inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Massimo V. Grazie per il servizio, davvero un ottima idea! ...
Sandro N. Ho saputo che si può risparmiare sulla casa scegliendo di fare l'atto da gennaio con l'introduzione delle nuo ...
Arianna O. Io e degli ex colleghi ci stiamo mettendo in proprio costituendo una società di persone, nello specifico una ...
Valentina L. Sono arrivata sul sito NotaioFacile.it per caso, dato che stavo cercando i costi di un notaio a Perugia per ac ...
Manica D. Ero alla ricerca di uno studio notarile a Milano. Ho inviato la richiesta e poco dopo mi hanno chiamato due No ...
Riccardo F. Ho visto il sito e ho notato che i notai si occupano di moltissime attività. Dato che avrei bisogno della con ...
Minia T. Mia mamma purtroppo si muove con grande fatica e vuole vendere la casa. Per questo ho inviato una richiesta di ...
Adriano G. Consulenza Notarile Professionale e Gratuita Ho utilizzato già il vostro sito ed ho ottenuto delle risposte ...
Gianni T. Che dire.. È proprio vero che chi fa da sé fa per tre! E in questo caso risparmia!! Per natura sono diffiden ...
Nunzia G. Non avevo idea di quanto fosse la parcella del Notaio, grazie al sito ho ricevuto i preventivi ed ora so final ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare casa fuori città: pro e contro

Comprare casa fuori citta pro e contro

Comprare una prima casa dal notaio

L’acquisto di una prima casa dal notaio costituisce una delle più importanti e significative scelte da effettuare nel corso della vita, qualora si abbia la possibilità economica o si voglia richiedere un mutuo.

Scegliere la casa ideale per le proprie esigenze non rappresenta un momento semplice in quanto bisogna valutare numerosi fattori e uno tra questi, senza dubbio da non sottovalutare, attiene al luogo in cui si trova la casa. È conveniente comprare una casa fuori città? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Vediamolo insieme.

Acquisto casa fuori città: vantaggi

Comprare una prima casa fuori città dal notaio può avere numerosi vantaggi, soprattutto se non si è abituati al grande caos cittadino e al ritmo inarrestabile di una città. Questa scelta infatti spesso proviene anche da chi non ha mai abitato al centro città e preferisce conservare un certo stile di vita e una determinata tranquillità. Vediamo quali sono possono essere i vantaggi.

Casa fuori città: prezzi accessibili

Una delle motivazioni che può spingere ad investire fuori città è data dalla chance di risparmio.

Infatti nell’ambito del mercato immobiliare l’acquisto di una casa fuori città può essere più conveniente dal punto di vista economico, in quanto permette di risparmiare e di pianificare in modo differente il budget.

Può accadere che nel centro storico o nel centro della città, venga richiesta una somma di denaro per un appartamento di pochi metri quadri, mentre al tempo stesso, con il medesimo budget, si può avere una casa molto più ampia situata in una zona fuori città.

Scegliere un prezzo più accessibile non sempre rappresenta una scelta dettata dalle circostanze, ma anche una decisione obbligata in virtù delle esorbitanti offerte previste dal mercato immobiliare.

Casa fuori città: qualità della vita

L’acquisto di una casa dal notaio può essere dettato dall’esigenza di cambiare aria, intesa come stile di vita. Infatti fuori città molte persone apprezzano una migliore qualità della vita, dovuta a una riduzione del caos cittadino e della confusione. Il ritmo frenetico, allontanandosi dal centro, nella maggior parte dei casi, diminuisce e ciò consente evitare lo stress tipico delle grandi metropoli.

Acquisto casa fuori città: svantaggi

Prima di decidere di comprare casa dal notaio, occorre anche ponderare bene la scelta in quanto non esistono solo dei possibili vantaggi, ma anche degli svantaggi.

Spesso si è attratti da alcuni aspetti che possono essere particolarmente appetibili, come il prezzo basso, la qualità della vita e tanti altri fattori positivi, ma è importante essere vigili nella scelta ed effettuare considerazioni che possano spaziare in ogni campo.

Casa fuori città: servizi pubblici limitati

Talvolta le grandi città sono circondate di grandi aree verdi e ciò può rappresentare un limite perché il “fuori città” non è più costituito da un’area urbana, meno frequentata, ma da zone rurali che potrebbero presentare dei disagi.

In primis la lontananza dal centro, in alcuni casi, determina un minore collegamento dei servizi pubblici, pertanto anche una sorta di isolamento. Questo potrebbe rappresentare un problema nel caso in cui non si disponga di una propria autonomia, di un’auto per poter effettuare spostamenti.

Casa fuori città: distanza dalle attività

Da non sottovalutare sono i principali luoghi frequentati sia se si è in coppia, sia se si abbia una famiglia o sia single.

Compiere dei lunghi spostamenti può essere un aspetto non piacevole da affrontare ogni giorno e per tali ragioni occorre valutare e ponderare la scelta della zona, in quanto una casa fuori città può presentare alcuni disagi, come appena esposto. Avere le proprie attività troppo lontane implicherebbe degli ulteriori costi da sostenere per il raggiungimento delle stesse, come per i mezzi pubblici o la benzina.

Quanto costa una casa fuori città

Il problema che attanaglia tutti coloro che intendono effettuare un investimento immobiliare è quali sono i costi da dover sostenere: in particolare il problema non riguarda solo il prezzo da pagare al venditore, ma anche le tasse e le imposte da versare all’erario per il trasferimento immobiliare. Indipendentemente dalla zona della casa, ossia se si trovi in centro o fuori città, esistono dei costi che variano a seconda che sia una prima o una seconda casa.

Tali somme di denaro vengono versate nelle mani dal notaio che a seguito del rogito di acquisto, entro un determinato termine, dovrà provvedere a versare allo Stato: ciò avviene perché il notaio è un sostituto d’imposta e pertanto è il professionista preposto alla ricezione del denaro per l’investimento immobiliare.

Comprare prima casa fuori città

Nel caso in cui si tratti dell’acquisto di una prima casa, al ricorrere di determinati presupposti e requisiti è possibile usufruire di agevolazioni fiscali chiamate “bonus prima casa” che consentono di risparmiare sulle tasse e sulle imposte. Se si acquista da privato l’imposta di registro non sarà al 9%, bensì al 2%. Stessa opportunità di risparmio la si rinviene se si acquista da un’impresa costruttrice soggetta ad Iva.

Preventivo notarile acquisto casa fuori città

Qualora si abbia bisogno di un preventivo notarile per l’acquisto casa fuori città dal notaio, la piattaforma di NotaioFacile offre la possibilità di richiederlo gratis, senza dover sostenere costi aggiuntivi di iscrizione o registrazione al sito.

Si tratta di un servizio che oltre ad essere totalmente gratuito consente in pochi semplici passaggi di inviare la propria richiesta direttamente a un notaio, senza dover interfacciarsi con intermediari del settore immobiliare.

Una delle preoccupazioni maggiori è quella di non riuscire a trovare un notaio nelle proprie zone, in particolare nella propria città, in quanto non sempre si hanno esperienze pregresse con gli studi notarili e per tali ragioni occorre effettuare dei lunghi spostamenti.

Con tale piattaforma, invece, è possibile scegliere la città in cui si intende stipulare ed eventualmente richiedere anche un colloquio con il notaio, in modo tale da risparmiare tempo e denaro.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio