inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Concetta U. Come trovare il Notaio Low cost? ho provato su internet e ho visto alcuni studi della mia citta con scritto st ...
Simone La. Dopo la morte di mio padre io e i miei fratelli ci siamo trovati in difficoltà a gestire tutte le pratiche pe ...
Antonio A. Volevo avere conferma di alcune informazioni in merito all'onorario del notaio per la prima casa in acquisto. ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Marco E. Ho consultato questo sito per trovare il minor costo per il notaio, effettivamente c'è differenza tra i notai ...
Giulia M. Volevo sapere quanto costa il notaio per spese di eredità e mi hanno risposto subito! Ho solo dovuto fornire ...
Massimo V. Grazie per il servizio, davvero un ottima idea! ...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Tommaso R. Trovare il Notaio su Internet: possibile e comodo E’ il primo approccio, non sapevo che esistesse un serviz ...
Maria Gabriaella B. Molto comodo direi. Per ora ho fatto solo la richiesta e mi sono trovata bene. Grazie. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

5 step per comprare casa

step per comprare casa

Comprare la prima casa dal notaio

Quando si decide di comprare una casa dal notaio, non sempre si è a conoscenza dei vari step da dover seguire o delle varie opportunità da poter prendere in considerazione.

Spesso si ritiene che l’agenzia immobiliare è l’unica chance possibile e che sia difficile trovare una casa senza affidarsi a tali società, così come si immagina che la casa possa essere comprata solo con un mutuo e che non ci siano altre possibilità per divenirvi proprietari.

Altra credenza errata attiene al ruolo del notaio, che non è soltanto quello di apporre la firma al contratto di vendita, ma professionista autorizzato a svolgere alcuni adempimenti pre e post stipula. Pertanto, per comprare una casa dal notaio occorre conoscere i vari step che possono presentarsi durante la fase antecedente al rogito notarile.

Quali sono gli step da seguire per comprare casa

La risposta a questa domanda non è molto semplice, in quanto le varie fasi da affrontare possono cambiare in virtù di numerosi fattori. Tuttavia esistono degli step da potersi definire “comuni” che prevedono una scelta da dover intraprendere e possono influenzare la velocità della pratica immobiliare, così come anche i costi della stessa. Vediamo cosa c’è da sapere.

Primo step: fissare un budget per comprare casa

Il primo step importante da tenere in considerazione attiene al profilo economico. È importante, fin dall’inizio, avere un’idea generale sulla somma di denaro che si è disposti ad investire e a spendere per comprare casa. La fissazione di un budget rappresenta uno dei passaggi fondamentali in un investimento immobiliare di questo tipo perché consente di risparmiare molto tempo nella ricerca della casa: nel caso in cui non si abbia un’idea iniziale si potrebbe perdere molto tempo a visionare e fare sopralluoghi anche su case che non rientrerebbero nella fascia economica da poter tenere in considerazione.

Secondo step: mutuo o non mutuo per comprare casa?

Un altro step importante consiste nel decidere se richiedere o meno un mutuo. In base al budget stabilito e al prezzo richiesto dal venditore, sarà possibile comprendere se sia necessario ricorrere ad un istituto bancario per la richiesta di un mutuo.

Possono anche sorgere delle alternative alla richiesta di mutuo, come la stipula dal notaio di un contratto di rent to buy, ossia un contratto in cui si ottiene immediatamente il godimento del bene immobile e successivamente si decide se comprarlo o meno. In tal caso si parla di diritto di acquisto e non di obbligo e pertanto si può decidere se effettuare o meno tale investimento.

Anche la possibilità di pagare a rate può essere pattuita all’interno di un contratto, ciò dipende dalla volontà delle parti e in particolare dalla disponibilità del venditore-proprietario della casa, il quale non incasserebbe immediatamente il prezzo, che sarebbe dilazionato nel tempo in base agli accordi intercorsi.

Terzo step: controlli casa da comprare

Prima di comprare casa è importante anche effettuare una serie di controlli che non possono farsi in assenza di professionisti esperti nel settore. Affidarsi immediatamente a un notaio può ritenersi la scelta più saggia in quanto comporta sicurezza e garanzia nell’acquisto.

Il notaio, infatti, oltre ad essere colui che redige l’atto pubblico notarile, è altresì il professionista che verifica la presenza di eventuali problematiche come pignoramenti, ipoteche e ulteriori pregiudizi che possano riguardare l’immobile.

Quarto step: fare il compromesso dal notaio

Un altro step da considerare è se si voglia stipulare un compromesso.

Il compromesso, chiamato anche preliminare, solitamente viene concluso tutte le volte in cui si voglia “bloccare” l’affare, ma al tempo stesso non si sia pronti ad effettuare il trasferimento definitivo. Diversi possono essere i motivi che possono indurre a decidere di fare preventivamente un compromesso per scrittura privata oppure dal notaio: si pensi al caso in cui non tutte le documentazioni siano pronte oppure all’impossibilità per l’acquirente di pagare immediatamente la somma di denaro o di ricevere il mutuo.

Per tali ragioni, il compromesso potrebbe rappresentare uno step decisivo per entrambe le parti, in quanto rappresenterebbe un accordo nella sua fase iniziale di cui le parti devono necessariamente tenere conto.

Quinto step: richiedere un preventivo notarile

La richiesta di un preventivo notarile non deve rappresentare uno step di poco conto. Ciò lo si specifica perché non tutti i tipi di atti hanno il medesimo costo e soprattutto perché bisogna analizzare anche le condizioni economiche e complessive dell’acquirente.

Si pensi al caso in cui il compratore possa beneficiare dei benefici fiscali under 36, che rappresentano un’opportunità di risparmio, oppure al caso in cui l’acquirente abbia già una casa intestata. Questi due casi, ad esempio, presenterebbero dei preventivi differenti proprio perché per il primo sarebbe possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali previste in tema di prima casa, mentre per il secondo sarebbe privata tale possibilità.

Avere, quindi, un chiaro quadro dei costi da sostenere per il rogito, potrebbe essere utile anche per correggere il tiro e fare in modo di poter risparmiare il più possibile adeguandosi ai consigli del notaio.

Notaio per comprare casa

Lo step della richiesta del preventivo notarile, sebbene possa apparire come tra i più complessi, può essere invece particolarmente semplice. Tramite questa piattaforma di NotaioFacile è possibile entrare in contatto diretto con un notaio, richiedendo un preventivo notarile gratuito, senza dover sostenere alcun costo e senza doversi obbligare nei confronti di alcun professionista.

Rispondendo ai quesiti formulati, per poter aver un quadro più dettagliato possibile, si può avere una risposta in breve tempo direttamente da un notaio, bypassando i vari step di collaboratori notarili o agenzie immobiliari.

Condividi questo articolo

Autore: Redazione NF questo articolo è stato realizzato con cura e attenzione da un essere umano ed è coperto dal diritto d'autore.
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio