inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Mattia G. Mia zia mi ha venduto una proprietà perché voglio costruire una nuova casa per me e la mia famiglia. La zia ...
Felice T. Posso dire che grazie a voi ho risparmiato.. Ho scelto un vostro notaio ma per poco non cedevo ai pressanti co ...
Enzo C. Preliminare.. Compromesso che fare? Registrarlo o andare direttamente all'atto. Ho fatto questa domanda nella ...
Andrea G. L’iniziativa mi sembra interessante per chi, come me, non ha frequenti contatti con la categoria dei notai. ...
Stefania G. Ottimo sito, a volte noi contribuenti ci troviamo di fronte ad infiniti dubbi soprattutto quando l'argomento t ...
Alice C. Notaio per cambio sede legale srl in altro comune ...
Marco F. Ricerca del Notaio e del Preventivo NOTAIO FACILE La tempestività e la chiarezza del sito e dei preventivi ...
Ezio L. Grazie Notaio Facile!!! Consiglio a tutti di utilizzare questo servizio è un esempio di come anche in Italia ...
Valentina R. Mi sembra una buona idea dare un servizio on line, riduce e facilita i tempi, e spero anche i costi, grazie pe ...
Saverio M. Alla ricerca Online di informazioni sulla separazione dei beni vi ho trovato.. Ho richiesto un preventivo ed o ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Preventivo del Notaio: di quali voci è composto?

Preventivo del Notaio: di quali voci è composto?

Quali sono le voci che compongono il preventivo del Notaio? E come leggerlo? Dalle tasse e imposte all'onorario, ecco di cosa dovremo tenere conto

Il preventivo del Notaio si compone di diverse voci, che naturalmente variano a seconda della pratica che gli affideremo: non sempre però comprenderle è facile per coloro che non sono abituati a questo tipo di pratiche. Dovremo infatti tenere conto di una serie di incombenze e costi: ricordiamo comunque che, al momento di presentarci il preventivo per l'atto o per quanto dovremo fare, il Notaio sarà disponibile a darci tutte le spiegazioni necessarie a far sì che ci sia chiaro in tutto e per tutto cosa stiamo andando a pagare e perché. È infatti importante essere consapevoli di cosa stiamo pagando, atto per atto.

Il preventivo del Notaio è dunque composto da diverse voci, che naturalmente cambiano a seconda dell'atto che si sta richiedendo al professionista: troveremo diverse sezioni che coprono sia l'onorario del Notaio, sia ad esempio tasse, imposte e altri adempimenti che la legge richiede per le diverse tipologie di atti notarili.

Onorario del professionista, compiti e adempimenti nel preventivo del Notaio

Prima di approfondire nello specifico il preventivo del Notaio, dovremo innanzitutto prima farci un’idea di quali sono i compiti di questo professionista e del perché ci rivolgiamo a lui per determinati atti. In questo modo ci sarà anche più chiaro il significato delle voci che compongono il preventivo notarile. Gli elementi principali di cui tenere conto (ma non certo gli unici) sono la garanzia di legalità, la tutela del cittadino, il valore di atto pubblico e il ruolo di sostituto d’imposta.
Il Notaio si assicurerà infatti che quanto contenuto nei propri atti non contravvenga alle leggi vigenti, in  quanto appunto uno dei suoi compiti è garantire la piena legalità degli atti. Un altro dei suoi importanti compiti è quello di tutelare il cittadino, tutelando gli interessi delle parti coinvolte in un atto (con un ruolo assolutamente super partes, nel senso che non può "prendere le parti" di uno degli attori coinvolti, indipendentemente da chi sia a pagare il suo compenso). Importante in questo senso è anche il ruolo consulenziale, in quanto - essendo il massimo esperto delle materie di sua competenza - può aiutare il cittadino a trovare la soluzione più ideonea a raggiungere quanto desiderato.

Gli atti redatti dal Notaio hanno inoltre valore di atto pubblico, in quanto prodotti appunto da un pubblico ufficiale. Ecco anche perché hanno valore di pubblica fede, il che è importante anche in eventuale sede di giudizio: anche il giudice dovrà infatti ritenerli come validi a tutti gli effetti, a meno che ne venga comprovata la falsità.

Un ruolo che avrà un suo peso nel preventivo notarile è il suo ruolo di sostituto d'imposta: il Notaio infatti provvederà, secondo quanto previsto dalla legge, a riscuotere tasse e imposte per ogni specifico atto. Questo denaro sarà dunque versato a nostro nome nelle casse dello Stato, sempre secondo quanto disposto dalle normative: si tratta di voci che - a seconda dei casi - possono avere anche un peso importante nel conto finale.

Le voci che compongono il preventivo del Notaio

Una volta stabilito a grandi linee di cosa si occupa, apprestiamoci dunque a leggere con qualche competenza in più il preventivo del Notaio e i diversi capitoli di spesa che andranno a comporlo. L'onorario del Notaio tiene infatti conto di quanto tutto espresso sopra, quindi anche della grande responsabilità che questo professionista ha nel momento in cui redige un atto, e anche molto altro. Pensiamo ad esempio alle diverse verifiche che dovrà compiere, alla cosulenza, alla stesura dell'atto stesso - che deve essere chiaro in ogni sua parte - e così via.

Come detto sopra, tasse e imposte avranno un impatto che può anche essere importante all'interno di un atto: pensiamo ad esempio alle compravendite immobiliari, che prevedono il versamento di una serie di tasse che possono anche essere di importo consistente (imposta di registro in primis).

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio