inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Simone La. Dopo la morte di mio padre io e i miei fratelli ci siamo trovati in difficoltà a gestire tutte le pratiche pe ...
Michele G. Domanda in ambito Notarile: Il Notaio mi ha risposto 2 ore dopo. Eccezionale! Vi ringrazio per la risposta ch ...
Simone G. L'ho già usato in precedenza, i due preventivi che mi sono arrivati sono stati molto esaustivi. La mia prima ...
Kevin J. Tks for your service, I live in London and I bought a vacation home in Italy. Your Notary has been very seriou ...
Flavio D. Ottimo sito, davvevo Facile e ogni pormessa è stata mantenuta. Buon Lavoro ...
Cecilia M. Consulenza Notarile in tempi rapidi, gratuita ed altamente professionale. Utile iniziativa, che permette la c ...
Vinvenzo V. Ottima iniziativa! Ho ricevuto la risposta dal Notaio il giorno stesso e mi sono rivolto a lui per acquistare ...
Nicola T. Dato che mia moglie ha ereditato un terreno, stavo cercando su Google come trovare un notaio adatto a questo t ...
Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Servizi notarili

I servizi notarili

Servizi notariliQuando si pensa alla figura del Notaio molto spesso si immagina la sua attività professionale legata principalmente alla compravendita e all’attività immobiliare. In realtà i servizi notarili offerti dal Notaio sono molto vasti e vanno dal settore immobiliare appunto, al mondo societario, al settore delle successioni. Il Notaio offre una vasta gamma di servizi notarili che rappresentano la sua figura nel mondo giuridico.

Il Notaio è un pubblico ufficiale che ha la funzione pubblica riconosciuta dallo Stato di rogitare atti pubblici che producano, quindi, effetti nei confronti dei terzi ai sensi di legge. Pertanto, il principale servizio notarile offerto da questo professionista è quello di scrivere questi atti notarili, successivamente dinanzi alle parti leggerli e sottoscriverli, garantendo agli stessi pubblica fede. Egli quindi può rogitare atti pubblici che vengono stipulati con le parti contraenti che li sottoscrivono.

Il Notaio è anche un giurista esperto e specializzato nel campo del diritto civile, pertanto offre anche il servizio notarile della consulenza in questo settore, sia fine a sé stesso con lo scopo della consulenza in senso stretto sia finalizzato alla stipula successiva di un rogito. Per questo motivo, il mondo dei servizi notarili è molto ampio ed è per questo che va analizzato nel dettaglio, considerando ogni singolo servizio notarile che può essere offerto da questo professionista.

Quali sono i servizi notarili

Possiamo suddividere i servizi notarili in tre grandi macro aree. La prima è quella del settore inter vivos, comunemente noto come atti tra vivi, ovvero i contratti. La seconda riguarda l’area del diritto societario, mentre la terza è quella del diritto delle successioni. Nella prima macroarea rientrano tutta una serie di servizi notarili di differente entità ma tutti accomunati dal fatto di riguardare un atto tra due o più persone che intendono effettuare un contratto o un diverso tipo di atto che abbia ripercussioni nella propria vita privata.

Tra questi rientrano sia gli atti nel settore immobiliare, sia gli atti del diritto di famiglia sia quelli che concernono gli enti no profit o associazioni. Nella seconda macroarea di servizi notarili rientrano tutti gli atti propedeutici alla costituzione di una società, di qualsiasi tipo, nonché alla prosecuzione della sua attività societaria nonché nella fase finale della stessa, ovvero la fase della liquidazione e le sue conseguenze. Il terzo gruppo di servizi notarili concerne il mondo delle successioni ereditaria. Si può infatti fare testamento pubblico dal Notaio e chiedere una consulenza per qualsiasi questione relativa alla trasmissione dei diritti ereditari dopo l’apertura della successione, quindi dopo la morte del testatore o del defunto che non ha in vita fatto testamento.

Tipologie di servizi notarili

È opportuno per comprendere quali siano i servizi notarili analizzarli singolarmente, in quanto in ciascuna delle tre macroaree di servizi elencate poc’anzi sono ricompresi una serie molto vasta di servizi di differente entità e con differenti procedure e costi. Sicuramente l’ambito dei contratti è quello più vasto, in quanto per ogni tipologia di contratto, non solo per le semplici compravendite, è possibile richiedere un servizio al Notaio. Non solo contratti quindi atti tra più persone, bensì anche atti realizzati da una sola persona che decide qualcosa che riguardi la sua sfera giuridica oppure quella della sua famiglia.

La particolarità relativa all’ambito dei contratti si rinviene proprio nella grande quantità di possibili rogiti che si possono effettuare, quindi non si deve ricondurre il concetto di servizio notarile da farsi dal Notaio all’ambito della compravendita.

La macroarea che comprende l’insieme dei servizi notarili nell’ambito del diritto societario, pur essendo limitata a un settore che è appunto quello societario, comprende una vasta gamma di servizi notarili che vengono offerti dal Notaio nell’ambito della nascita, della vita e della conclusione di una società di qualsivoglia tipo. È opportuno analizzarli singolarmente per comprendere nel concreto per quali servizi notarili il cittadino si può rivolgere al Notaio.

La stipula di un contratto: il principale servizio notarile

Quando parliamo di un contratto da rogitare dal Notaio apriamo un discorso molto ampio che comprende il principale servizio notarile che viene offerto al pubblico dal Notaio. Notoriamente, infatti, si va dal Notaio per tutto ciò che concerne il mondo immobiliare, quindi acquistare o vendere la propria casa o un altro bene immobile, donare una casa o stipulare qualsiasi altro atto che abbia ad oggetto un bene immobile. Il contratto è quello che principalmente fa il Notaio, stipulando un accordo tra le parti che si rivolgono a lui e manifestano la propria volontà relativamente ad un aspetto della propria sfera giuridica.

Il servizio notarile più diffuso è sicuramente quello della compravendita. È noto, infatti, che si va dal Notaio principalmente per acquistare una casa. Questo servizio notarile viene offerto in senso lato con riferimento a qualsivoglia tipo di immobile e qualsiasi tipo di soggetto che intenda acquistare. Ma vediamo in cosa consiste questo servizio notarile e cosa fa il Notaio nella compravendita.

Il servizio notarile della compravendita

Si va dal Notaio per acquistare una casa in quanto per intestarsi un immobile occorre un atto notarile di compravendita, quindi stipulato per atto pubblico. Esso deve essere redatto da un Notaio, pubblico ufficiale che svolge questo servizio notarile tra i suoi principali. Ciascun potenziale acquirente può quindi rivolgersi a un Notaio per questo servizio, in tutta la fase della pratica di compravendita. In primo luogo, va scelto il Notaio e successivamente va contattato per portare tutta la documentazione necessaria al rogito.

Il Notaio, nell’esercizio di questo servizio, chiede all’acquirente una serie di informazioni, tra cui se si tratta di una prima casa, se acquista da privato o da azienda, come intende pagare e tutta un’altra serie di informazione che vanno a confluire nell’esercizio di questo servizio notarile. Attraverso l’incontro con il Notaio può svolgere la parte tutta quella fase preventiva e istruttoria che conduce poi al rogito. Il giorno del rogito il Notaio in persona legge l’atto e si assicura ulteriormente che sia conforme alla volontà delle parti, che poi lo sottoscrivono.

La trascrizione della compravendita

Un ulteriore servizio notarile che viene offerto dal Notaio è quello di realizzare la trascrizione degli atti pubblici che riguardano beni immobili. La trascrizione serve a rendere opponibile l’atto ai terzi, in modo da garantire certezza dell’acquisto e stare sicuri della propria compravendita. Le spese di trascrizione vengono inserite nel preventivo generale del rogito.

Quale servizio viene offerto per l’acquisto di una casa

L’acquirente non ottiene solo la stipula del rogito, che chiaramente è il motivo per cui si va dal pubblico ufficiale, bensì anche per la consulenza che precede l’atto. Il Notaio, in quanto giurista molto esperto di queste materie, può garantire una risposta a qualsivoglia dubbio venga in mente alla futura parte contraente. Prima del rogito, spesso viene fissato un colloquio che è un servizio notarile garantito sia come propedeutico al rogito, sia indipendentemente da questo. Ad esempio, l’acquirente o potenziale tale è in dubbio nell’acquisto di una casa piuttosto che di un’altra e quindi va a colloquio dal professionista al fine di chiedere informazioni sui diversi costi. È qui che veniamo al ruolo del Notaio come sostituto d’imposta. Vediamo cosa vuol dire e che servizio viene offerto in ambito fiscale.

Il servizio notarile in ambito fiscale

Il Notaio è comunemente il pubblico deputato alla stipula di un rogito pubblico. Egli, tuttavia, svolge un ruolo in ambito fiscale, offrendo un servizio notarile molto importante, vale a dire riscuotere le imposte. Quando pensiamo alla somma da pagare al Notaio non dobbiamo considerarla come importo da dare totalmente al professionista come onorario, in quanto vi sono ricomprese anche le tasse da versare allo Stato.

Il Notaio offre questo servizio in virtù delle competenze attribuitegli dall’ordinamento giuridico e quindi assicura quanto segue. In primo luogo, il Notaio calcola l’imposta in seguito alla valutazione del rogito da stipulare. Ad esempio, se l’acquirente deve acquistare una prima casa, il Notaio chiederà l’imposta del 2% del valore catastale. Dopo aver stipulato l’atto, il Notaio svolge il servizio di riscossione. Egli, quindi, riscuote per conto dello Stato le imposte includendole nel preventivo di spesa. Successivamente, versa queste imposte nelle casse dello Stato. Il servizio notarile in oggetto è sempre connesso automaticamente all’attività notarile, quindi si svolge sempre per ogni rogito.

Il servizio notarile per altri contratti

Il Notaio offre un servizio a 360 gradi nell’ambito contrattuale, per cui non si deve pensare che concerna solo la compravendita. Si va dal Notaio per una donazione, per una transazione, per un atto più complesso, quale può essere un vincolo di destinazione, un trust o ancora per una cessione o per un affitto di azienda.

Anche in questi casi, come per la compravendita, il servizio offerto riguarda sia la stipula del rogito sia la riscossione delle imposte. Molto spesso in questi casi è necessaria anche una preventiva consulenza, in quanto a differenza di un mero acquisto di una casa, magari uno di questi atti può richiedere un lavoro maggiore in fase di istruttoria.

Si pensi alla costituzione di un trust oppure di un vincolo di destinazione, il quale sicuramente necessita da parte del professionista l’erogazione di un servizio notarile di consulenza nella fase preliminare. Spesso questo servizio è ricompreso anche nel preventivo stesso dell’atto, in quanto è propedeutico ad esso, mentre in altri casi a seconda della complessità della pratica immobiliare, può richiedere un costo a parte.

Il servizio notarile in ambito familiare

Un importante servizio notarile che viene garantito dal Notaio è il supporto giuridico, la consulenza e la stipula di atti in ambito familiare. In uno studio notarile, infatti, si può stipulare una convenzione di separazione dei beni oppure una comunione convenzionale. Ci si può quindi rivolgere a lui quando c’è da passare dalla comunione legale dei beni ad un altro regime patrimoniale della famiglia.

Sempre in ambito familiare si può procedere dal Notaio a stipulare un rogito di fondo patrimoniale per vincolare un bene immobile per i bisogni della famiglia. In questo ambito rientrano anche tutti quei servizi relativi alla cosiddetta volontaria giurisdizione. Per esempio, il Notaio può anche presentare un ricorso al Giudice Tutelare per ottenere un’autorizzazione a far intervenire all’atto un minore di età oppure ottenere la nomina di un curatore speciale che intervenga in luogo di un minore in caso di conflitto di interessi.

Il servizio notarile in ambito successorio

Non bisogna pensare che il servizio notarile offerto dal Notaio nell’ambito delle successioni ereditarie si riduca alla possibilità di fare testamento presso il pubblico ufficiale. Questo ne rappresenta sicuramente l’aspetto principale, quindi è possibile recarsi dal Notaio affinché questi riceva il proprio testamento pubblico, rappresentando in un atto pubblico le proprie volontà relative alla sorte dei propri beni.

Oltre al testamento pubblico, si può anche fare testamento olografo, quindi scriverlo di proprio pugno e poi successivamente depositarlo da un Notaio affinché lo conservi e lo apra successivamente alla morte. Il testamento olografo può essere portato dal Notaio dagli eredi successivamente all’apertura della successione, quando viene conservato in un altro luogo come ad esempio la propria abitazione.

La competenza notarile non si limita a questo in quanto l’ambito delle successioni è molto vasto e quindi ad esempio il Notaio può effettuare come servizio notarile anche la presentazione della dichiarazione di successione, che oramai si fa per via telematica, con relativo pagamento delle imposte.

È possibile altresì ottenere una consulenza per una pianificazione successoria, che preveda anche la stipula di atti diversi dal testamento che abbiano come scopo quello di attribuire i propri beni in vita, si pensi alla donazione oppure al patto di famiglia. Anche soggetto diversi dal disponente, come eredi o potenziali tali possono recarsi dal Notaio per ottenere un servizio di consulenza nel proprio interesse: si pensi a coloro che sono lesi da un testamento e si rivolgono al Notaio per capire come procedere e se vi sono delle strade stragiudiziali da intraprendere.

Il servizio notarile in ambito societario

La terza grande macroarea di servizi notarili concerne il settore societario. Tutto ciò che riguarda la vita della società, dalla costituzione all’estinzione di una società, necessita di un intervento notarile. Si va dal Notaio per l’atto costitutivo della società, salvo che questa non sia una società di persone semplice. Eppure, anche per la snc se costituita con un capitale sociale rilevante e se si vuole dare garanzia alla stessa, si va dal Notaio.

Il servizio notarile in questo campo comprende non solo la stipula del rogito di atto costitutivo, ma anche la consulenza ampia in tema di norme che regolano il funzionamento della società, racchiuse secondo legge dal pubblico ufficiale in uno statuto, che può far parte dell’atto costitutivo oppure può costituirne un allegato. Si va dal Notaio anche nella fase di vita della società, quindi ci si può rivolgere allo studio notarile anche per un aumento di capitale oppure per una riduzione del capitale, operazioni societarie cosiddette straordinarie che richiedono un verbale di assemblea nel quale il notaio riveste il ruolo di segretario. Tutti gli adempimenti successivi svolti presso il Registro delle imprese rientrano nei suoi servizi.

La costituzione di enti o associazioni

Nell’elencazione di tutti i vasti servizi notarili offerti da questo professionista, occorre infine includere anche la costituzione di enti o associazioni diversi dalle società. La costituzione di un’associazione non sempre necessita di un Notaio ma molto spesso può essere necessario qualora si intenda attribuire pubblica fede all’atto costitutivo. La costituzione di una fondazione, invece, lo richiede necessariamente, anche per realizzare i successivi adempimenti che sono richiesti dalla legge.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Faq NotaioFacileTariffe NotariliCosti notariliPreventivi notariliNotaio e CasaAtto Notaio
richiesta al notaio