Che Tipo di Atto Devi Fare?

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Molise Lazio Abruzzo Umbria Marche Toscana Liguria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Piemonte Lombardia Valle d'Aosta
Regione
Provincia
Tipologia
Selezionare la provincia nella quale intendi fare l'atto.


Contatti rapidi con consulenti notarili in tutta Italia

Scelta del Notaio: Come Scegliere online il Notaio Giusto.


scelta notaio buono

Spesso il Notaio è visto come una figura austera, difficile da raggiungere, che si incontra esclusivamente il giorno dell'atto e al quale bisogna dare un sacco di soldi.


In realtà non è cosi: il Notaio è un pubblico ufficiale molto preparato e con esperienza al quale ci si può rivolgere per richiedere una consulenza preliminare alla stipula dell'atto e ottenere consigli preziosi.


Sfatando alcuni luoghi comuni il compenso che viene corrisposto al Notaio solo per una piccola parte è costituito dall'onorario notarile, il resto è composto da imposte, tasse, bolli e costi fissi. Pertanto non è il notaio a esser caro, bensì l'insieme di oneri, tasse e imposte da versare per la stipula di un atto.


Ciò premesso come si sceglie un Notaio? Non esiste una regola scritta per scegliere a quale notaio rivolgersi come non esiste una regola per scegliere il medico o un altro professionista, ma è possibile analizzare la qualità del servizio offerto.


Parliamo di servizio e non di prestazione in quanto comprendere e valutare adeguatamente la prestazione svolta dal notaio è complesso e solo in pochi possono avere le competenze necessarie per farlo adeguatamente.


Per contro valutare la qualità servizio offerto dal notaio è abbastanza facile in quanto già dalla prima risposta a una richiesta di preventivo o consulenza è possibile percepire come il notaio o lo studio si interfaccino con la clientela e quali attenzioni o meno offrono ai loro assistiti.


A QUALE NOTAIO AFFIDARSI: IL NOTAIO ONLINE


Un altro strumento utile per la scelta del notaio giusto può essere il metodo attraverso il quale si contatta il professionista.


Un contatto diretto tra utente e notaio esclude qualsiasi tipo di mediazione con tutte le note, possibili e purtroppo frequenti conseguenza a cui porta l'intervento di un mediatore che si interpone tra l'utente ed il notaio.


Scegliere da soli il notaio, magari utilizzando il web anche grazie a NotaioFacile permette di contattare direttamente il notaio e instaurando un canale di comunicazione diretta.


COME TROVARE UN NOTAIO


Per trovare il notaio giusto puoi inviare gratuitamente una richiesta di consulenza o preventivo attraverso la piattaforma NotaioFacile.


Riceverai cosi una risposta rapida direttamente dal notaio con il quale potrai eventualmente fissare un incontro per analizzare ed approfondire insieme al professionista il tuo caso.

Scelta del Notaio: quali mezzi ho a disposizione?


Tra metodi tradizionali e nuove tecnologie: la scelta del Notaio


Prima o poi il momento della scelta del Notaio arriva e più di una persona potrebbe trovarsi in difficoltà nel decidere a chi rivolgersi. Questo perché, a differenza di molti ambiti della nostra vita quotidiana, ci si rivolge di norma al Notaio soltanto di rado, quando si deve portare a termine qualche atto per cui è richiesta la sua presenza. In definitiva, molti si trovano a chiedersi quali siano gli strumenti in loro possesso per compiere questa delicata scelta. Spesso le prime soluzioni che vengono in mente sono due: l’elenco del telefono e il passaparola. Entrambi i metodi però possono rivelare delle lacune importanti: l’elenco del telefono, sia esso cartaceo o – ormai nella maggior parte dei casi – digitale, non ci fornisce alcuna informazione in più del nome, del numero di telefono e dell’indirizzo. Insomma, ben poche informazioni per poter dire di aver fatto veramente una scelta. Tutt’al più ci limiteremo a chiamare uno o più di questi numeri, cercando di reperire le informazioni che ci servono e investendo tempo ed energie. Altro metodo che spesso viene usato per la scelta del Notaio è quello del passaparola: inizieranno dunque telefonate e consultazioni con amici, parenti e conoscenti per cercare di capire a quale professionista potrebbe essere bene rivolgersi. Anche in questo caso, però, la scelta verrebbe in definitiva demandata all’opinione altrui, senza avere una reale possibilità di giudicare secondo i nostri criteri, se non con una valutazione a posteriori.
In questo senso però le nuove tecnologie possono davvero venirci in aiuto, consentendoci di contattare il Notaio direttamente online e quindi di applicare quelli che sono i nostri criteri di giudizio, in modo semplice, veloce, immediato e senza disperdere tempo ed energie, due elementi che ormai sono molto preziosi per ciascuno di noi.
A qualcuno potrebbe sembrare che la scelta del Notaio sia in realtà una questione secondaria o di poco conto: uno vale l’altro, potrebbe venirci in mente. In realtà abbiamo più volte avuto modo di sottolineare come il ruolo del Notaio sia di grande importanza e dunque anche scegliere il professionista più adatto alle nostre esigenze riveste una certa importanza.

Scelta del Notaio: gli strumenti online per mettersi in contatto


scegliere notaio

Proprio in questo senso la rete può esserci di grande aiuto: un servizio come NotaioFacile ci consente ad esempio di metterci in contatto con il Notaio in modo semplice e immediato. È sufficiente compilare l’apposito form, inviare la domanda e attendere la risposta. Il form è stato messo a punto e perfezionato nel corso degli anni per essere completo e di facile compilazione: è sufficiente inserire la Regione e la Provincia in cui stiamo cercando il Notaio, quindi selezionare il tipo di atto cui siamo interessati. Una comoda tendina permette di selezionare la propria scelta tra un vasto numero di atti: compravendita immobiliare, mutuo, testamento, successioni, apertura di società, cessione di quote societarie e così via. In questo modo accederemo a un’ulteriore schermata in cui ci verrà chiesto di inserire i dati fondamentali riguardo la nostra richiesta: così la domanda di contatto giungerà al Notaio già completa di tutte le informazioni necessarie per inquadrare la nostra situazione, velocizzando quindi la pratica e facendoci risparmiare tempo ed energie. A questo punto, sarà sufficiente inviare la richiesta al Notaio e attendere la risposta.
Il sistema è completamente gratuito per l’utente e diretto: non vi è alcuna intermediazione tra il cliente e il Notaio, qualsiasi rapporto avverrà esclusivamente tra i due, senza alcuna interferenza da parte del sito, nel pieno rispetto di tutte le norme di deontologia professionale.
Il servizio NotaioFacile è stato infatti pensato per facilitare il contatto tra il cliente che sta cercando un professionista cui rivolgersi e il professionista stesso: così anche la scelta del Notaio sarà più semplice e diretta.

Scelta del Notaio: quali criteri?


Come abbiamo detto, la scelta del Notaio è un passaggio importante: per facilitare questo compito il contatto diretto è senza dubbio un modo efficace e semplice. Dai primi contatti potremo infatti valutare il servizio che ci verrà offerto, le modalità di rapporto dello studio notarile e così via. Sono infatti queste le caratteristiche che dovremmo tenere presenti quando scegliamo il Notaio: competenza e serietà sono due requisiti fondamentali della professione e inoltre sono molto difficili da valutare per un comune cittadino che naturalmente non ha esperienza in campo notarile.
Potremmo dunque pensare al costo, ma anche questo parametro – seppur importante perché dobbiamo giustamente tenere conto anche dell’aspetto finanziario – non dovrebbe essere quello fondamentale. Così come non dovrebbe essere la prima cosa che prendiamo in considerazione la posizione dello studio notarile: sebbene anche questa sia una variabile tra le tante, infatti, uno spostamento un po’ meno comodo può ben valere la candela a fronte della scelta del Notaio giusto per noi.
Quello che invece dovremmo valutare è la nostra percezione della qualità del servizio che ci viene offerto: si tratta di un parametro molto personale, ma non per questo meno importante. Basta però un semplice contatto con il Notaio per potersi fare una prima impressione riguardo questi aspetti e poter dunque scegliere con consapevolezza.

Scelta del Notaio: perché è importante?


La scelta del Notaio è importante perché importante è il ruolo che questi svolge nei confronti sia dello Stato sia, soprattutto dei cittadini. Il Notaio è un pubblico ufficiale, garante della legalità di quanto avviene in sua presenza, che ci può fornire una consulenza specializzata di altissimo livello. Molte decisioni che potrebbero sembrarci semplici o immediate possono in realtà nascondere insidie che sono difficili da prevedere per chi non abbia competenze ed esperienze nel settore: vi possono infatti essere conseguenze non solo a breve termine, ma anche a media e lunga distanza. Le decisioni che prendiamo in un determinato momento della nostra vita possono infatti condizionare le scelte future nostre e della nostra famiglia anche per molto tempo: ebbene, il Notaio può dare un proprio contributo fondamentale nell’aiutarci a chiarirci le idee e nel prendere dunque le decisioni più corrette rispetto alla nostra situazione.
Il tutto naturalmente nel pieno rispetto delle normative e, in caso fossero coinvolte più persone, mantenendo un ruolo rigorosamente super partes.

Scelta del Notaio e pagamento dell’onorario


Nel caso delle compravendite immobiliari – una delle evenienze più comuni – di norma la scelta del Notaio compete all’acquirente perché sarà questi a pagare le sue prestazioni. Si tratta però di una convenzione e non di una norma stabilita, quindi nulla vieta che le parti si accordino in maniera differente.
Dunque, chi si sobbarcherà le spese avrà anche il diritto di scegliere il Notaio che più gli aggrada: se per diversi motivi (ad esempio perché la città in cui si ha residenza è lontana da quella in cui si sta compiendo l’acquisto) si dovesse scegliere un Notaio distante, sarà bene per evitare problemi avvisare per tempo la controparte di tale eventualità.