inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Valentina L. Sono arrivata sul sito NotaioFacile.it per caso, dato che stavo cercando i costi di un notaio a Perugia per ac ...
Simone La. Dopo la morte di mio padre io e i miei fratelli ci siamo trovati in difficoltà a gestire tutte le pratiche pe ...
Tommaso M. Sevizio Puntuale, professionale, Preciso e perfetto Grazie per l'eccellente servizio prestato mi. Se tutto i ...
Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Tsjana D. Complimenti per vostro sito e una idea gieniale buon lavoro e aspeto la vostra risposta e vostro preventivo ma ...
Emma V. Il Notaio mi ha risposto poche ore dopo l'invio della richiesta, ho fissato un incontro e chiarito molti dubbi ...
Kevin J. Tks for your service, I live in London and I bought a vacation home in Italy. Your Notary has been very seriou ...
Giuseppe B. Ho richiesto un preventivo per notaio per procura generale. Ho avuto dei valori e dei nomi a cui rivolgermi. ...
Simone L. Devo trovare un notaio a Padova economico! Detto, fatto! ...
Francesco R. Sono Francesco R. di Parma e avevo la necessità di sapere le tariffe dei notai di zona per confrontarle e sce ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio Pietrasanta (LU): consulenze e preventivi senza impegno


Lo Studio del Notaio di Pietrasanta si trova in provincia di Lucca. Famoso per aver dato i natali al poeta Giosuè Carducci, oggi conta oltre 23 mila abitanti. Stai cercando il Notaio Acquisto Casa a Pietrasanta? Il capoluogo della Versilia presenta un centro storico ordinato e curato, ricco di gallerie d’arte. Le abitazioni del centro si affacciano sulle strade la cui pavimentazione tipica riporta alle epoche passate.

Notaio Acquisto Casa: come trovarlo Online

Notaio – PietrasantaLe abitazioni più nuove si sviluppano fuori dal centro storico. La data di costruzione dell’immobile tendenzialmente non rileva ai fini del calcolo del costo dell’atto. Conta, invece, la rendita catastale dell’immobile. Non è affatto scontato che una costruzione più nuova abbia più valore. Anzi, se l’edificio del centro ha un rilievo storico-culturale, potrebbe essere più vero il contrario. Non esiste, comunque, una regola fissa che rapporta il valore di una casa all’anno di realizzazione. Stai cercando il Notaio per la prima volta e non sai quali possano essere le informazioni utili ai fini del Preventivo per l’atto? Niente panico: il form preimpostato guida l’utente nell’inserimento di alcuni dati rilevanti. Nel caso di rogito, ad esempio, potrebbe trattarsi della rendita catastale vista pocanzi nonché del prezzo di vendita, della destinazione a prima o seconda casa etc. Sono tutti fattori che potrebbero far salire il costo del Notaio. Più correttamente ad aumentare è il costo dell’atto perché salgono le imposte anche se l’onorario del professionista resta invariato. Inviato il form di contatto non resta che attendere qualche ora. Di solito, entro le prime quarantotto, si ottiene la risposta del Notaio Online e si può leggere il Preventivo Analitico per l’atto.

Quanto tempo ho per pagare il Notaio?

Di norma al momento del rogito, il futuro acquirente corrisponde il prezzo concordato al venditore e l’onorario al Notaio. Quest’ultimo dispone di trenta giorni per depositare l’atto corrispondendo le imposte. Ecco perché non c’è spazio per chiedere al Notaio la dilazione del pagamento. Il Preventivo Notarile non include solamente la parcella del Notaio ma anche costi fissi e imposte. Questo ha effetto anche sulle tempistiche di pagamento. Per quanto riguarda, invece, il pagamento del prezzo di vendita, l’acquirente può ricorrere, per una maggiore tutela, all’istituto del conto deposito presso il Notaio. In pratica il corrispettivo non viene versato direttamente e con effetto immediato al venditore ma confluisce in un conto ad hoc del quale è intestatario il Notaio. Sarà quest’ultimo, ma solamente dopo l’avvenuta trascrizione del contratto, a trasferire l’importo al venditore. Questa scelta serve a tutelare l’acquirente dal rischio di trasferimenti e atti pregiudizievoli che possano intercorrere dalla data della firma del rogito a quella della trascrizione dell’atto. Tale conto corrente non può coincidere con quello personale del Notaio: gli importi non si mescolano, neppure in caso di successione etc. Il Ddl Concorrenza del 2017, infatti, ha imposto ai notai l’apertura di un conto corrente apposito per il deposito e per altre somme versate dalle parti a titolo di imposta e che, quindi, non costituiscono onorario del professionista. Quest’ultimo, per le suddette somme, agisce come sostituto di imposta per l’Erario (ecco, come spiegato sopra, perché il pagamento non può essere differito rispetto alla firma dell’atto).

richiesta al notaio