Servizi notarili per le garanzie

QUALE ATTO NOTARILE DEVI FARE?
Che tipo di atto notarile devi fare?
Preventivo notaio, trova il notaio online e contattalo direttamente

Qui Rispondono Solo i Notai
GRATIS E SENZA IMPEGNO

QUI RISPONDONO SOLO I NOTAI ! GRATIS E SENZA IMPEGNO

I servizi notarili riguardano le varie situazioni della vita, nelle quali è utile (o addirittura necessario) ricorrere ad un notaio.

La figura del notaio è rilevante in molti campi, immobiliare, successorio, societario. Fra questi però non bisogna dimenticare l’aspetto della tutela di tutte le parti che si rivolgono a lui. Uno dei modi per tutelare determinati soggetti, è quello di ricorrere alla costituzione di garanzie, che possono essere di vario genere e con differenti caratteristiche, a seconda delle esigenze e obiettivi. Vediamo quindi quali sono i vari servizi notarili per le garanzie.

Quali sono i servizi notarili per le garanzie

Le garanzie a tutela delle parti sono di vario genere, e perlopiù rientrano tutte nell’ambito dei servizi notarili. Questo perché sono inserite all’interno dell’atto notarile, per scopi specifici. Facendo un esempio per capire, molto spesso l’ipoteca, una delle garanzie più importanti, è richiesta nell’ambito delle pratiche di mutuo.

Fra i servizi notarili per le garanzie, dunque, rientra la costituzione ed inserimento delle varie fattispecie menzionate.

Le tipologie di garanzie

Le garanzie si dividono in personali e reali. Sono personali le garanzie che riguardano determinati soggetti, nello specifico il loro patrimonio (la più comune è la fideiussione). Sono reali, invece, le garanzie che riguardano e possono essere costituite su specifici beni mobili, immobili oppure mobili registrati (come le automobili o le imbarcazioni), e fra queste rientrano il pegno e l’ipoteca.

La fideiussione

La fideiussione è la garanzia personale tipica. Essa viene costituita da una persona, con l’obiettivo di rinforzare un impegno preso da altri (e dunque in loro favore), mettendo a disposizione il suo patrimonio. Il fideiussore può essere uno soltanto, oppure possono essere più di uno, e devono essere presenti all’atto, nel quale viene costituita la garanzia.

La fideiussione non riguarda solo i contratti che hanno ad oggetto trasferimenti immobiliari ma, nell’ambito dei servizi notarili, rientrano anche fideiussioni particolari. Tale è quella relativa all’acquisto di immobili in corso di costruzione, rilasciata dall’impresa costruttrice a garanzia delle somme da lui riscosse, perché pagate dal futuro acquirente. Come non va dimenticata la fideiussione che viene rilasciata dal socio, nell’ambito dei conferimenti d’opera nelle società a responsabilità limitata.

Il contratto autonomo di garanzia

Sempre nel contesto delle garanzie personali, rientra il contratto autonomo di garanzia, una figura utilizzata nella pratica ma non prevista dal codice civile.

Il contratto autonomo viene concesso da un soggetto, per avvantaggiarne un altro. Infatti, qualora non dovesse adempiere l’impegno preso con l’altra parte, la persona che si è fatta carico della garanzia, si preoccuperà di far fronte a quest’inadempimento. Ciò in modo che la persona inizialmente tenuta all’obbligo (ma che non ne ha tenuto fede) eviti di subire conseguenze.

Il pegno

Il pegno rientra fra le garanzie reali, ovvero quelle garanzie costituite su un bene specifico. Per essere più precisi, alla figura del pegno si ricorre nel caso in cui una persona non adempia ad un obbligo, per esempio non paghi un debito, ed il suo creditore decida di trattenere presso di sé, un bene mobile di sua proprietà. Il pegno può anche riguardare titoli, oppure crediti: in questo caso, è possibile che venga costituito alla presenza del notaio, qualora inserito in una fattispecie contrattuale più ampia.

SERVE LA CONSULENZA DEL NOTAIO?
richiedi il preventivo al notaio

Contatta il Notaio Gratis

Fai un PREVENTIVO

Scopri tutti i costi per stipulare l'atto

L’ipoteca dal notaio

Fra i servizi i notarili per le garanzie, il più importante è sicuramente l’ipoteca. Questo perché si tratta della garanzia che può essere costituita sui beni immobili (o anche mobili registrati), e può riguardare, per esempio, la casa di uno dei comparenti, oppure di una terza persona (che diventa così terzo datore di ipoteca).

Le ipoteche rilevanti ai fini notarili sono quella volontaria, e quella legale. La volontaria è quella che viene costituita in base a una scelta espressa delle parti coinvolte. L’ipoteca legale, invece, non nasce per espressa pattuizione delle parti (o suggerimento del notaio), bensì sorge in relazione determinati parametri predeterminati dalla legge, anche se i comparenti dell’atto possono decidere di rinunciarvi.

Il ruolo del notaio nell’ambito ipotecario

Oltre che essere competente nella fase iniziale, quindi nel momento in cui la garanzia deve nascere, il notaio, nell’ambito dei servizi notarili per le garanzie, rappresenta una figura importante anche per tutti gli atti, nei quali si decide di apportare modifiche alle ipoteche (per esempio stabilendo di ridurre la somma per la quale l’ipoteca è iscritta, o restringendo i beni immobili coinvolti).

L’efficacia delle garanzie

Alcune garanzie non hanno bisogno di alcuna pubblicità particolare, e quindi sono efficaci immediatamente, una volta stipulato il contratto specifico, e prestato il determinato consenso. Questa regola non vale per l’ipoteca: essa, affinché possa dirsi validamente costituita, deve essere iscritta a cura del notaio, nei registri immobiliari. Infatti solitamente si distingue il negozio di concessione, ovvero l’atto notarile con cui l’ipoteca sorge, e l’iscrizione, che appunto determina la nascita e l’efficacia della garanzia (si parla in questi casi di pubblicità costitutiva).

Servizi notarili per le garanzie

Costo dei servizi notarili per le garanzie

I servizi notarili per le garanzie hanno ad oggetto tutti gli strumenti di tutela che il notaio può inserire nell’atto notarile, in base ad espressa richiesta delle parti, oppure qualora lo ritenga necessario o opportuno. Non è possibile determinare in via preventiva il costo di tali servizi, qualora, come molto spesso avviene, siano l’inseriti all’interno di un atto specifico, poiché non avrebbero un costo indipendente. Ovviamente dipende dalle ipotesi, infatti nel caso di ipoteca, esiste una tassa specifica, che dunque ha un costo assestante, cioè la tassa che regola l’iscrizione della suddetta ipoteca nei registri immobiliari.

Nel caso in cui si desideri avere un preventivo specifico, avendo in mente delle ipotesi concrete, si può richiederlo in modo gratuito, compilando il form all’interno della piattaforma. Una volta inviato il modulo, si riceverà risposta in breve tempo, senza vincoli.

Condividi questo articolo

Condividi questo articolo

Editore: Redazione Notaio Facile. Articolo pubblicato dall'editore e scritto personalmente da esperti in ambito notarile. Coperto da copyright ©
Potrebbe interessarti:

Dal 2012 i N.1 specializzati nella Consulenza Notarile e Preventivo Notaio

NF è l'unico Originale
Diffidate dalle imitazioni

NO Mediatori, NO Intermediari,
NO Dottori di chissà quale Studio

richiesta al notaio