inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Pier Luigi S. Ciao, vi scrivo per farvi i complimenti, ero alla disperata ricerca di un notaio per risolvere una difficile q ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Paolo. V. Davvero veloce, avevo urgenza di Trovare il Notaio per una separazione dei beni, dopo aver ricevuto il prevent ...
Giovanni R. Cercando informazioni per una cessione di quote ho trovato questo sito e subito dopo aver inviato la richiesta ...
Francesco R. Sono Francesco R. di Parma e avevo la necessità di sapere le tariffe dei notai di zona per confrontarle e sce ...
Manica D. Ero alla ricerca di uno studio notarile a Milano. Ho inviato la richiesta e poco dopo mi hanno chiamato due No ...
Felice T. Posso dire che grazie a voi ho risparmiato.. Ho scelto un vostro notaio ma per poco non cedevo ai pressanti co ...
Antonio L. Allora fonziona davvero!, scusate ma non pensavo che un servizio gratuito potesse esssere davvero operativo ed ...
Alessandra V. Purtroppo mia nonna è morta da poco. Mia mamma ha 5 fratelli e non vanno tutti d'accordo. Cercavo un notaio p ...
Mattia G. Mia zia mi ha venduto una proprietà perché voglio costruire una nuova casa per me e la mia famiglia. La zia ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare casa senza preliminare: vantaggi e svantaggi

Comprare casa senza preliminare: vantaggi e svantaggi

Comprare una casa con o senza preliminare

L’acquisto di una casa dal notaio rappresenta uno dei primi traguardi che le persone intendono raggiungere quando si acquisisce una stabilità economica, in virtù della propria situazione lavorative.

Non sempre si ha chiaro l’iter mediante il quale poter procedere alla compravendita dell’immobile in modo sicuro e consapevole e pertanto si è convinti che esistano dei cosiddetti passaggi obbligati.

Molte persone, infatti, credono che quando si decide di comprare una casa, sia necessario prima concludere un contratto preliminare o una proposta di acquisto e poi si possa procedere con il contratto definitivo di vendita.

Secondo alcuni, quindi, il preliminare, costituisce un passaggio necessario e obbligato per poter diventare proprietari di una casa. In realtà non esiste un’unica modalità mediante la quale procedere, per poter finalmente coronare il sogno di dinventare proprietari di una casa. Vediamo come si può procedere senza preliminare e cosa è necessario sapere.

Cosa si intende per preliminare o compromesso

Prima di comprendere come sia possibile procedere senza preliminare o compromesso per l’acquisto di una casa, occorre capire che cosa si intende.

Quando si parla di preliminare, si intende un contratto con cui le parti si obbligano reciprocamente; in particolare il proprietario della casa (chiamato promittente alienante) si obbliga a vendere, mentre il potenziale compratore (chiamato promissario acquirente) si obbliga ad acquistare il diritto di proprietà sull’immobile, entro un determinato termine, stabilito all’interno del contrato.

Come abbiamo anticipato, questa fase non è obbligatoria, ma può essere considerata nel caso in cui non si abbiano, ad esempio, tutte le documentazioni a disposizione o la Banca non abbia ancora dato la conferma del rilascio del mutuo.

Compravendita senza preliminare dal notaio

Una volta compreso il ruolo che ha il preliminare nella fase della contrattazione, è importante capire che non trattandosi di una fase obbligatoria, è possibile anche evitare.

In particolare, nel caso in cui la Banca o l’istituto di credito sia pronto nel concedere la somma di denaro da concedere in prestito o ad esempio la parte venditrice abbia raccolto tutte le documentazioni necessarie per poter procedere e si sia arrivato anche ad un accordo tra il venditore e il compratore, è possibile procedere direttamente con un unico atto da stipularsi dal notaio.

Controlli del notaio senza preliminare

Qualora si bypassi la fase del preliminare, il notaio effettuerà una sola volta tutti i controlli del caso, mediante la cosiddetta due diligence immobiliare.

Pertanto provvederà alle cosiddette visure ipotecarie, accertandosi che la casa non abbia pesi, come ipoteche, pignoramenti o cause in corso per problematiche pregresse, così come riceverà le informazioni dal venditore circa le modalità di costruzione del fabbricato, gli eventuali lavori di ristrutturazione effettuati, la prestazione energetica mediante la consultazione del cosiddetto attestato di prestazione energetica.

Diversi sono i settori in cui il notaio dovrà intervenire per verificare che sia tutto in regola, al fine di procedere direttamente con il rogito di acquisto.

Vantaggi e svantaggi compravendita senza preliminare

L’acquisto di una casa dal notaio senza prevedere un contratto preliminare presenta dei vantaggi, così come degli svantaggi da dover necessariamente tenere in considerazione ed analizzare. È importante valutare con attenzione questi fattori ed affidarsi, come già anticipato, a un notaio, in modo tale da essere sicuri che si stia compiendo la scelta giusta, adatta al proprio caso.

Vantaggi del comprare casa senza preliminare

Uno dei vantaggi principali nel concludere immediatamente un contratto di vendita senza dover procedere mediante la conclusione di un contratto preliminare preventivo, è quello di poter concludere l’affare nel più breve tempo possibile.

Il mercato immobiliare è in continua evoluzione e pertanto anche valori degli immobili possono anche salire. Le trattative infatti rappresentano la fase più delicata prima del rogito, proprio perché comportano una manifestazione di volontà sia da parte del venditore che del comportare in ordine alle proprie esigenze. Talvolta queste vengono rallentate perché l’immoile appartiene a più persone che non riescono a trovare un accordo e ad essere compatti nella determinazione del prezzo. Pertanto concludere in una sola fase può sicuramente essere un vantaggio.

Svantaggi del comprare casa senza preliminare

Con riferimento agli svantaggi, non si può avere una minore protezione legale, in quanto il notaio in entrambi i casi, sia in presenza di un accordo preventivo che senza compromesso, svolgerà i controlli necessari per procedere in sicurezza.

Tuttavia talvolta, quando si ha fretta di concludere un affare e di comprare una determinata casa, potrebbero non analizzarsi tutti gli elementi che determinano il successo dell’investimento immobiliare.

Per tali ragioni al di là, della possibilità di ricorrere al preliminare per poter completare l’accordo in ordine al rilascio del mutuo da parte della Banca o in virtù di mancanza di alcune documentazioni, c’è chi preferisce scandire i tempi della contrattazione in più fasi, senza avere fretta di completare l’acquisto dal notaio nel più breve tempo possibile.

Preventivo notarile acquisto casa

Nel caso in cui non si intenda concludere un preliminare e si voglia procedere direttamente con il rogito di acquisto della casa dal notaio, tramite il sito NotaioFacile, è possibile richiedere un preventivo gratuito notarile, senza dover sostenere costi di registrazione o iscrizione alla piattaforma.

Compilando le domande offerte dal form, si potrà inviare la propria richiesta per avere un quadro chiaro delle spese da sostenere, in termini di tasse e imposte, in modo tale da poter pianificare in modo consapevole e oculato il budget a disposizione, evitando di avere spiacevoli sorprese durante la fase delle trattative.

Il servizio permette, altresì, di scegliere il notaio più vicino alla propria zona, scegliendo la città in cui si intende stipulare, in modo da avere un più agevole e facile incontro per un colloquio, qualora richiesto.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio