inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Francesco N. Io e il mio ragazzo vogliamo sposarci e metter su casa. Però non abbiamo grosse disponibilità economiche e c ...
Paolo M. Ho contattato il Notaio con NotaioFacile e devo proprio dire che è stato davvero Facile! Bravi. Un gran bel s ...
Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Antonio N. Grazie per la possibilità che mi avete dato di poter fissare un appuntamento con il notaio. Dopo l'incontro h ...
Nicola T. Dato che mia moglie ha ereditato un terreno, stavo cercando su Google come trovare un notaio adatto a questo t ...
Mauro M. Trovare un notaio economico a Milano non è cosa facile.. Tutto sommato sono riuscito nel mio intento e sono s ...
Mario M. È la prima volta che uso notaio facile e spero mi sia d'aiuto anche per risparmiare sulle spese dell'atto. Ri ...
Antonio A. Volevo avere conferma di alcune informazioni in merito all'onorario del notaio per la prima casa in acquisto. ...
Concetta U. Come trovare il Notaio Low cost? ho provato su internet e ho visto alcuni studi della mia citta con scritto st ...
Tsjana D. Complimenti per vostro sito e una idea gieniale buon lavoro e aspeto la vostra risposta e vostro preventivo ma ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Analizziamo come comprare casa in tutta sicurezza dal Notaio Online

Comprare casa in tutta sicurezza dal notaio online

Decidere di acquistare una casa è uno dei momenti più importanti nella vita, ed è giusto essere informati e adeguatamente tutelati, sia prima, che dopo la stipula dell’atto notarile di compravendita dal notaio. Ecco dei modi per comprare casa in tutta sicurezza.

Scegliere casa senza sbagliare

È molto importante, quando si decide di comprare una casa o in generale un immobile, di poterlo fare in modo pienamente consapevole. Questo vuol dire che bisogna essere informati relativamente a tutte le conseguenze collegate all’atto notarile, ma anche con riferimento ai costi da sostenere. Non va nemmeno dimenticato l’aspetto delle tutele da riservare all’acquirente, che deve poter essere sicuro nel compiere il suo acquisto, ed essere convenientemente tutelato.

La prima casa dal notaio

Se si vuole comprare una prima casa, con finalità abitative, si potrebbe usufruire delle agevolazioni fiscali prima casa. Si tratta della disciplina più diffusa e conveniente, nell’ambito delle agevolazioni fiscali, che offre la possibilità di risparmiare molto nel pagamento delle tasse e imposte.

Ecco quali sono i requisiti da rispettare: in primo luogo, c’è un requisito oggettivo, quindi inerente alla tipologia di immobile, che consiste nel fatto che non deve catastalmente, appartenere alle categorie A/1, A/8, A/9. Se riguarda categorie diverse da quelle appena citate, non sorgono problemi, e si potrà beneficiare della riduzione degli oneri fiscali (diversamente invece non si potrà godere dei benefici, trattandosi di immobili concepiti come di “lusso”). In secondo luogo, ci sono dei requisiti soggettivi, che ineriscono alla residenza dell’acquirente, al fatto che non abbia altre case nello stesso comune, e, infine, alla situazione che lo stesso non abbia già fruito dei benefici prima casa. Volendo essere schematici, quindi:

  • l’immobile acquistato con le agevolazioni deve essere sito all’interno del comune in cui l’acquirente è già residente o lavora, oppure nel quale si impegni a spostare la propria residenza, entro i 18 mesi successivi all’atto;
  • non abbia già una casa nel medesimo Comune;
  • non abbia già beneficiato delle agevolazioni prima casa (da solo o con un coniuge). Questo ultimo aspetto potrebbe anche non essere rispettato, ma il primo immobile acquistato con le agevolazioni, dovrà essere alienato entro il termine di un anno, dall’acquisto del secondo e ciò dovrà emergere proprio nell’atto notarile. Ovviamente la prima casa, non dovrà, essere collocata nello stesso Comune in cui si sta comprando la seconda.

Perché convengono le agevolazioni prima casa

Il motivo per cui queste agevolazioni sono così diffuse e richieste, è perché consentono di pagare molto meno di tasse. Andando nello specifico l’Imposta di registro, che normalmente sarebbe al 9%, viene ridotta al 2%, da calcolarsi sul valore catastale dell’immobile. Nel caso in cui, invece che acquistare da un soggetto privato, si acquisti dall’impresa costruttrice, l’aliquota sarà al 4%, invece che al 10%.

L’imposta ipotecaria e quella catastale, saranno in misura fissa di 50 euro l’una, in caso di acquisto da privato, e in misura fissa di euro 200 ciascuna, in caso di acquisto da costruttore, e quindi soggetto ad imposta sul valore aggiunto (IVA).

Comprare casa tramite agenzia immobiliare

Scegliere di rivolgersi ad un’agenzia immobiliare, non è una decisione insolita, poiché molto spesso alcuni immobili possono essere visionati solo tramite questa intermediazione. Tuttavia nelle spese complessive si dovrà tener conto anche del compenso dell’agenzia (detto percentuale) che deve essere pagato proprio perché la stessa immobiliare svolge la funzione di mediatore, fra il potenziale venditore ed il potenziale acquirente. Con riferimento all’ammontare della percentuale, volendo dare un’indicazione approssimativa, si potrebbe dire che, mediamente, la percentuale si aggira intorno al 2/3% del prezzo di vendita.

Si tratta di valutazioni sicuramente soggettive, ma quello che è opportuno precisare, è che un’agenzia immobiliare tendenzialmente non fornisce più garanzie, rispetto ad una compravendita svolta senza questa figura, poiché è il notaio a fornire tutte le garanzie di sicurezza necessarie. Inoltre va specificato che, qualora comunque si decida di rivolgersi ad un’agenzia di intermediazione immobiliare, la scelta dello studio notarile in cui stipulare il rogito resta comunque una scelta libera, che non deve essere in alcun modo influenzata o vincolata da altri soggetti.

Intestare la casa ad una persona specifica

Potrebbe accadere che si sia già usufruito dell’agevolazione prima casa, acquistando già un primo immobile in cui si risiede, ma nonostante questo si voglia decidere di comprare una seconda casa. Un modo per essere comunque tutelati, ma non pagare un ammontare di tasse eccessivo, potrebbe essere quello di intestare casa ad un’altra persona, che può essere una persona a noi vicina oppure un figlio. In questa ipotesi, per risparmiare, sarà comunque necessario che nei confronti della persona beneficiaria dell’intestazione, si tratti della prima casa. Gli strumenti giuridici da utilizzare, potrebbero essere, per esempio, il contratto a favore di terzo, oppure il contratto con riserva di nomina.

La sicurezza di comprare casa in corso di costruzione

Una soluzione per comprare in sicurezza, ma pagare meno rispetto ad una immobile già terminato, potrebbe essere quella di acquistare una casa in

corso di costruzione. Esiste, infatti, una legge apposita, che prevede precisi obblighi di documentazione, a carico del venditore. In primo luogo, dovrà fornire una fideiussione, con lo scopo di garantire tutte le somme da lui riscosse e da riscuotere, fino a che la costruzione dell’immobile non sarà completata e non si addivenga al contratto definitivo di vendita. Inoltre, al momento del definitivo, dovrà munirsi e consegnare una polizza assicurativa indennitaria decennale, che ha lo scopo di garantire i danni materiali all'immobile, derivanti da una rovina totale o parziale oppure da gravi difetti nella costruzione.

Come informarsi dal notaio online

Qualora ci si voglia fare un’idea, sia relativamente alla tipologia di atto che possa fare al caso nostro, unitamente ad un prospetto dei vari costi, è possibile richiedere un preventivo ricorrendo alla piattaforma, inserendo tutti i dati a disposizione. Si tratta di un servizio gratuito, che non si avvale di intermediari e non obbliga ad una futura stipula, ma che può essere molto utile nel caso in cui non ci si sia mai rivolti a notaio. In questo modo si potrà avere un quadro abbastanza chiaro, per poter essere sicuri quando si va fisicamente dal notaio per comprare casa.

Condividi questo articolo

Autore: Redazione NF questo articolo è stato realizzato con cura e attenzione da un essere umano ed è coperto dal diritto d'autore.
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio