inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Tiziana V. Volevo capire quanto sono le tariffe notarili per il 2014 ma ho capito che le tariffe notarili non esistono pi ...
Lorenzo F. Un notaio gratis non esiste! Ma NotaioFacile.it mi ha fornito una grande consulenza! ...
Girolamo G. Egregio Signori, Il vostro servizio è estremamente utile alla gente comune che di questi tempi è alle prese ...
Giuseppe B. Ho richiesto un preventivo per notaio per procura generale. Ho avuto dei valori e dei nomi a cui rivolgermi. ...
Francesco P. Ottimo servizio! Cercavo il Notaio per comprare la mia seconda casa al mare e grazie a voi sono riuscito a tro ...
Alessandra V. Purtroppo mia nonna è morta da poco. Mia mamma ha 5 fratelli e non vanno tutti d'accordo. Cercavo un notaio p ...
Gianni T. Che dire.. È proprio vero che chi fa da sé fa per tre! E in questo caso risparmia!! Per natura sono diffiden ...
Marco G. Cercavo il Notaio più economico e con NotaioFacile ho risparmiato un sacco rispettto al notaio di fiducia del ...
Chiara F. Eccezionale!!!!! puntualissimi e precisissimi; ringrazio con piacere. ...
Federica S. Cerco un notaio economico online ed ecco che imbatto nel sito NotaioFacile.it. Ho letto di cosa si trattava e ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio quale società conviene aprire?

quale società conviene aprire dal notaio

Aprire una società dal notaio

Scegliere il tipo di società da aprire dal notaio rappresenta un passo importante che influenzerà tutte le attività della stessa, sia a livello amministrativo, contabile che organizzativo. Stabilire quale sia il migliore modello societario non è possibile in quanto ogni attività ha i propri obiettivi, esigenze e possibilità anche economiche.

La scelta intrapresa inizialmente produce degli effetti anche nel corso di tutta l’attività sociale, ma non è irreversibile, in quanto i soci possono recarsi dal notaio per trasformare la società. non si ritiene quindi possibile stabilire in via generale quale sia la migliore società da aprire.

Quanti tipi di società esistono

Prima di comprendere quale sia il tipo di società migliore da aprire è opportuno sapere quali e quante tipologie di società esistono nel nostro ordinamento giuridico italiano. Innanzitutto esiste una macro differenza tra le società di persone e le società di capitali.

Le società di persone si distinguono dalle società di capitali in quanto prediligono l’importanza della persona del socio, mentre nelle società di capitali prevale la centralità del capitale investito.

Questa diversità determina moltissime differenze sulle norme che regolano le singole società.

Tipi di società

Nelle società di persone son comprese le società semplici, le società in nome collettivo e le società in accomandita semplice, mentre nelle società di capitali si ricomprendono le società a responsabilità limitata, le società a responsabilità limitata semplificata, le società per azioni e le società in accomandita per azioni.

Solitamente quando si tratta di un’attività imprenditoriale a conduzione familiare spesso si sceglie un tipo di società dalla struttura più semplice come quella delle società di persone.

Quando invece, la società ha una struttura più importante e i capitali investiti sono più elevati si propende nella prassi commerciale per l’apertura di una società di capitali. Ciò non esclude che nel corso dell’attività sociale si possa scegliere di trasformare la società.

Modificare le regole della società

Nel caso in cui si decida di aprire una società di persone è necessario sapere che per modificare i patti sociali bisognerà avere il consenso di tutti i soci, a meno che al momento dell’apertura di una società non si decida di prevedere, ad esempio, che le regole di funzionamento della società possano essere modificate a maggioranza.

Se, invece, si scelga di aprire una società di capitali, come una srl, per modificare lo statuto sociale basterà raccogliere il consenso della maggioranza dei soci, salva diversa volontà degli stessi.

Vantaggi e svantaggi delle società di persone

Le società di persone presentano sia dei vantaggi che degli svantaggi. Sicuramente gli organi sociali sono molto più semplici nella loro organizzazione e in generale la struttura della società non è complessa come quella delle società di capitali anche in relazione al fatto, ad esempio, che non hanno un bilancio obbligatorio, ma un rendiconto facoltativo.

Quanto invece agli svantaggi, i soci rispondono anche con il loro patrimonio personale dei debiti contratti dalla società e questo espone gli stessi a dei rischi maggiori. Inoltre il rischio del fallimento si estende anche ai soci. Dal punto di vista fiscale, indipendentemente dal fatto che si distribuiscano o meno gli utili i soci saranno soggetti alla tassazione IRPEF.

Vantaggi e svantaggi delle società di capitali

Il primo vantaggio delle società di capitali, ossia delle società a responsabilità limitata, delle società per azioni e delle società in accomandita per azioni, è la responsabilità limitata dei soci. Ciò vuol dire che dei debiti della società si risponderà solo con il patrimonio della stessa senza intaccare i patrimoni personali dei singoli soci.

Inoltre questi ultimi, grazie all’assunzione della responsabilità limitata, sono tutelati anche dal rischio del fallimento.

Dal punto di vista fiscale il vantaggio sta nel fatto che la tassazione avviene in base al reddito prodotto dalla società.

Naturalmente aprire una società di capitali implica anche la consapevolezza di dover affrontare una maggiore burocrazia nella tenuta dei libri sociali, dei maggiori costi per la vidimazione e in genere per tutte le questioni riguardanti la contabilità. Sono infatti anche tenute a depositare il bilancio al registro delle imprese di riferimento.

Perché è importante il notaio prima di aprire una società

Scegliere quale sia il tipo di società adatto alle proprie esigenze non è sempre così semplice in quanto non si hanno sempre le competenze per poter capire quali siano i pro e i contro per ogni tipo di società.

Affidarsi a un professionista come il notaio è sempre la scelta più opportuna in quanto potrà illustrare tutti i punti più importanti per prendere la scelta giusta in totale serenità. Richiedendo un preventivo notarile sarà possibile anche aver un’idea dei costi da affrontare in sede di rogito notarile di apertura della società.

Cosa considerare prima di aprire una società

Prima di analizzare i vantaggi e gli svantaggi dei vari tipi di società è importante capire quali sono gli elementi su cui riflettere prima di scegliere il tipo sociale più adatto alle esigenze.

Innanzitutto bisogna capire quante e quali siano le persone coinvolte nell’apertura della società: nel caso in cui vi sia una sola la persona che apre una società, sicuramente non si potrà ricorrere alle società di persone in quanto queste ultime richiedono la pluralità dei soci.

Inoltre se si tratta di una società tra familiari solitamente si tende ad aprire inizialmente una società in nome collettivo o una società in accomandita semplice.

Altro importante fattore da tenere in considerazione è il tipo di attività che si andrà a svolgere, nonché il volume degli affari che verrà gestito: più alti sono gli investimenti, più si prediligono le società a responsabilità limitata. Ovviamente una delle scelte principali è quella di decidere se assumere o meno la responsabilità illimitata o meno.

Scelta del capitale sociale

Per capire che società scegliere bisogna sapere fin dall’inizio quanti soldi o quali beni si vogliano apportare come conferimenti nella società. Oggigiorno questo problema è sicuramente meno importante rispetto al passato in quanto la legge consente di aprire le società anche con il capitale solo a un euro. Il capitale cosiddetto “giusto” per una società nasce da un’attenta analisi economica delle risorse che si hanno a disposizione.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio