inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Jessica E. Volevo vendere la mia casa a un privato e concludere tale compravendita senza intermediari per risparmiare. Pe ...
Fabio R. La parcella di un notaio si paga "volentieri" solo se il notaio ha fatto un buon lavoro. Così ho chiesto dei ...
Andrea S. Avevamo il dubbio che l'agente immobiliare ci abbia proposto un cambio di notaio per suoi vantaggi economici. ...
Giulio V. Cerco un notaio per la donazione di un immobile a mia nipote che si sposa. Lei non lo sa e vorrei farle una so ...
Luca E. Grazie. Servizio impeccabile! I notai mi hanno risposto in giornata e ho fissato un appuntamento. ...
Nicola T. Dato che mia moglie ha ereditato un terreno, stavo cercando su Google come trovare un notaio adatto a questo t ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Antonio N. Grazie per la possibilità che mi avete dato di poter fissare un appuntamento con il notaio. Dopo l'incontro h ...
Monica S. Ottimo Sito! Compimenti Monica S. ...
Ezio L. Grazie Notaio Facile!!! Consiglio a tutti di utilizzare questo servizio è un esempio di come anche in Italia ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Costo del Notaio per la costituzione di una società: il capitale per mettersi in proprio

Costo del Notaio per la costituzione di una società: il capitale per mettersi in proprio

Costo del Notaio per la costituzione di una società: quanto capitale dobbiamo avere per poterci mettere in proprio e dare avvio a una società? 

Forse anche per la prolungata crisi del lavoro dipendente, sempre più persone decidono di mettersi in proprio sia lavorando come liberi professionisti, sia dando vita a delle vere e proprie società.
Ma qual è il costo del Notaio per la costituzione di una società? Pensando alle forme più semplici e diffuse (Sas, Snc, Srl, Srls) bisogna innanzitutto fare una differenza fondamentale tra Società di Persone (le prime due) e Società di Capitali (le ultime due), che presentano diversi profili di rischio, ma anche costi nettamente diversi sia nella costituzione sia nella gestione annuale della società stessa.

Le Società di Persone hanno costi di avviamento minori e così anche per quanto riguarda gli adempimenti che costellano la vita dell’impresa: insomma, una gestione snella, poco costosa, molto più semplice, ma nello stesso tempo in una certa misura più rischiosa, in quanto i soci rispondono anche con il proprio patrimonio personale delle obbligazioni societarie.
Questo significa che, se la società contraesse un debito che non è in grado di soddisfare, gli eventuali creditori possono rifarsi sui soci e sui loro beni per ottenere il dovuto.
In questo senso, anche le quote societarie hanno poco peso: i soci non rispondono infatti delle obbligazioni societarie in relazione alle quote possedute, ma un creditore può decidere anche di rivalersi su uno solo dei soci per l’intera cifra vantata nei confronti della società, se ritiene che sia la strada più semplice per ottenere il dovuto.
Dunque, a fronte di una snellezza e di un’economicità della gestione, i soci si espongono a maggiori rischi dal punto di vista dei capitali e dei beni e potrebbe non essere la forma societaria più consigliata nel caso in cui il rischio di impresa sia tangibile.

A differenza delle Società di Persone, i costi del Notaio per la costituzione di una Società di Capitali sono maggiori (in quanto è necessario versare appunto il capitale societario o comunque garantirlo) così come quelli di gestione ordinaria della società stessa.
In compenso, i soci possono essere più tranquilli da un punto di vista finanziario in quanto rispondono delle obbligazioni societarie solo nella misura del capitale conferito nella società stessa.
Eventuali debiti della società rimangono dunque interni alla stessa (a meno di firma di specifici documenti che rimettono in gioco il patrimonio personale) e, anche se la gestione è più complessa e onerosa, potrebbe essere la scelta più adatta nel caso in cui il rischio di impresa debba essere preso in seria considerazione.

Costi del Notaio per la costituzione di una società

Potremmo dire che i costi del Notaio per la costituzione di una società quale una Snc o una Srl, comprensivi di imposte e spese varie (ma escluso il capitale sociale che, per una Srl, deve essere di almeno 10mila euro, ma non è necessario che sia interamente versato al momento della costituzione della società) potrebbe aggirarsi attorno ai 2mila euro.
Attenzione però: si tratta di una cifra molto indicativa, che non è in alcun modo stabilita a priori e che anzi viene decisa da ogni Notaio a seconda delle proprie politiche commerciali.
 

L’unico modo per conoscere davvero i costi del Notaio per la costituzione di una società è naturalmente quello di chiedere un preventivo specifico, dando al professionista tutte le informazioni di cui ha bisogno così che possa darci un prezzo ragionato e definito.
Ricordiamo infatti che non esistono tariffe notarili prefissate e che è dunque nella piena discrezione di ogni Notaio quali costi applicare ai diversi atti.

Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.

richiesta preventivo notaio online
richiesta al notaio