Che Tipo di Atto Devi Fare?

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Molise Lazio Abruzzo Umbria Marche Toscana Liguria Emilia Romagna Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Piemonte Lombardia Valle d'Aosta
Regione
Provincia
Tipologia
Selezionare la provincia nella quale intendi fare l'atto.


NotaioFacile.it il Portale N.1 per Contattare il Notaio

invia ora la tua richiesta gratuita al notaio il modo piu facile e veloce per trovare il notaio il notaio risponde gratis i notai rispondono entro 48 ore notaio gratis e senza registrazione sito numero uno per preventivo notaio il notaio che risponde economico sito specializzato in ambito notarile contatta il notaio gratis
commenti notaio

Notaio SRL: quando serve, compiti e costi


notaio snc

Stai cercando un notaio per una SNC? Ecco che cosa sapere sulla costituzione di una società in nome collettivo: quali sono le caratteristiche e le regole per chi sceglie questo tipo di attività di impresa.


Che cos’è una Snc e come si costituisce


Partiamo dalle basi: per costituire una Snc sono necessari un minimo di due soci (uno dei quali ricoprirà la carica di amministratore della società in nome collettivo, ruolo che non può essere esternalizzato). Il nome completo della Snc deve riportare il cognome di uno dei soci.
Possono costituirsi soci di una Snc sia persone fisiche che giuridiche. Si tratta di una società di persone: questo significa che non è richiesto un capitale minimo per aprire una Snc ma, al tempo stesso, vuol dire anche che i soci rispondono illimitatamente pro quota anche con il proprio patrimonio personale (presente e futuro) per le eventuali obbligazioni assunte in nome e per conto della Snc.
Viene però applicato il principio di escussione del patrimonio sociale in base al quale il socio risponderà con il proprio patrimonio personale solo se e nella misura in cui quello societario risulta insufficiente a soddisfare le pretese del creditore. Quest’ultimo quindi dovrà rifarsi in primis sui beni della società e solo in un secondo step, e nell’eventuale quota residuale, sui beni dei soci.
Possono essere firmati patti sociali che limitano la responsabilità dei soci in Snc ma le condizioni previste andranno rese note ai terzi secondo forme di pubblicità predefinite.


Snc: profilo giuridico e fiscale


Il patrimonio di una Snc si confonde dunque con quello dei soci, motivo per cui alla stessa non viene riconosciuta personalità giuridica.
Sotto il profilo fiscale questo tipo di società è esente da Ires (ma ogni socio, nei limiti della sua quota e dell’utile maturato, è soggetto al pagamento dell’Irpef). LA SNC è invece soggetta ad Irap e all’iscrizione obbligatoria alla Camera di Commercio.


Come si costituisce una società in nome collettivo: il ruolo del notaio nelle snc


La costituzione di una Snc richiede la redazione per atto pubblico o scrittura privata autenticata dal notaio dell’atto costitutivo.

Lo statuto sociale (contenente le regole sul funzionamento della società), anche se redatto separatamente dall'atto costitutivo, ne costituisce una parte integrante.
Per essere regolare la Snc deve essere iscritta al Registro delle Imprese: questa operazione permette a soggetti terzi di venire a conoscenza degli
elementi essenziali del contratto sociale (ed eventuali successive modifiche) sotto la supervisione del notaio della Snc che, in qualità di pubblico ufficiale, garantisce che tutte queste informazioni siano coperte dalla pubblica fede. In caso di mancata registrazione al registro delle imprese, nei rapporti tra i terzi e la Snc si applicheranno le regole valide per le società semplici (e meno favorevoli per i soci).
Questa premessa ci aiuta a comprendere meglio quanto sia determinante il ruolo del notaio per la Snc.


Quando conviene aprire una Snc


notaio per sncFatta questa doverosa panoramica sulle modalità di costituzione di una Snc e sulle caratteristiche principali di questa forma societaria, cerchiamo quindi di capire quando conviene istituire una società di questo tipo (e quando questa è una scelta obbligata).
Soprattutto fino a qualche anno fa la Snc era la forma di società pensata per chi avesse capitali ridotti da investire; le cose sono cambiate con l’introduzione della Srl semplificata per capitali inferiori a 10 mila euro. Resta il fatto che si tratta di una società dai costi relativamente contenuti sia per la costituzione, ad esempio per quanto riguarda il costo del notaio per Snc, sia per la gestione (spese commercialista, tasse Snc etc).
Inoltre rispetto alle Srl, le Snc continuano ad avere maggiori possibilità di accesso al credito sia in banca che presso fornitori privati proprio in virtù del fatto che, in caso di debiti, i soci rispondono anche con il proprio patrimonio personale illimitatamente.
Per quanto concerne i settori di impresa, statisticamente questa forma societaria si mostra particolarmente indicata nel campo dell’artigianato e in altri ambiti in cui la componente creativa è parte integrante dell’attività. Non è un dato meramente statistico o casuale: le previsioni normative che ad esempio obbligano alla previa approvazione l’eventuale cessione delle quote, mettono al riparo la società in nome collettivo (e il know how acquisito con l’esperienza negli anni) da acquisizioni sleali o scalate della concorrenza.


Si può cancellare una SNC senza notaio?


In tempi di crisi economica è sicuramente utile approfondire anche il ruolo del notaio per Snc in caso di cancellazione della società. In altre parole: è possibile chiudere una società di persone (SNC o SAS) senza notaio e, dunque, provvedere in maniera autonoma alla cancellazione dal registro imprese della CCIAA?
Oltre alla procedura di cancellazione d'ufficio dal registro delle imprese (senza notaio), previsto dal DPR 23 luglio 2004 nr. 247(che dispone la cancellazione automatica di ditte individuali e società di persone dal registro delle imprese dopo tre anni di inattività), la legge elenca alcune cause tassative di attivazione della procedura di liquidazione Snc con o senza notaio.
Più nello specifico, oltre ad eventuali ipotesi previste dal patto sociale, l'art. 2272 cod. civ. individua come possibili cause (tassative) di scioglimento:

  1. - il decorso del termine;
  2. - il conseguimento dell’oggetto sociale o al contrario la sopravvenuta impossibilità di conseguirlo;
  3. - la volontà unanime di tutti i soci allo scioglimento; quest’ultima dovrà essere occorre l'assemblea straordinaria (come da statuto) il cui verbale viene redatto da un notaio.

Notaio Facile consente di contattare i notai online che si occupano abitualmente di diritto societario per chi cerca consulenza notarile per l’apertura di una Snc. La soluzione per la tua azienda è a portata di click! Visita il sito.

Ti sembra complicato: chiedi informazioni direttamente al Notaio