inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Girolamo G. Egregio Signori, Il vostro servizio è estremamente utile alla gente comune che di questi tempi è alle prese ...
Sabrina F Il Miglior modo per chi cerca il Notaio e vuole Risparmiare.
Non credevo fosse possibile trovare anche ...
Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Tommaso R. Trovare il Notaio su Internet: possibile e comodo E’ il primo approccio, non sapevo che esistesse un serviz ...
Gianni T. Che dire.. È proprio vero che chi fa da sé fa per tre! E in questo caso risparmia!! Per natura sono diffiden ...
Valeria F. Non ci credo ancora!! Finalmente ho parlato di persona con un Notaio. Ero stufa di sentire spiegazioni dall'ag ...
Mattia G. Mia zia mi ha venduto una proprietà perché voglio costruire una nuova casa per me e la mia famiglia. La zia ...
Alberto A. Se ricorrete a un notaio, attenti alle tariffe e esigete la trasparenza. Attenzione, perché non sempre il pro ...
Andrea A. Il notaio online è sicuramente una valida alternativa, ma lascia sempre qualche dubbio. Mi sono trovato bene ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Preventivo Atto di compravendita e Mutuo

Preventivo compravendita casa con mutuo dal Notaio

Preventivo Atto di compravendita e MutuoQuando si vuole comprare casa ma non si hanno a disposizioni tutte le somme per poter fare tale investimento, occorre richiedere un mutuo ad un istituto bancario e ciò comporta inevitabilmente la stipula di due atti dal Notaio e precisamente l’atto di compravendita della casa, con cui il compratore acquista dal venditore l’immobile pagando il prezzo, e l’atto di mutuo con cui la Banca concede al compratore il denaro per poter corrispondere tutto il prezzo di acquisto al venditore.

Atto di compravendita, il rogito con cui si acquista casa con mutuo

Di norma viene prima redatto il rogito dal Notaio, e cioè il documento che sancisce il passaggio di proprietà della casa al compratore, ma solo dopo che il professionista abbia compiuto tutti i preliminari accertamenti del caso ed acquisito tutta la documentazione necessaria, al fine di tutelare le parti dell’atto.

L’atto di compravendita deve contenere tutte le informazioni richieste dalla legge che sono il risultato di quanto concordato dalle parti, nonché i dati identificativi dell’immobile, l’atto di provenienza, l’attestazione di prestazione energetica e la conformità urbanistica e catastale del bene medesimo.

Le parti dell’atto di mutuo, non sono venditore e compratore, ma solo quest’ultimo e l’istituto di credito a cui ha richiesto il finanziamento per recuperare il denaro necessario per comprare la casa, prevedendo un apposito piano di ammortamento per la restituzione, con la formula del pagamento a rate, di quanto concesso in mutuo, comprensivo non solo della somma erogata ma anche degli interessi.

Perché serve il Notaio quando si vuole comprare casa col mutuo?

Il ruolo del Notaio è fondamentale per compiere l’operazione di acquisto casa con mutuo, non solo perché è necessaria la redazione dell’atto pubblico da parte del pubblico ufficiale, ma anche perché il Notaio, dopo aver redatto l’atto e aver inserito all’interno tutte le opportune clausole, deve leggere il testo alle parti coinvolte nel rogito notarile affinché le stesse comprendano il contenuto e siano certe che quanto ivi riportato corrisponda alla loro volontà, e la certezza di tale comprensione è data dalla sottoscrizione del contratto.

Quindi il Notaio garantisce una funzione di tutela del compratore in un momento fondamentale come è quello di comprare casa, ma si fa, altresì, garante di legalità e sostituto di imposta, perché si accerta che il passaggio di proprietà della casa avvenga nel pieno rispetto delle norme di legge e riscuote per lo Stato le imposte e le tasse che il compratore è tenuto a corrispondere.

Il ruolo del Notaio quando si compra casa con mutuo

Il ruolo del Notaio è centrale anche perché, oltre alle indagini preliminari necessarie per rende sicuro l’acquisto della casa, effettua la relazione notarile preliminare finalizzata a valutare la provenienza nel ventennio e tutelare il compratore da eventuali formalità iscritte sull’immobile, ma ad essere tutelata è anche la Banca che iscriverà ipoteca su un immobile che non ha già formalità pregiudizievoli.

Il contratto di mutuo, come quello di compravendita, deve essere redatto dal professionista, dallo stesso letto alla presenza delle parti coinvolte e cioè compratore e rappresentante della Banca, nonché sottoscritto da queste e dal Notaio.

La scelta del Notaio per comprare casa con mutuo

Non esiste alcuna regola per scegliere il Notaio a cui affidare il rogito di acquisto casa con mutuo, proprio perché la scelta del Notaio è libera, ma una prima indicazione da poter seguire è la valutazione della qualità del servizio percepibile già dalla risposta che il professionista dà quando si richiede un preventivo o una consulenza, potendo comprendere come egli si interfaccia con l’utente e quali servizi e attenzioni offre allo stesso.

Uno strumento utile per scegliere il Notaio giusto può essere la rete, attraverso il servizio NotaioFacile è possibile mettersi in contatto con il professionista in modo semplice ed immediato, perché è bene tenere a mente che un contatto diretto tra utente e Notaio esclude ogni intermediazione e le conseguenze che possono derivarne, avendo la possibilità di contattare direttamente il pubblico ufficiale instaurando un canale di comunicazione diretta attraverso la piattaforma NF.

Il Notaio può contribuire in maniera importante nel prendere le giuste decisioni quando si fa un passo così grande come quello di comprare casa con mutuo, aiutando l’utente chiarendogli le idee e spiegando le conseguenze di ogni decisione in merito.

A cosa stare attenti quando si sceglie il Notaio?

La scelta del Notaio è un passaggio molto importante, da non sottovalutare, ed è bene fare attenzione non al costo come tutti potrebbero subito pensare, perché sì è comunque un elemento importante a cui prestare attenzione, ma non è quello fondamentale perché non sempre il notaio economico ed il minor costo notarile equivale al miglior risparmio.

Il parametro a cui dare maggiore importanza è la percezione della qualità del servizio offerto, che discende da un semplice contatto con il professionista e permette all’utente di avere una prima impressione tale da poter rendere la scelta consapevole.

Il costo del notaio quando si compra casa con mutuo

Come si può ben immaginare trattandosi di due atti il costo dell’acquisto casa con mutuo è più elevato rispetto al singolo atto di compravendita senza mutuo, inoltre il compratore sottoscrivendo il contratto di mutuo si impegna, di norma, per venti o trent’anni, trattandosi senza dubbio di un grande investimento che deve essere ponderato per esser certi di poter affrontare le spese necessarie per un lungo periodo di tempo, per tale ragione è importante affidarsi a chi è del mestiere tenendo a mente che risparmiare sul costo del Notaio non è sempre la scelta più vantaggiosa.

Quando si compra casa con mutuo il professionista provvede a riscuotere l’Imposta Ipotecaria, Imposta catastale e l’Imposta di Registro, tenendo conto che quest’ultima varia in percentuale sul valore catastale a seconda che si tratti di prima o di seconda casa, e a tali tasse va aggiunto l’onorario notarile.

Non esiste un listino prezzi del Notaio, in quanto la parcella del professionista può variare a seconda della complessità o meno dell’atto, pertanto è opportuno richiedere un preventivo gratuito al Notaio per l’atto di compravendita e mutuo, attraverso il servizio NF, il primo professionista disponibile risponderà in modo celere ed in tempi brevi.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Il miglior preventivo notarileTrova il miglior preventivo
richiesta al notaio