inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Francesco N. Io e il mio ragazzo vogliamo sposarci e metter su casa. Però non abbiamo grosse disponibilità economiche e c ...
Francesca Di. Volevo aiutare mio figlio con una procura e navigando in internet ho trovato il sito di NotaioFacile. Mi hanno ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Matteo O. Ho trovato un piccolo casolare che vorrei adibire ad agriturismo. Volevo consultare un notaio per l'atto di mu ...
Paolo M. Ho contattato il Notaio con NotaioFacile e devo proprio dire che è stato davvero Facile! Bravi. Un gran bel s ...
Manica D. Ero alla ricerca di uno studio notarile a Milano. Ho inviato la richiesta e poco dopo mi hanno chiamato due No ...
Marina F. Dovendo richiedere l'autentica di firma ho fatto la richiesta in Notaiofacile, effettivamente sono stata conta ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Enzo C. Preliminare.. Compromesso che fare? Registrarlo o andare direttamente all'atto. Ho fatto questa domanda nella ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Raccolta finanziamenti per le società dal notaio

Le modalità per raccogliere fondi per una società di capitali

Come la società raccoglie finanziamenti: il ruolo del notaioPuò accadere che nel corso dell’attività sociale, la società abbia bisogno di capitale, ossia di somme di denaro, per poter investire in determinati settori. La raccolta del capitale può avvenire mediante un aumento oneroso del capitale sociale, con cui i singoli soci effettuano dei conferimenti in denaro che vanno ad aumentare la cifra del capitale sociale, ma può anche avvenire mediante l’utilizzazione di strumenti che consentono di raccogliere capitale di rischio, ossia capitale che, alla scadenza, sarà restituito a coloro che lo versano, ma che può rappresentare uno strumento di raccolta particolarmente efficace e importante per la società.

Questa tipologia di raccolta per le società per azioni può avvenire mediante l’emissione di obbligazioni di vario tipo e strumenti finanziari, mentre per le società a responsabilità limitata mediante l’emissione di titoli di debito.

Emissione di obbligazioni ordinarie dal notaio

Le obbligazioni sono titoli di credito che rappresentano frazioni di un’unica operazione di finanziamento a titolo di mutuo nei confronti della società. In altre parole, accade che un soggetto versa una somma di denaro alla società sottoscrivendo un’obbligazione, a titolo di prestito, e in cambio gli viene assegnato un titolo che gli garantisce un pagamento periodico degli interessi. Il soggetto che ha sottoscritto, alla scadenza del titolo ha diritto al rimborso.

Diverse sono le tipologie di obbligazioni che si sono affermate nella prassi societaria. Ognuna ha lo stesso scopo, ossia incentivare i risparmiatori a sovvenzionare la società ricevendo in cambio un guadagno.

Tra queste, per riportare alcuni esempi, è possibile menzionare:

  • Le obbligazioni a premio, che attribuiscono a coloro che comprano tali titoli delle utilità come denaro o beni che vengono assegnati tramite sorteggio;
  • Le obbligazioni indicizzate, che prevedono il diritto al rimborso, così come la corresponsione degli interessi ancorati a determinati valori. Ad esempio: si pensi all’indice Istat;
  • Le obbligazioni subordinate, che possono essere rimborsate solo dopo che siano stati soddisfatti gli altri creditori;
  • Le obbligazioni convertibili di cui si parlerà in seguito.

A seconda, quindi, delle esigenze della società, sarà emesso il prestito obbligazionario più proficuo per l’attività sociale.

Il notaio dovrà redigere un verbale per atto pubblico notarile avente ad oggetto l’emissione delle obbligazioni.

La competenza all’emissione è dell’organo amministrativo (in tal caso il notaio riceverà un verbale del Consiglio di amministrazione). Può, tuttavia essere, presente nello statuto una clausola statutaria che attribuisca la competenza all’emissione all’assemblea dei soci. In questo caso, il notaio riceverà un verbale notarile per atto pubblico dell’assemblea dei soci.

Emissione di obbligazioni convertibili dal notaio

La società potrebbe decidere di emettere dei titoli obbligazionari che conferiscano il potere di convertirli in azioni. In altre parole, vuol dire che il soggetto acquista il titolo obbligazionario e ha diritto al pagamento degli interessi, ma ha duplice possibilità: rimanere obbligazionista, quindi creditore della società o convertire questo titolo in una partecipazione sociale diventando azionista.

È uno strumento che attribuisce un lasso di tempo all’acquirente del titolo per decidere se prendere parte alla compagine sociale e diventare socio partecipando, quindi, anche agli utili e alle perdite, o restare obbligazionista e avere diritto agli interessi e al rimborso. Il tempo viene concesso in quanto la situazione societaria potrebbe mutare nel corso del tempo. In caso di esercizio del diritto di conversione, non sarà necessario alcun nuovo esborso di denaro da parte del titolare dell’obbligazione convertibile, in quanto si utilizzerà come conferimento quanto versato per l’acquisto del titolo.

In tal caso il notaio è di fondamentale importanza in quanto provvederà a ricevere il verbale di assemblea dei soci per atto pubblico notarile che ha ad oggetto l’emissione di tali titoli.

Lo statuto potrebbe prevedere che la competenza all’emissione dei titoli sia affidata all’organo amministrativo. In questo specifico caso il notaio riceverà il verbale del consiglio di amministrazione per atto pubblico notarile.

Emissioni di strumenti finanziari dal notaio

Altra strada percorribile al fine di ottenere delle risorse monetarie per l’attività sociale è l’emissione di strumenti finanziari. La società a seguito di apporti da parte di terzi o di soci anche di opera o servizi emette strumenti finanziari forniti di diritti patrimoniali o anche di diritti amministrativi.

Tra i diritti patrimoniali che è possibile attribuire, si può menzionare: un diritto all’utile, un diritto alla distribuzione di riserve, un diritto a degli interessi fissi o variabili.

Tra i diritti amministrativi, invece, è possibile attribuire un diritto di voto ma solo ed esclusivamente relativo a determinate materie. Non è quindi ammesso un diritto di voto cosiddetto generalizzato, nel senso riconducibile ad ogni argomentazione oggetto di voto.

La competenza all’emissione degli strumenti finanziari spetta all’assemblea dei soci. Pertanto, il notaio redigerà un verbale per atto pubblico notarile avente ad oggetto l’emissione di tali titoli.

Differenze tra i vari titoli

Gli strumenti finanziari si distinguono dalle azioni, ossia dalle partecipazioni sociali delle società per azioni, perché non possono mai avere ad oggetto delle prestazioni di opere servizi e perché non danno la possibilità di votare all’interno dell’assemblea in modo generalizzato, ma come specificato sopra, solo per determinati argomenti.

Si distinguono dalle obbligazioni perché queste ultime non hanno diritto ad una remunerazione fissa, né possono attribuire il diritto di voto per determinati argomenti.

Emissione di titoli di debito nella società a responsabilità limitata

Fino ad adesso sono stati analizzati i tioli che una società per azioni può emettere per raccogliere delle risorse finanziarie per l’attività sociale. Anche una società a responsabilità limitata può raccogliere del denaro con l’emissione di titoli di debito. Tali titoli incorporano un diritto vantato nei confronti della società da parte di chi li sottoscrive alla restituzione della somma prestata alla società. Mentre le obbligazioni nelle società per azioni possono essere liberamente collocate sul mercato, i titoli di debito devono essere sottoscritti da investitori professionali: si tratta di soggetti qualificati e non possono essere oggetti a persone che non rivestano tale qualifica. Sono, infatti, titoli nominativi.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Scioglimento societàAcquisto societàModifiche società capitaliModifiche società personePartecipazioni societarie
Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.
richiesta al notaio