inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Federica S. Cerco un notaio economico online ed ecco che imbatto nel sito NotaioFacile.it. Ho letto di cosa si trattava e ...
Riccardo F. Ho visto il sito e ho notato che i notai si occupano di moltissime attività. Dato che avrei bisogno della con ...
Girolamo G. Egregio Signori, Il vostro servizio è estremamente utile alla gente comune che di questi tempi è alle prese ...
Laura B. Sono Laura B. e cercavo un notaio per cambio sede legale SNC in altro comune. Ho chiesto consulenza a NotaioFa ...
Milano G. Ho scoperto questo servizio circa 10 minuti fa e penso che grazie al web un'altro muro è caduto. ...
Fabio R. La parcella di un notaio si paga "volentieri" solo se il notaio ha fatto un buon lavoro. Così ho chiesto dei ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Giovanni La. Abito a Roma e per una compravendita negozio ho chiesto vari preventivi a notai della mia città. Il preventiv ...
Marco E. Ho consultato questo sito per trovare il minor costo per il notaio, effettivamente c'è differenza tra i notai ...
Sabrina F Il Miglior modo per chi cerca il Notaio e vuole Risparmiare.
Non credevo fosse possibile trovare anche ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come comprare terreno senza cdu

Come comprare terreno senza cdu

Comprare un terreno dal notaio

Quando si decide di comprare un terreno dal notaio devono essere prodotte delle documentazioni obbligatorie, tra cui il certificato di destinazione urbanistica, anche detto cdu.

Si tratta di un documento molto importante per la validità dell’atto che deve esibire il venditore, la cui mancanza può comportare l’impossibilità di stipulare il rogito notarile di trasferimento. Esistono però dei casi in cui il cdu non è obbligatorio e altresì dei casi in cui una volta effettuata la richiesta al Comune, è possibile ugualmente comprare il terreno dal notaio. Vediamo cosa è necessario sapere e quando è possibile comprare un terreno in assenza del certificato di destinazione urbanistica.

Che cos’è il cdu

Il certificato di destinazione urbanistica, anche chiamato cdu, è un documento che attesta la destinazione del terreno e riporta i dati catastali e gli ulteriori elementi descrittivi e caratteristici del terreno. La richiesta di tale certificato grava sul proprietario dello stesso, che dovrà anche sostenerne le spese per il rilascio; non è escluso che possa essere richiesto da un tecnico abilitato, così come anche dalla parte compratrice del terreno, al fine di velocizzare la pratica per la conclusione del rogito notarile.

Per richiedere il certificato è necessario presentare, insieme alla domanda, fotocopia del documento di identità del richiedente (con eventuale delega) e i dati catastali (Comune, Provincia, foglio e particella).

Durata del cdu

Può accadere che si ha a disposizione un cdu rilasciato dal Comune per la stipula di un altro atto, ad esempio, non andato però a buon fine. In questo caso è importante sapere che il cdu ha una durata, ossia una scadenza per il suo utilizzo: il legislatore, infatti, stabilisce che la durata del cdu è di un anno dal giorno in cui viene rilasciato dal Comune in cui si trova il terreno.

È inoltre necessario che nel lasso di tempo tra il rilascio e il rogito notarile non siano intervenute modifiche degli strumenti urbanistici: di ciò il notaio dovrà farne menzione nell’atto, trattandosi di una dichiarazione della parte alienante che ha il nome di dichiarazione di vigenza.

Cosa succede se manca il CDU

Un interrogativo molto frequente quando si ha fretta di comprare un terreno dal notaio è cosa succede se manca il certificato di destinazione urbanistica.

La legge è molto severa e puntualizza che in assenza dell’allegazione del certificato di destinazione urbanistica, l’atto di trasferimento immobiliare è nullo. Tuttavia, sebbene il legislatore si sia mostrato rigido nell’applicazione della legge prevede anche delle esenzioni, ossia dei casi in cui l’allegazione del cdu non è obbligatoria che è importante conoscere al fine di velocizzare anche la pratica per l’acquisto del terreno dal notaio.

Terreno pertinenziale alla casa e cdu

Uno dei casi in cui l’allegazione del cdu non è obbligatoria si verifica quando il terreno è pertinenziale alla casa e la superficie è inferiore a 5000 mq. Questo rappresenta una delle fattispecie in cui è possibile fare a meno dell’allegazione del cdu in quanto è la legge stessa che prescrive la non obbligatorietà: nel caso in cui vi siano più terreni pertinenziali, la somma delle loro superfici non deve mai superare i 5000 mq.

Casi in cui non serve il cdu

Per una maggiore completezza dell’analisi del caso, può giovare sapere che il cdu non serve per il rogito notarile in caso di divisione ereditaria, di donazioni tra coniugi e parenti in linea retta e ai testamenti, nonché agli atti costitutivi, modificativi o estintivi di diritti reali di garanzia e di servitù.

Può inoltre accadere che il terreno sia stato accatastato insieme alla casa; nel gergo tecnico si parla anche di terreno graffato all’immobile. In questo caso il terreno, che solitamente è di piccole dimensioni, non ha un’identificazione catastale propria al Catasto dei Terreni, ma è accatastato insieme al fabbricato al Catasto dei Fabbricati. In questi casi il cdu non è necessario per la stipula della vendita, essendo il terreno pertinenziale e di piccole dimensioni.

Cdu richiesto ma non rilasciato per rogito notarile

Un particolare caso che può verificarsi è quando per la data stabilita per il rogito notarile di trasferimento del terreno, il cdu non sia stato ancora rilasciato. Che cosa accade in questo caso? È possibile comprare il terreno senza cdu?

Anche in questo la legge ha offerto una risposta dettagliata nel caso in cui vi sia l’inerzia della pubblica amministrazione in merito al rilascio del cdu. Infatti il Comune, in cui si trova il terreno, ha 30 giorni di tempo per poter emettere tale certificato.

La normativa attualmente in vigore prevede che, in caso di mancato del rilascio del cdu da parte della pubblica amministrazione, l’atto di vendita del terreno può essere ugualmente stipulato dal notaio purchè sia sostituito da una dichiarazione da parte del venditore avente ad oggetto l’avvenuta presentazione della domanda nonché della destinazione urbanistica secondo gli strumenti urbanistici vigenti o l’inesistenza di questi. Quanto appena detto viene riportato nell’atto pubblico notarile ai fini della validità dello stesso.

Preventivo notarile gratis acquisto terreno

Nel caso in cui si abbia la necessità di avere un preventivo notarile gratuito è possibile tramite questa piattaforma inviare una richiesta fornendo le informazioni necessarie e compilando il form offerto dal portale.

Non è necessario alcun costo di iscrizione o registrazione, ma rappresenta un’opportunità per scegliere il notaio nella città che si preferisce entrando direttamente in contatto con il professionista, evitando di perdere tempo e denaro per la ricerca.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio