inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Mauro M. Trovare un notaio economico a Milano non è cosa facile.. Tutto sommato sono riuscito nel mio intento e sono s ...
Milano G. Ho scoperto questo servizio circa 10 minuti fa e penso che grazie al web un'altro muro è caduto. ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Diego N. Cercando un Notaio economico a Roma ho scoperto l'esistenza di NotaioFacile. Devo dire che MI SONO TROVATO BEN ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Roberta S. Semplici passaggi per un servizio eccellente, da a noi privati la possibilità di risparmiare .complimenti. ...
Antonio A. Volevo avere conferma di alcune informazioni in merito all'onorario del notaio per la prima casa in acquisto. ...
Giulia M. Volevo sapere quanto costa il notaio per spese di eredità e mi hanno risposto subito! Ho solo dovuto fornire ...
Giuseppe B. Ho richiesto un preventivo per notaio per procura generale. Ho avuto dei valori e dei nomi a cui rivolgermi. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare casa: che cos'è un Open House

Comprare casa che cos e un Open House

Metodi per comprare casa dal notaio

L’acquisto di una casa dal notaio è un passo molto importante nella vita di una persona, ma spesso spaventa il potenziale acquirente in virtù del tempo necessario da dover dedicare all’investimento.

Trovare il metodo giusto per comprare casa dal notaio non è semplice. Può accadere di rivolgersi ad un’agenzia immobiliare, per evitare di perdere tempo nella ricerca, in modo tale da avere immediatamente un ventaglio di opzioni di case da valutare nella zona in cui si cerca.

Tuttavia potrebbe accadere di procedere in modo autonomo, senza intermediari, valutando la possibilità di curare le trattative in maniera indipendente, senza l’agenzia immobiliare ed intermediari.

Negli Stati Uniti, così come anche in Italia, si sta diffondendo sempre di più il metodo dell’Open House, prima di decidere se comprare o meno una casa dal notaio. Vediamo in cosa consiste, cosa c’è da sapere su tale modalità sempre più diffusa e quali possono essere i vantaggi per il potenziale compratore che si accinge ad effettuare tale investimento.

Che cos’è l’Open House

Quando si parla di Open House si intende una tecnica di marketing immobiliare per poter proporre l’immobile a potenziali acquirenti, consentendo l’accesso e la visita alla casa contemporaneamente: tale modalità viene anche definita “giornata a porte aperte”.

Lo scopo di questa tecnica è quello di far conoscere l’alloggio a più persone, nel minor tempo possibile e ciò desta l’impressione nel potenziale compratore di avere dei “concorrenti” nell’acquisto dell’immobile.

Questo può determinare una maggiore velocità dell’investimento in quanto, tutti coloro che sono interessati alla casa, possono avvertire la pressione degli altri investitori interessati alla medesima abitazione.

Vantaggi dell’Open House

L’Open House presenta molti vantaggi, non solo per il venditore, che ha la possibilità di massimizzare i tempi e offrire uno sguardo d’insieme della casa a più persone possibili, ma anche per i potenziali compratori.

Questi ultimi infatti potranno visitare l’immobile anche senza appuntamento e ciò garantisce una migliore gestione ed organizzazione del proprio tempo. Non bisognerà quindi considerare la disponibilità del proprietario di casa, così come dell’agente immobiliare; inoltre, la libertà di poter eventualmente ritornare e partecipare nuovamente a un Open House, rappresenta un ulteriore vantaggio da non sottovalutare. Talvolta può accadere che dopo un primo sguardo, si senta la necessità di essere accompagnati da esperti in materia, come un architetto per effettuare ulteriori valutazioni.

Vantaggi Open House: più sopralluoghi in poco tempo

Un altro vantaggio è quello di poter presenziare a più Open House a distanza di pochi giorni: avere la possibilità di visualizzare più case a distanza di poco tempo, può ritenersi un importante elemento per il proprio investimento immobiliare, in quanto

non dovranno essere programmati più appuntamenti da rispettare e da conciliare, ma essendo i sopralluoghi collettivi, non vi sarà necessariamente il dovere di presenziare ad un determinato orario e giorno prestabilito.

Vantaggio Open House: maggiore libertà

L’Open house consente di avere maggiore libertà in quanto si potrà visitare la casa più volte e non si avvertirà la pressione di dover interloquire con colui che la propone.

Infatti la partecipazione di altre persone alla giornata dedicata al sopralluogo della casa permette di conoscere anche altri aspetti della casa che si erano trascurati: ascoltare le domande degli altri investitori, infatti, può rappresentare un ottimo spunto di riflessione per la possibile scelta.

Open House: quando andare dal notaio?

Il notaio non deve essere considerato solo come il professionista abilitato alla stesura del contratto e alla ricezione del denaro legato alle tasse e alle imposte da dover versare all’erario, ma è anche colui che, prima del rogito, effettua una serie di controlli sulla casa, mediante uno studio ricercato, chiamato due diligence immobiliare.

Per tali ragioni, una volta che è preso parte all’Open House, acquisite le documentazioni e le informazioni necessarie, occorrerà rivolgersi al notaio il prima possibile, affinché effettui le dovute verifiche, anche dal punto di vista giuridico.

Perché l’Open House non basta?

La partecipazione a un Open House, inteso come sopralluogo collettivo di tutti i potenziali acquirenti, non può tuttavia ritenersi sufficiente per poter immediatamente definire se la casa possa essere quella giusta da comprare dal notaio.

Come già anticipato in precedenza, esistono degli aspetti giuridici che solo il notaio può curare e verificare, in quanto non è possibile analizzare la casa senza avere la piena conoscenza dello stato in cui si trova. Si pensi alla classe energetica dell’immobile, allo stato degli impianti, alla presenza di ipoteche o pignoramenti: tutti questi elementi non sono rinvenibili con la semplice partecipazione ad un Open House. Quindi, sebbene rispetto ad ordinari sopralluoghi, l’open house offra dei vantaggi non può rappresentare l’unico criterio di valutazione da tenere in considerazione prima di decidere se effettuare tale investimento dal notaio.

Preventivo notarile acquisto casa con Open House

Nel caso in cui si abbia la necessità di avere un prospetto delle spese relative al rogito notarile di acquisto della casa, è possibile richiedere in via del tutto gratuita un prospetto delle spese in modo tale da poter affrontare il proprio investimento immobiliare con maggiore sicurezza e serenità.

Grazie alla piattaforma di NotaioFacile, si può avere un contatto diretto con il notaio: è proprio tale professionista che curerà la redazione del preventivo notarile per l’acquisto della casa, sena dover ricorrere a figure intermediarie del settore immobiliare.

Rispondendo a delle semplici domande e fornendo le informazioni necessarie per la preparazione del preventivo notarile, in breve tempo si potrà avere una risposta relativa ai costi del rogito notarile.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio