inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Paolo M. Ho contattato il Notaio con NotaioFacile e devo proprio dire che è stato davvero Facile! Bravi. Un gran bel s ...
Valeria F. Non ci credo ancora!! Finalmente ho parlato di persona con un Notaio. Ero stufa di sentire spiegazioni dall'ag ...
Michele R. Cercavo un Notaio che mi facesse un prezzo scontato visto che in questo momento le spese sono tante, effettiva ...
Matteo O. Ho trovato un piccolo casolare che vorrei adibire ad agriturismo. Volevo consultare un notaio per l'atto di mu ...
Gualtiero D. Ho costituito la mia SAS con il notaio trovato su NotaioFacile, persona squisita e molto disponibile. Bel serv ...
Errico C. Grazie! Non sapevo dove sbattere la testa e questo servizio è stato davvero utile. ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Marzia N. Facile e intuitivo, davvero un sito ben fatto. ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Rocco A. Spero che questo servizio aiuti altre persone che come mè erano alla ricerca del Notaio, Complimenti e buon l ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Tipologie di trasferimenti immobiliari

Come si trasferiscono gli immobili dal notaio

Tipologie di trasferimenti immobiliariNell’immaginario collettivo il contratto per eccellenza che trasferisce il diritto di proprietà su una casa o su un qualsiasi altro immobile è il contratto di compravendita stipulato per atto pubblico dal notaio. In realtà il nostro ordinamento offre numerosi contratti che possono comportare un trasferimento immobiliare, sia espressamente previsti dal codice civile, sia riconosciuti come meritevoli di essere tutelati dall’ordinamento giuridico.

Esistono infatti i contratti tipici e atipici e quanto a questi ultimi non devono violare l’ordine pubblico, il buon costume e le norme imperative. Vediamo come possono realizzarsi i trasferimenti immobiliari dal notaio.

Compravendita dal notaio

Nel contratto di compravendita è possibile individuare due soggetti il venditore e l’acquirente. Il venditore è solitamente il proprietario della casa che a fronte del pagamento di un prezzo ossia di una somma di denaro nel rispetto della normativa antiriciclaggio trasferisce il diritto di proprietà o di un altro diritto minore come l’usufrutto, l’uso o abitazione, al compratore. Quindi, in sintesi, altro non si realizza che uno scambio di cosa (bene immobile) contro prezzo.

Donazione

L’altra tipologia di trasferimento immobiliare diffusa soprattutto in ambito familiare è il contratto di donazione: con il questo tipo di contratto stipulato per atto pubblico dal notaio il proprietario-intestatario di una casa dona in favore di un’altra persona il diritto di proprietà su un immobile.

Al contrario di quel che si può immaginare è necessario il consenso di entrambe le parti. Si tratta di una precisazione importante perché le persone possono pensare che, trattandosi di un “regalo”, non sia necessario il consenso della parte che lo riceve in quanto scontato.

Permuta

Nella permuta, invece, non vi è il trasferimento di un immobile contro la corresponsione di una somma di denaro, ma vi è lo scambio tra due beni immobili o mobili per atto pubblico notarile.

Per poter realizzarsi uno scambio equo è necessario che i beni oggetto di scambio abbiano lo stesso valore altrimenti come vedremo a breve bisognerà ricorrere ad un conguaglio per far sì che siano riequilibrati i rapporti economici tra le parti, altrimenti si realizzerebbe una donazione.

Permuta con conguaglio

Quando I beni oggetto di scambio, ossia oggetto del contratto di permuta, hanno valori diversi bisognerà ricorrere al conguaglio. Che cosa si intende per conguaglio? Chi deve versarlo? Il conguaglio è lo strumento che viene utilizzato per equiparare i valori tra i beni immobili scambiati e consiste in una somma di denaro che viene versata da colui che ha ricevuto di più in favore di chi ha ricevuto di meno.

Grazie a tale corresponsione di denaro dal notaio, contestualmente allo scambio dei beni, è possibile riequilibrare i due trasferimenti immobiliari dal punto di vista economico.

Rent to buy

Un altro contratto attraverso il quale è possibile acquistare casa è il rent to buy. In realtà al momento della conclusione del contratto dal notaio non si diventa immediatamente proprietari i quanto non si realizza un trasferimento immobiliare vero e proprio, ma il potenziale compratore, sebbene venga immesso immediatamente nel godimento del bene immobile (come una casa o un qualsiasi altro fabbricato) gode del lasso di tempo di 10 anni al massimo, a seconda di quanto previsto nel contratto, per decidere o meno se acquistare la casa esercitando il diritto di acquisto.

Transazione per acquistare casa

Può accadere che le parti del contratto siano coinvolte in una lite oppure che stiano per addivenire a una lite. In questo caso recarsi dal notaio per concludere un contratto di transazione può essere una soluzione pacifica sia per prevenire che per porre fine a delle liti.

Con la transazione, infatti è possibile realizzare dei trasferimenti immobiliari che possono avere ad oggetto case, terreni, fabbricati, depositi o qualsiasi altro tipo di immobile. È un contratto molto utilizzato nella prassi tutte le volte in cui non si voglia ricorrere all’autorità giudiziaria e risolvere controversie in breve tempo con l’ausilio del notaio.

Contratto di rendita vitalizia

Con il contratto di rendita vitalizia le parti decidono che come corrispettivo di un trasferimento di un immobile venga versata in favore di una determinata persona una somma di denaro periodicamente: è proprio per questo che tale forma contrattuale è definita come contratto di durata in quanto gli obblighi delle parti non si esauriscono davanti al notaio al momento del rogito notarile, ma in particolare per colui che dovrà versare, ad esempio una somma di denaro, l’obbligo si protrarrà nel tempo e in particolare per la durata e secondo le modalità stabilite nel contratto di rendita vitalizia.

A seconda della volontà delle parti potrà essere concluso anche un contratto di rendita perpetua che presenta delle diversità rispetto alla rendita vitalizia come analizzato e approfondito nell’apposita sezione dedicata alle rendite cui si rinvia.

Quale è il trasferimento immobiliare più conveniente

Spesso ci si chiede quale tipo di contratto concludere dal notaio per realizzare un trasferimento immobiliare, in particolare quale sia il più conveniente ed economico. In realtà non è corretto ragionare in termini di risparmio, ma in base al risultato che intende raggiungere e solo grazie a una consulenza notarile e a un preventivo effettuato dal notaio sarà possibile rispondere a questa domanda.

Grazie alla piattaforma di NotaioFacile® è possibile richiedere gratis senza alcun impegno un preventivo notarile grazie alla compilazione del form di domanda inserendo sia la città che si preferisce, sia il tipo di atto notarile da fare.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
CompravenditaMutuoTrasferimenti ImmobiliariAcquisto Immobile NotaioCasaTerreni
richiesta al notaio