inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Rosanna C. Attualmente per questa prima fase non ho nulla da ridire tutto molto facile semplice e comprensivo ottimo sito ...
Micole G. Inizialmente ero scettico nella ricerca di un Notaio Online. Mi sono dovuto ricredere, davvero un'ottima inizi ...
Maria Gabriaella B. Molto comodo direi. Per ora ho fatto solo la richiesta e mi sono trovata bene. Grazie. ...
Paola G. Consulenza Notarile Gratuita e Professionale Buonasera, devo dire che, dopo iniziali difficoltà forse dovute ...
Massimo V. Grazie per il servizio, davvero un ottima idea! ...
Enzo C. Preliminare.. Compromesso che fare? Registrarlo o andare direttamente all'atto. Ho fatto questa domanda nella ...
Renato C. Se la risposta arriva celermente il servizio è ottimo, grazie ...
Arianna O. Io e degli ex colleghi ci stiamo mettendo in proprio costituendo una società di persone, nello specifico una ...
Marco P Il Miglior modo per chi cerca il Notaio e vuole Risparmiare
Cercavo un notaio per acquistare con mia mo ...
Paolo M. Ho contattato il Notaio con NotaioFacile e devo proprio dire che è stato davvero Facile! Bravi. Un gran bel s ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come tutelare l’eredità dal notaio

Come tutelare l eredita dal notaio

Ereditare patrimonio dal defunto e tutelarlo

Quando si ereditano molti beni da una persona cara o semplicemente da un parente, spesso si è spaventati da come poterli tutelare e proteggere da eventuali creditori: si tratta di una preoccupazione molto diffusa proprio perché non si è sempre in grado di analizzare, senza le giuste competenze, quali siano le soluzioni preferibili per il proprio caso.

La pianificazione patrimoniale e la tutela dei beni sono sempre stati temi molto delicati proprio perché non esiste un’unica soluzione, ma vi sono più chance che, solo grazie ad esperti di diritto come il notaio, è possibile conoscere. Ecco quali sono le modalità per poter tutelare i beni ricevuti in eredità dal notaio.

Tutela patrimonio dell’eredità

Una delle esigenze primarie di chi eredita un grande patrimonio, formato da beni immobili, beni mobili di gran valore, così come somme di denaro è quella di tutelarlo.

Mettere al riparo i beni ereditati richiede un’assistenza di esperti del settore come il notaio che sapranno offrire le soluzioni giuridiche più consone e opportune per il singolo caso concreto. Non esiste una solo strada percorribile proprio perché ciascuna opzione ha le sue peculiari caratteristiche e il suo scopo ben definito, talvolta stabilito in maniera tassativa anche dal legislatore.

Proteggere beni ereditati: fondo patrimoniale

Una delle possibili strade da percorrere è la costituzione di un fondo patrimoniale dal notaio per atto pubblico alla presenza di due testimoni aventi i requisiti di legge.

Ereditare dei beni significa dover diventarne proprietari ed essere esposti anche a eventuali pretese dei creditori, ma grazie al fondo patrimoniale, sarà possibile mettere al riparo ciò che si ritiene opportuno per far fronte ai bisogni della famiglia. Da sempre nella tradizione, la famiglia costituisce il nucleo da proteggere da possibili problemi economici e per questo la legge ha offerto questa possibilità con un istituto giuridico come il fondo patrimoniale.

Proteggere beni ereditati: vincolo di destinazione

Un altro modo per poter proteggere l’eredità e poter destinare i beni che la compongono, è quello di costituire un vincolo di destinazione dal notaio. Sebbene possa considerarsi come uno strumento affine e simile al fondo patrimoniale proprio perché si determina anche in questo caso una separazione dei beni facenti parte del patrimonio di una persona, lo scopo è diverso.

Mentre nel fondo patrimoniale i beni sono vincolati, come prescritto dalla legge, per far fronte ai bisogni della famiglia, nel vincolo di destinazione, invece, lo scopo deve essere enunciato in maniera espressa nel contratto e deve essere deciso da chi costituisce tale vincolo.

Che cosa vuol dire questo? Significa che la destinazione di tali beni deve essere per un motivo che l’ordinamento ritiene meritevole di tutela: in tal caso esprimendo le proprie perplessità e intenzioni al notaio sarà possibile trovare la soluzione adatta.

Proteggere beni ereditati: trust

Un’ulteriore soluzione, non diffusa come le altre, in quanto di origini anglosassoni, attiene alla costituzione di un trust. In questo caso trattandosi di un istituto giuridico più tecnico, occorre affidarsi al notaio per comprenderne i vantaggi e gli svantaggi a seconda del singolo caso concreto e se ciò possa rappresentare una strada da intraprendere.

Tutelare beni ereditati e donazione beni

Spesso quando si riceve un’importante eredità formata da più beni, si ritiene opportuno pianificare il proprio patrimonio senza aspettare, procedendo ad esempio con delle donazioni in favore dei figli.

Si pensi al caso in cui un padre di due figli erediti dal genitore molto anziano due beni immobili: in questo caso capita spesso di procedere, dopo la presentazione della dichiarazione di successione nei termini previsti dalla legge, e l’accettazione dell’eredità, a donare i beni in favore dei figli dal notaio. Ciò rappresenta una soluzione molto diffusa soprattutto da chi preferisce distribuire il patrimonio quando è ancora in vita e non intende attendere la possibilità di fare un testamento.

Tutela eredità e consulenza notarile

La consulenza notarile, in fasi così delicate, quando si parla di eredità da proteggere, appare come la soluzione più prudente: spesso si rimanda e procrastina il problema in quanto si ritiene che nulla accadrà e che sarà possibile, in un secondo momento, occuparsi dei beni ereditati e della loro relativa protezione.

In realtà una volta terminate le varie fasi e divenuti proprietari dei beni ereditari, è opportuno rivolgersi a un notaio per una consulenza e per comprendere quale sia la soluzione più adatta: il notaio non è solo colui che appone una firma all’atto pubblico stipulato, ma il professionista specializzato in materia di atti a protezione del patrimonio ereditato che può essere di grande aiuto e offrire diverse soluzioni.

Preventivo notarile per atti a protezione del patrimonio

Avere un preventivo notarile può aiutare a comprendere quali sono i costi e le spese da dover sostenere nel momento in cui si decide di concludere degli atti che possano proteggere i beni ereditati. L’idea del budget necessario per poter compiere operazioni di questo tipo mette in guardia da eventuali spiacevoli sorprese in sede di rogito notarile, qualora si procedesse spediti senza approfondire la materia.

Grazie al alla piattaforma offerta dal sito NotaioFacile, è possibile richiedere gratis, senza dover pagare nulla in termini di iscrizione e registrazione, un preventivo notarile; non ci si interfaccerà con intermediari o collaboratori di studio, ma si entrerà in contatto diretto con il notaio.

Rispondendo a delle semplici domande si potrà avere in breve tempo un preventivo notarile, risparmiando il tempo nella ricerca di un notaio della zona proprio perché si potrà scegliere anche il notaio più vicino.

Condividi questo articolo

Autore: Redazione NF questo articolo è stato realizzato con cura e attenzione da un essere umano ed è coperto dal diritto d'autore.
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio