inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Simone L. Devo trovare un notaio a Padova economico! Detto, fatto! ...
Andrea G. L’iniziativa mi sembra interessante per chi, come me, non ha frequenti contatti con la categoria dei notai. ...
Nicoletta C. Non sapendo a chi rivolgermi grazie a voi ho fissato un appuntamento con il Notaio per avere una consulenza gr ...
Saverio M. Alla ricerca Online di informazioni sulla separazione dei beni vi ho trovato.. Ho richiesto un preventivo ed o ...
Sandro N. Ho saputo che si può risparmiare sulla casa scegliendo di fare l'atto da gennaio con l'introduzione delle nuo ...
Alice C. Notaio per cambio sede legale srl in altro comune ...
Roberta T. Sto per comprare una seconda casa al mare e volevo sapere quanto mi costa come imposte ma in particolare i cos ...
Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Michele G. Domanda in ambito Notarile: Il Notaio mi ha risposto 2 ore dopo. Eccezionale! Vi ringrazio per la risposta ch ...
Loris D. Davvero facile la compilazione e chiare le spiegazioni, Complimenti per il servizio. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come donare soldi in sicurezza

Come donare soldi in sicurezza

Come si fa una donazione sicura

Quando si parla di donazione, solitamente viene in mente un atto effettuato come se fosse un regalo. In effetti si tratta proprio di questo, in quanto per poter esservi una donazione, è necessario che vi sia l’impoverimento da parte di colui che dona (donante) e l’arricchimento da parte di colui che riceve la donazione (donatario), con assenza di corrispettivo.

La donazione si caratterizza per la spontaneità, non prefigurandosi alcun obbligo, costrizione o dovere nel compiere tale atto. Esiste un luogo comune che fa pensare che per la donazione sia necessario solo il consenso del donante, ma in realtà la donazione è un contratto che necessita del consenso sia del donante, ma anche del donatario e pertanto entrambi dovranno firmare l’atto e recarsi dal notaio.

Intorno all’atto di donazione si sono sempre sviluppate molte credenze, talvolta anche errate, soprattutto sulla donazione di denaro e sulle modalità di esecuzione. Vediamo come è possibile agire in sicurezza e cosa è necessario sapere.

Tipi di donazione di denaro

Quando si parla di donazione di denaro dal notaio, solitamente si intende la classica donazione di soldi effettuata da padre o madre al figlio o da nonno a nipote. Tuttavia esistono anche altri tipi di donazione, come la donazione indiretta effettuata sempre dal notaio, per atto pubblico notarile.

Un esempio di donazione indiretta può riscontrarsi quando il figlio compra una casa, ma il prezzo viene pagato dai genitori che intervengono in atto e corrispondono la somma di denaro necessaria al venditore, per la conclusione del contratto di vendita.

Altro esempio lo si ravvisa con il contratto a favore del terzo in cui i genitori si recano dal notaio per firmare il contratto di vendita, insieme naturalmente al venditore proprietario della casa, ma deviano gli effetti in favore del figlio che non deve presenziare necessariamente dinanzi al notaio perché l’acquisto è automatico in virtù della sola stipulazione.

Come fare una donazione di denaro

Spesso nelle dinamiche familiari può capitare che vengano effettuate delle donazioni in denaro sottoforma di regali in favore di figli, nipoti o altri parenti. In questi casi è importante fare molta attenzione e non essere superficiali in quanto il fatto che siano circoscritte ad un ambito familiare non esime dal rispetto delle norme di legge previste in tema di donazione dal notaio.

Donazione di denaro dal notaio

La legge è molto severa e precisa nell’affermare che le donazioni vanno concluse per atto pubblico alla presenza di due testimoni: si tratta di requisiti formali dai quali non è possibile discostarsi o decidere di non rispettare in quanto la sanzione prevista è la nullità dell’atto.

Per tali ragioni, quando si parla di donazioni di somme di denaro, indipendentemente dalla circostanza che avvengano tra parenti, occorre fare molta attenzione alla forma utilizzata per evitare di incorrere in errori.

Limiti donazione di denaro

Quando si decide di donare dei soldi a una persona, la cifra può essere anche essere bassa e per questo tipo di donazione, non è necessario rispettare quanto richiesto dalla legge. Si pensi al caso dei regali effettuati in costanza di festività, come i regali di Natale o per il compleanno: in questo caso le somme non elevate oggetto di donazione non richiedono l’atto pubblico e la presenza di due testimoni.

La donazione di denaro, di cosiddetto modico valore, non è sottoposta a questa disciplina così stringente e rigida e quindi per somme di denaro non molto alte, è possibile donarle senza rispettare alcuna forma.

Limite contanti per donazione

Tuttavia è importante precisare che ciò che va sempre tenuto in considerazione, è il limite imposto per l’antiriciclaggio. Che cosa significa? Vuol dire che la legge ha stabilito un limite entro il quale non è possibile fare donazioni in denaro in contanti, ma bisogna necessariamente ricorrere a mezzi di pagamento tracciabili, come l’assegno circolare, l’assegno bancario o il bonifico.

In questi casi quindi bisogna considerare anche questo ulteriore limite che può essere diverso, a seconda del momento in cui viene effettuata la donazione. Infatti nel corso degli anni il limite previsto per la circolazione dei contanti è cambiato, alcuni anni il limite è stato abbassato a 1000 euro, poi si è risaliti a 3000, per arrivare anche a 5000.

È una normativa in continua evoluzione che dipende anche da scelte politiche che nel corso del tempo sono oggetto di dibattito. Lo scopo dell’antiriciclaggio è proprio quello di evitare di immettere nel circuito finanziario denaro proveniente da attività criminose e illecite che potrebbero falsare il mercato e determinare, anche, tra le altre problematiche, evasione fiscale.

Donazione in sicurezza dal notaio

Per avere le idee chiare su come procedere ed essere sicuri che tutte le norme di legge siano rispettate e non si incorra in problemi in un momento successivo, è opportuno rivolgersi a un notaio che saprà indicare la soluzione per procedere in sicurezza.

Spesso si sottovaluta l’aspetto dell’antiriciclaggio, così come la necessità di un atto pubblico notarile alla presenza di due testimoni, solo perché tali trasferimenti di denaro avvengono in ambito familiare.

Tramite questa piattaforma è possibile entrare in contatto diretto con un notaio, richiedendo un preventivo notarile fornendo anche tutte le informazioni necessarie compilando il form offerto dal portale.

Non sarà necessario assumere alcun impegno e sarà possibile scegliere anche la città in cui si intende stipulare, favorendo quindi il contatto con il notaio: è una soluzione che al giorno d’oggi può essere utile e conveniente in quanto permette di risparmiare tempo e denaro.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio