Che Tipo di Atto Devi Fare?

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Molise Lazio Abruzzo Umbria Marche Toscana Liguria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Piemonte Lombardia Valle d'Aosta
Regione
Provincia
Tipologia
Selezionare la provincia nella quale intendi fare l'atto.


Contatti rapidi con consulenti notarili in tutta Italia

Notaio per Extracomunitari: Consulenza su carta e permesso di soggiorno


Notaio per Extracomunitari: Consulenza su carta e permesso di soggiorno

Notaio per stranieri e extracomunitari


Per i cittadini stranieri orientarsi per l'acquisto di un immobile o per la stipula di un atto notarile non è cosa facile. Le molteplici normative Italiane in materia certo non aiutano il cittadino extracomunitario a comprendere come è meglio comportarsi per acquistare un immobile con serenità o sottoscrivere tranquillamente un altro atto notarile.

Per questo motivo rivolgersi al Notaio è importante e utile soprattutto in fase preliminare al fine di analizzare comprendere e far comprendere al cittadino straniero in che modo occorre procedere e per verificare le condizioni richieste dalla legge per la stipula di un atto come ad esempio: la condizione di reciprocità con lo stato di nascita del cittadino straniero, vigenza ed applicazione del diritto straniero, traduzioni, legalizzazioni e così via.

NOTAIO: PERMESSO DI SOGGIORNO - CARTA DI SOGGIORNO

I cittadini stranieri non appartenenti all'Unione europea dovranno produrre al notaio necessariamente un regolare permesso di soggiorno o carta di soggiorno.
Non è indispensabile avere la carta di soggiorno per stipulare un atto ma occorre accertarsi direttamente con il notaio di tutti i requisiti per la stipula prima di impegnarsi a sottoscrivere un atto.

DOCUMENTI NOTAIO: CITTADINI EXTRACOMUNITARI E STRANIERI


Per i documenti in possesso del cittadino straniero necessari per la stipula dell'atto e richiesti dal notaio è necessario in anticipo conoscere lo Stato in cui sono diretti e l’Autorità alla quale dovranno essere prodotti al fine di poter predisporre una traduzione del testo italiano. Il Notaio potrà aiutare il cittadino straniero a comprendere questi passaggi ed eventualmente occuparsi delle traduzioni.

Notaio per Stranieri: cosa può fare il Notaio per chi abita in Italia, ma non è italiano?

L’Italia è uno dei Paesi europei con il più alto tasso di ingressi regolari: sono infatti molti gli stranieri che, per i più diversi motivi, risiedono sul territorio nazionale, arrivando ad ammontare a diversi milioni di persone. E, potrà sembrare strano o quantomeno non di immediata intuizione, anche l’accesso ai servizi notarili può rappresentare un importante tassello nell’integrazione di queste persone nel tessuto nazionale. Come abbiamo più volte visto, infatti, ci si rivolge di norma al Notaio per questioni di grande rilievo che riguardano la nostra vita: per uno Straniero il Notaio è dunque la porta di accesso, potremmo dire, a una vita strettamente legata al nostro Paese. Dunque, cosa può fare il Notaio per gli Stranieri? Molte cose. Il Notaio è un professionista il cui compito è quello di affiancare famiglie e imprese, poco importa che queste siano italiane o straniere, per aiutarle a trovare le soluzioni che, nel pieno rispetto della legge, le portino al soddisfacimento di desideri e interessi, proteggendole dall’altra parte da contenziosi che potrebbero nascere senza la garanzia di un atto notarile. Ricordiamo infatti che gli atti notarili, in quanto atti redatti da un pubblico ufficiale, fanno fede fino a querela di falso e sono dunque uno strumento importantissimo per dirimere diverse controversie sul nascere.

Un Notaio può ad esempio affiancare uno Straniero nell’acquisto della casa: anzi, proprio come accade per un cittadino italiano, anche uno cittadino straniero può accedere alle agevolazioni fiscali per la prima casa così come può accedere all’edilizia residenziale pubblica. Si tratta come è facile intuire di un’opportunità davvero di importanza fondamentale, in quanto possiamo considerarla alla base di una vita stabile e integrata sul territorio italiano. Il Notaio potrà affiancare i cittadini stranieri – sia residenti in Italia sia residenti all’estero – anche nell’acquisto di una seconda casa. Sempre sul capitolo casa, uno Straniero così come un italiano potrebbe aver bisogno di un mutuo per poterla acquistare: anche in questo caso, sarà necessario uno specifico atto notarile redatto a cura di un Notaio. Altri aspetti che spesso coinvolgono il Notaio per gli Stranieri che abitano in Italia è quanto riguarda la donazione di beni o la redazione di testamenti: in questo modo i beni di queste persone possono essere lasciati in eredità o trasferiti tramite donazione esattamente come avverrebbe per un cittadino italiano.

Restando nell’ambito della famiglia e sempre prendendo in considerazione il rapporto tra Notaio e cittadini Stranieri potremmo ad esempio citare il regime patrimoniale tra i coniugi: se lo volessero, anche coniugi stranieri che abbiano la residenza in Italia possono optare per uno dei due regimi patrimoniali vigenti nel nostro Paese, che sono la Comunione dei Beni e la Separazione dei Beni.

Abbastanza frequente, quando si parla di atti notarili per cittadini Stranieri, è la preparazione di procure per agire a nome di altri: può ad esempio darsi il caso in cui, in una coppia, uno dei due coniugi sia all’estero, mentre l’altro risiede in Italia. In tal caso si può quindi preparare una procura che dia la possibilità al coniuge che vive in Italia per agire anche a nome dell’altro, ad esempio per comprare un’abitazione o per altri compiti. In questo modo è possibile accorciare i tempi e facilitare la conclusione di affari in Italia.

Uscendo dall’ambito familiare, si apre poi tutto il mondo relativo alle Imprese, in cui il ruolo del Notaio è di grande importanza. Degli Stranieri, sia che siano residenti in Italia sia che siano residenti all’estero, possono infatti aprire una società o prendere parte a una società in Italia. Anche in questo caso può rivelarsi utile lo strumento della procura, nel caso in cui si debba agire per qualcuno che risiede all’estero.

Da quanto detto sopra, risulta evidente come il ruolo del Notaio per gli Stranieri sia di grande importanza sociale ed economica: la strada per una corretta integrazione passa infatti anche dal riconoscimento dei diritti e dalla possibilità di “mettere radici” in una nazione, sia per quanto riguarda la famiglia sia per quanto riguarda la possibilità di aprire una società o operare in Italia dal punto di vista lavorativo. In tutti questi processi il Notaio ha una grande importanza e un ruolo di estrema responsabilità: è dunque sicuramente una buona idea, per qualsiasi azione si voglia intraprendere, richiedere con fiducia una consulenza notarile specializzata, così da valutare insieme a questo professionista opportunità, eventuali problemi, possibilità e quant’altro.