inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Davide N. Notaio vicino a casa per comprare immobile sito in un'altra provincia o regione buongiorno, gradivo ringrazi ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Marco E. Ho consultato questo sito per trovare il minor costo per il notaio, effettivamente c'è differenza tra i notai ...
Fabiano O. Non pensavo che funzionasse davvero, spesso le cose gratuite sono prese in giro, sono rimasto piacevolmente so ...
Luca V. Il prezzo del notaio varia molto da professionista a professionista, per questo ho chiesto un preventivo che m ...
Andrea A. Il notaio online è sicuramente una valida alternativa, ma lascia sempre qualche dubbio. Mi sono trovato bene ...
Gianca B. Ho trovato il Notaio con un click.. SUPER! Solo una parola :) SUPER Non mi sembra utile aggiungere altro per ...
Chiara R. Volevo il preventivo di un notaio a Torino per acquistare una casa, grazie a questo sito ho risparmiato un bel ...
Federica B. Prezzo notaio Perfetto Srl costituita e velocemente Buon Servizio. Ho risparmiato anche 300 euro rispetto al n ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquisto casa open space: vantaggi e svantaggi

Acquisto casa open space vantaggi e svantaggi

Comprare casa dal notaio

L’acquisto di una casa dal notaio rappresenta spesso la prima grande spesa da dover affrontare della vita. La scelta di tipo di casa da comprare non è sempre semplice, occorre infatti stabilire delle priorità per capire quale sia il tipo di abitazione più adatto. Occorre in primis scegliere se optare per una casa in condominio o in una villetta indipendente, così come valutare la zona in cui si intende andare a vivere.

Altro punto da considerare è se si preferisca una casa open space oppure una casa che abbia degli ambienti ben definiti. Vediamo cosa c’è da sapere sulla casa open space, sui possibili vantaggi e svantaggi che devono essere valutati prima di intraprendere una scelta così importante.

Che cos’è una casa open space?

Nel momento in cui si sceglie una casa open space è innegabile rilevare dei vantaggi come la luminosità e la versatilità degli spazi come adesso analizzeremo nel dettaglio, ma occorre non distogliere l’attenzione anche dai possibili svantaggi che possono esservi.

È importante valutare le esigenze e le preferenze personali per comprendere se la scelta di una casa open space sia quella giusta per sé e la propria famiglia.

Vantaggi casa open space: luminosità e spaziosità

Uno dei principali vantaggi quando si sceglie di comprare una casa open space attiene alla luminosità e all’ampiezza. L’assenza di pareti, soprattutto in presenza di grandi finestre o vetrate, consente di avere una sensazione di luce che può filtrare liberamente nell’ambiente, generando una atmosfera accogliente.

Casa open space: versatilità degli spazi

Una casa open space permette di personalizzare gli spazi in modo evidente in quanto è possibile creare degli angoli da dedicare alle proprie passioni e organizzare in modo del tutto libero il posizionamento del mobilio.

Avere un grande spazio a disposizione consente di creare degli ambienti seppure non divisi da pareti, ma che offrano una sensazione di grande ampiezza.

Svantaggi casa open space

Così come è possibile rilevare dei vantaggi dall’acquisto di una casa open space, è possibile rinvenire anche degli svantaggi. Proprio nella vita quotidiana potrebbero infastidire gli odori e i rumori provenienti dalla cucina o dal soggiorno che potrebbero diffondersi con maggiore facilità in tutto l’ambiente, trattandosi di uno spazio aperto.

Stesso discorso può effettuarsi ai fini del riscaldamento e del raffreddamento di una casa: raggiungere una determinata temperatura in un ambiente molto vasto richiede maggior tempo ed, al tempo stesso, maggiori consumi.

In tal caso controllare l’efficienza energetica dell’immobile può essere molto importante: una casa open space che ha degli impianti fotovoltaici consente di risparmiare in termini di consumi.

Casa open space: privacy limitata

È importante essere consapevoli che una casa open space, non avendo barriere fisiche come pareti, ha lo svantaggio di avere una privacy limitata. Quindi sebbene possa essere una casa molto ampia, nel caso in cui si decida di andare a vivere in un tipo di ambiente del genere, non si potrà godere di spazi propri e separati dagli altri.

Spesso soprattutto in presenza di bambini piccoli, ciò potrebbe costituire un problema in quanto gli ambienti unici rappresenterebbero uno svantaggio per coloro che, ad esempio, svolgono lavoro di smart working o necessitano di uno spazio che abbia una minima privacy.

Consulenza notarile e controlli casa open space

Prima di decidere di comprare una casa open space è opportuno rivolgersi a un notaio per un preventivo e, in particolare, per una consulenza notarile che possa comportare gli opportuni controlli che si traducono nella cosiddetta due diligence immobiliare.

Infatti una casa open space, così come qualsiasi altra abitazione, deve essere analizzata dal punto di vista catastale, edilizio, urbanistico e giuridico, in modo da poter essere sicuri che l’investimento immobiliare sia quello giusto e non si tratti di una scelta fallimentare.

Rivolgersi a un notaio, già nella fase delle trattative, può essere utile per evitare di commettere errori grossolani e pentirsi dell’acquisto effettuato in un secondo momento, quando il rogito è già stato concluso e il passaggio di proprietà è già avvenuto.

Agevolazioni fiscali prima casa open space

Nel caso in cui si tratti dell’acquisto prima casa, è possibile richiedere le agevolazioni fiscali prima casa, al ricorrere di determinati presupposti e diritti anche nel caso di acquisto casa open space.

Per poter usufruire delle agevolazioni prima casa è necessario che ricorrano determinati presupposti e requisiti stabiliti dal legislatore.

È innanzi tutto necessario che chi acquista casa non sia proprietario di altro immobile situato nello stesso Comune dell’immobile che si vuole acquistare, idoneo ad essere adibito ad abitazione. È necessario che non sia titolare di altro immobile neanche in comunione legale dei beni con l’altro coniuge, qualora sia sposato.

È, inoltre, indispensabile che colui che intende acquistare non sia titolare di altri diritti reali definiti minore, ossia non sia titolare del diritto di uso, di abitazione, di usufrutto su un altro fabbricato sito nel medesimo Comune.

Per poter usufruire delle agevolazioni colui che compra non deve avere sul territorio nazionale altri immobili per i quali abbia usufruito delle agevolazioni prima casa. Si tratterebbe di duplicare un beneficio di cui si è già usufruito, pertanto, inammissibile.

Analizzando gli ulteriori requisiti richiesti dalla legge, è necessario che colui che acquisti la casa abbia la residenza nel Comune in cui si trova l’immobile o si impegni a trasferirla entro 18 mesi dall’acquisto o nel quale svolge la propria attività lavorativa.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio