare notarile

La relazione preliminare notarile viene redatta dal notaio e contiene una sintesi delle principali caratteristiche della casa. Oltre alla identificazione della casa, con la previsione della sua descrizione e dell’indicazione dei dati catastali, la relazione preliminare contiene anche la storia dell’immobile, ossia una descrizione accurata dei vari passaggi e trasferimenti avvenuti nell’ultimo ventennio aventi ad oggetto l’immobile. Le banche, infatti, sono restie a concedere presti nel caso in cui nell’arco dei vent’anni vi sia una donazione.

Tuttavia, oggigiorno si cerca di non porre limiti alla circolazione dei beni e di trovare la soluzione più adeguata allo scopo di stipulare il mutuo con il notaio.

Infine come già accennato il notaio prima della stesura della relazione preliminare dovrà provvedere ad una visura ipotecaria con cui potrà verificare la presenza o assenza di pesi come ipoteche, pignoramenti etc.

Quando viene richiesta la relazione preliminare notarile

La relazione preliminare notarile viene redatta dal notaio naturalmente prima della vendita e della stipula del mutuo. Infatti sarà proprio la Banca prima di avviare le pratiche per il mutuo a richiederla al notaio.

Come avviene il pagamento del prezzo con il mutuo

Quando vengono stipulati vendita e mutuo, solitamente si procede prima alla vendita e poi al mutuo. Nella vendita il notaio provvederà a precisare che il pagamento del prezzo o parte di esso avverrà con il ricavo derivante dal mutuo che viene stipulato subito dopo la vendita. Una volta diventato proprietario della casa, la parte acquirente potrà concedere la casa in garanzia, con l’iscrizione dell’ipoteca sulla stessa.

richiesta preventivo notaio online
Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio