inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Marco E. Volevo capire il costo di un notaio a Milano: sono davvero elevati! Per fortuna ho potuto confrontare diversi ...
Lorenzo C. Siamo 2 architetti e avevamo bisogno un notaio per rogito multiproprieta per dei nostri clienti che ci hanno c ...
Milano G. Ho scoperto questo servizio circa 10 minuti fa e penso che grazie al web un'altro muro è caduto. ...
Marco G. Cercavo il Notaio più economico e con NotaioFacile ho risparmiato un sacco rispettto al notaio di fiducia del ...
Gerry M. Ho appena richiesto informazioni,quindi non ho risposte per valutare l'operato di questo sito,ma se si svolger ...
Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Antonio N. Grazie per la possibilità che mi avete dato di poter fissare un appuntamento con il notaio. Dopo l'incontro h ...
Giovanni La. Abito a Roma e per una compravendita negozio ho chiesto vari preventivi a notai della mia città. Il preventiv ...
Paola C. Porgo i miei complimenti per un servizio on-line eccellente, ringrazio anticipatamente Paola C. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio San Giovanni Valdarno (AR): consulenze e preventivi senza impegno


Sei su questa pagina perché necessiti della consulenza del Notaio di San Giovanni Valdarno? Lo studio notarile di San Giovanni Valdarno si trova in provincia di Arezzo.

Come contattare il Notaio Online in modo diretto e ottenere il Preventivo personalizzato

Notaio - San Giovanni ValdarnoSe vi affidate al passaparola per trovare il Notaio a San Giovanni Valdarno, gli abitanti del posto potrebbero anche indirizzarvi allo studio di Castel San Giovanni, questo era il nome originario del paese. La sostanza non cambia. Tuttavia oggi esistono metodi di ricerca notarile più mirati rispetto al passaparola e che ne superano agevolmente alcuni limiti connaturali. Il passaparola, infatti, si basa inevitabilmente sull’esperienza altrui. Al contrario la ricerca online permette di trovare in modo diretto e mirato il professionista che meglio risponde alle proprie richieste e priorità, che non necessariamente sono le stesse per tutti gli utenti. C’è chi cerca il Notaio Economico, chi lo studio notarile vicino casa etc. dando per appurata la professionalità e la qualità del servizio, tutti questi parametri potrebbero essere ugualmente degni di considerazione.

Notaio Acquisto Casa: documenti per il rogito e consegna delle chiavi

Stai cercando il Notaio Acquisto Casa a San Giovanni Valdarno? L’organizzazione urbanistica del centro storico si sviluppa secondo lo schema romano delle città, intorno alla grande piazza centrale dalla quale si diramano i due assi principali che si intersecano alle vie secondarie. Soprattutto quando si cerca il Notaio per la prima volta, potrebbe essere normale avere le idee confuse sul modus operandi e i documenti da allegare alla pratica. Prima di tutto al momento dell’atto occorre il documento di identità delle parti, in corso di validità. Può sembrare una nota banale e scontata ma le statistiche dimostrano che non sempre evidentemente lo è: immaginate la frustrazione di dover rinviare il rogito perché la carta di identità del venditore o dell’acquirente è scaduta e non si è provveduto a rinnovarla per tempo. Il Notaio per il rogito potrebbe inoltre chiedere il certificato di stato civile: essere celibi/nubili, sposati o divorziati può determinare differenze rilevanti ai fini della compravendita immobiliare. Seguendo il form precompilato disponibile online, anche l’utente alle prime armi, può avere una panoramica più chiara dei documenti che sarà opportuno preparare in vista dell’atto. Alcuni dati potrebbero essere utili già ai fini del Preventivo Notarile Analitico. Così, ad esempio, il costo del rogito può dipendere dalla rendita catastale dell’immobile o dal prezzo di vendita.

Il rogito è l’atto notarile che trasferisce la proprietà dell’immobile. Questo passaggio viene consacrato dalla consegna dell’assegno con il prezzo di vendita concordato e, parallelamente, delle chiavi di casa dal venditore all’acquirente. Questo a meno che nel rogito non sia inserita una clausola che preveda il possesso differito dell’immobile fissando una data entro la quale sarà liberato (e stabilendo normalmente una penale per ogni giorno di ritardo).

La legge non stabilisce neppure quanti mazzi di chiavi ha diritto di ricevere l’acquirente. Il buon senso suggerirebbe di consegnare tutte quelle a disposizione del venditore ma come essere sicuri che non ne esistano altre non dichiarate, se non fidandosi? Ad ogni modo spesso, per ragioni di sicurezza, uno dei primi interventi che si fa è proprio quello di cambiare la serratura di tutti gli accessi privati.

richiesta al notaio