inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Giuseppe B. Ho richiesto un preventivo per notaio per procura generale. Ho avuto dei valori e dei nomi a cui rivolgermi. ...
Pier Luigi S. Ciao, vi scrivo per farvi i complimenti, ero alla disperata ricerca di un notaio per risolvere una difficile q ...
Lorenzo C. Siamo 2 architetti e avevamo bisogno un notaio per rogito multiproprieta per dei nostri clienti che ci hanno c ...
Massimo V. Grazie per il servizio, davvero un ottima idea! ...
Valeria F. Non ci credo ancora!! Finalmente ho parlato di persona con un Notaio. Ero stufa di sentire spiegazioni dall'ag ...
Matteo O. Ho trovato un piccolo casolare che vorrei adibire ad agriturismo. Volevo consultare un notaio per l'atto di mu ...
Veronica B. Io e il mio marito stavamo cercando un notaio per la prima casa di nostro figlio, dato che, pur essendo ancora ...
Mattia G. Mia zia mi ha venduto una proprietà perché voglio costruire una nuova casa per me e la mia famiglia. La zia ...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Emma V. Il Notaio mi ha risposto poche ore dopo l'invio della richiesta, ho fissato un incontro e chiarito molti dubbi ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come valutare un immobile da comprare

Come valutare un immobile da comprare

Comprare un immobile dal notaio

Quando si decide di comprare un immobile dal notaio, che sia un terreno, una casa o un locale commerciale, è importante fare delle valutazioni prodromiche prima di intraprendere un investimento così impegnativo.

Tuttavia non sempre si è in grado di effettuare delle valutazioni con le dovute competenze in virtù dei molteplici aspetti, anche tecnici e settoriali, da dover considerare.

Vediamo cosa c’è da sapere e cosa è necessario valutare prima di comprare un immobile dal notaio, al fine di evitare di commettere errori grossolani che possano compromettere il successo dell’investimento.

Come valutare una casa da comprare

Comprare la prima o la seconda casa è un passo importante che spesso spaventa a causa dei costi che ne implica. Non dovrà, infatti, sostenersi soltanto il prezzo da pagare al venditore, ma bisognerà anche considerare le spese legate alle tasse e alle imposte per il trasferimento immobiliare.

La valutazione di un immobile non può essere effettuata soltanto con un sopralluogo in quanto molti aspetti non sono rinvenibili visitando semplicemente la casa, ma occorre approfondire l’analisi accedendo alle documentazioni da richiedere al venditore, relative anche al settore urbanistico, edilizio e catastale.

Valutare efficienza energetica

Informarsi sull’efficienza energetica, prima di decidere di comprare una casa, è uno step molto rilevante. Sempre più spesso le case offerte nel mercato immobiliare presentano degli impianti che permettono un notevole risparmio energetico, ma non tutte le abitazioni presentano questi vantaggi. Per tali ragioni accedere alla documentazione relativa ai consumi di un immobile, ossia all’attestato di prestazione energetica, permette di compiere una valutazione sulla casa da comprare dal notaio con maggiore consapevolezza.

Valutare caratteristiche casa

Le caratteristiche da dover considerare sono le più disparate in quanto il valore cresce se la casa è appena stata ristrutturata, se presenta impianti fotovoltaici ed è ecosostenibile, se è panoramico e molto luminoso, se presenta un impianto di riscaldamento autonomo.

Invece il valore può abbassarsi nel caso in cui sia un immobile molto datato, non ristrutturato di recente, poco luminoso, decentrato e lontano dai mezzi di trasporti, se è sito ai piani bassi di un grande edificio composto da più piani.

Pertanto i fattori che influiscono e determinano il valore di un immobile sono davvero tanti e pertanto essere assistiti da dei tecnici, così come dal notaio che analizzerà dal punto di vista giuridico la casa, è di importanza fondamentale.

Valutazione giuridica degli immobili

Il notaio si occupa delle cosiddette visure ipo-castali e in particolare accede ai registri immobiliari per comprendere se l’immobile sia gravato da ipoteche, pesi pregiudizievoli, domande giudiziali in corso.

Per tali ragioni si presenta come il professionista esperto che può offrire un quadro chiaro e dettagliato del fabbricato, così come del terreno dal punto di vista giuridico.

Essere a conoscenza il prima possibile durante la fase delle trattative della presenza di un’ipoteca, è di primaria importanza in quanto evita di incorrere in truffe immobiliari.

Valutazione provenienza immobili

Un altro punto da non sottovalutare attiene alla provenienza: se per esempio l’immobile da comprare sia pervenuto per donazione al venditore, potrebbe comportare dei rischi, in quanto se gli altri legittimari (figli, coniuge, in assenza di figli genitori) non siano stati soddisfatti, può accadere che intentino un’azione giudiziaria affinché vengano riconosciuti i loro diritti sulla successione.

Ciò potrebbe anche comportare delle difficoltà da parte degli istituti di credito al rilascio di mutui compromettendo anche l’investimento. Anche nel caso in cui sia pervenuto con usucapione potrebbero sorgere dei rischi. Pertanto l’analisi giuridica si estende anche in questo ambito e appare tra le questioni più delicate per l’acquisto di un immobile.

Come valutare un locale commerciale da comprare

Sebbene per il locale commerciale vi siano dei punti in comune con la casa, occorre prestare attenzione anche ad altri elementi da valutare. Infatti per un locale commerciale scegliere la posizione è un fattore da prendere in considerazione, prima di ogni altro aspetto in quanto una zona strategica potrebbe comportare il successo dell’investimento immobiliare.

Tuttavia è altresì importante l’attività che si deve svolgere all’interno dell’immobile, in quanto se il contatto con il pubblico è diretto, la posizione appare un elemento determinante per la scelta, mentre se il tipo di attività non richiede un contatto con il pubblico potrebbe anche essere conveniente scegliere un immobile decentrato.

Come valutare un terreno da comprare

Ai fini della valutazione di un terreno da comprare dal notaio, è importante tenere in considerazione in primis il tipo di terreno, in quanto un terreno edificabile avrà un valore differente rispetto a un terreno agricolo.

Un terreno da coltivare ha un valore sicuramente diverso rispetto a un terreno su cui è possibile costruire un fabbricato sia ad uso abitativo, sia per un investimento di altro tipo, per un’attività commerciale.

Naturalmente il prezzo al metro quadro cambia da zona in ona, così come dalla città e pertanto occorre informarsi anche sul trend del mercato immobiliare nella medesima zona.

Perché conviene saper valutare un immobile

Conoscere i criteri di valutazione può essere conveniente in quanto non sempre ad esempio gli interessi con l’agenzia immobiliare coincidono.

Talvolta la necessità di concludere al più presto la trattativa si scontra con la necessità di approfondire alcune documentazioni e altri aspetti personali che attengono all’investimento.

Pertanto avere un’idea generale dei parametri da considerare può risultare particolarmente utile per affrontare il tutto, soprattutto con l’aiuto di un notaio.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio