inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Antonio L. Allora fonziona davvero!, scusate ma non pensavo che un servizio gratuito potesse esssere davvero operativo ed ...
Simone L. Devo trovare un notaio a Padova economico! Detto, fatto! ...
Loris D. Davvero facile la compilazione e chiare le spiegazioni, Complimenti per il servizio. ...
Francesco P. Ottimo servizio! Cercavo il Notaio per comprare la mia seconda casa al mare e grazie a voi sono riuscito a tro ...
Luca V. Il prezzo del notaio varia molto da professionista a professionista, per questo ho chiesto un preventivo che m ...
Mario M. È la prima volta che uso notaio facile e spero mi sia d'aiuto anche per risparmiare sulle spese dell'atto. Ri ...
Alice C. Notaio per cambio sede legale srl in altro comune ...
Valentina R. Mi sembra una buona idea dare un servizio on line, riduce e facilita i tempi, e spero anche i costi, grazie pe ...
Salvatore B. Preventivo Notaio; il servizio è di utilizzo veramente semplice ed intuitivo. Salve, ho appena richiesto un ...
Chiara F. La presente per rigraziarvi, ho ottenuto disponibilità dal Notaio per un colloquio nel quale ho chiarito dive ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare casa con il rent to buy: quali i vantaggi?

Comprare casa con il rent to buy: quali i vantaggi?

Dal 2014 anche in Italia è possibile comprare casa con il rent to buy, ma non sono in molti a conoscere questa nuova tipologia di contratto.
Vediamo insieme di cosa si tratta.

Il rent to buy è stato introdotto nel nostro ordinamento dal decreto sbloccata Italia poi convertito in legge 164/2014.
Attraverso questo contratto il proprietario dell’immobile consegna il bene al conduttore, possibile futuro acquirente della casa, sin da subito dietro il pagamento di un canone.
Diamo di seguito alcune indicazioni di base riguardo questa formula, ma ricordiamo che è sempre buona cosa rivolgersi alla consulenza specializzata di un Notaio che sappia valutare il nostro caso specifico e darci preziosi consigli.

Questo canone è composto da due parti: una quota che coincide esattamente ad un canone di locazione, corrisposto per la fruizione del bene, ed una quota relativa al prezzo finale dell’acquisto che sarà “scontata” quando si perfezionerà l’acquisto.

Per comprendere meglio facciamo un esempio: immaginiamo che il signor Rossi voglia comprare casa con il rent to buy e trovi la casa dei suoi sogni, di proprietà del signor Bianchi che accetta questa tipologia di contratto.
Immaginiamo ora che la casa costi 100.
000 euro, il signor Rossi, il conducente, pagherà al signor Bianchi un canone mensile di 1200 euro dei quali 500 euro saranno l’affitto vero e proprio, mentre 700 euro saranno una sorta di “anticipo” sul prezzo finale d’acquisto.
Al termine del periodo stabilito dal contratto (massimo 10 anni) il signor Rossi decide di perfezionare l’acquisto della casa in cui abita già da dieci anni.
Ricordate? Il costo era 100.
000 euro, ma in questi anni il signor Rossi ha già pagato con la quota del canone relativa 84.
000 euro, dunque per concludere l’acquisto non gli rimane che versare i 16.
000 euro mancanti.

Comprare casa con il rent to buy può essere particolarmente interessante perché pur in assenza di liquidità importanti consente al conduttore di entrare in possesso del bene immediatamente e permette al proprietario di avere una rendita assicurata nel tempo.

Naturalmente il proprietario può chiedere al conducente una “garanzia” che corrisponde alla “caparra” nel caso dei affitti e non può superare le tre mensilità.

Chi decide di comprare casa con il rent to buy è obbligato a concludere l’acquisto?

Il rent to buy si articola in due distinti momenti: il primo riguarda la cessione del bene dal proprietario al conduttore in forza del contratto; il secondo riguarda il trasferimento di proprietà dell’immobile che non avviene automaticamente.
Al termine del periodo convenuto, infatti, il conducente può decidere oppure no di perfezionare l’acquisto.

Se decide di completare il percorso come abbiamo visto la quota dei canoni pagati come “anticipo sul prezzo dell'abitazione” saranno scontati; se invece decide di non comprare il bene il proprietario potrà trattenere le quote dei canoni ricevute per l’utilizzo, ma dovrà restituire le quote relative al prezzo.

È possibile comprare casa con il rent to buy sia da privati che da costruttori e la formula può essere applicata a qualunque tipo di immobile, abitativo, produttivo, commerciale.

Quello che abbiamo esposto sopra è naturalmente un esempio del caso più semplice, tuttavia anche nel comprare casa con il rent to buy possono insorgere complicazioni, inadempienze, fallimenti in caso di acquisto da costruttori ed altre situazioni di non facile risoluzione.
Per questo è opportuno affidarsi sin dall’inizio a un Notaio che potrà aiutarci anche a comprendere quali cautele utilizzare, quali tutele attivare, quali le tasse da pagare.
I Notai sono competenti nella valutazione complessiva dell’operazione e possono dunque consigliare il cliente al meglio: la loro consulenza consente di affrontare ogni aspetto della questione in modo completo, serio e professionale, così da evitare di incorrere in errori, problemi o danni che possono essere anche di grossa entità se non si prendono bene in considerazioni tutte le sfaccettature della questione.

Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.

richiesta preventivo notaio online
richiesta al notaio