inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Veronica B. Io e il mio marito stavamo cercando un notaio per la prima casa di nostro figlio, dato che, pur essendo ancora ...
Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Valentina L. Sono arrivata sul sito NotaioFacile.it per caso, dato che stavo cercando i costi di un notaio a Perugia per ac ...
Nunzia G. Non avevo idea di quanto fosse la parcella del Notaio, grazie al sito ho ricevuto i preventivi ed ora so final ...
Arianna O. Io e degli ex colleghi ci stiamo mettendo in proprio costituendo una società di persone, nello specifico una ...
Simone G. L'ho già usato in precedenza, i due preventivi che mi sono arrivati sono stati molto esaustivi. La mia prima ...
Gerardo C. Mi pare un ottima iniziativa perchè migliora la trasparenza per le persone. Grazie ...
Rosalba D. Ma quanto costano questi Notai! Sto comprando la mia prima casa e dopo la proposta "accettata" l'agente immobi ...
Federico De. Ho inviato una richiesta di preventivo al notaio per modifica di una società. Ho avuto diverse valutazioni. D ...
Federica S. Cerco un notaio economico online ed ecco che imbatto nel sito NotaioFacile.it. Ho letto di cosa si trattava e ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquisto garage lontano da casa: perché non conviene?

acquisto garage, posto auto o box come pertinenza o non di pertinenza dal notaio

Acquisto di un garage dal notaio o di un posto auto

Quando si decide di acquistare una casa dal notaio, soprattutto in città, una delle questioni principali riguarda il relativo acquisto posto auto e garage. È necessario, infatti, assicurarsi qualora si abbia un appartamento anche un corrispondente posto per i propri mezzi di trasporto. Le soluzioni possono essere varie e ovviamente cambiano in relazione al tipo di casa già acquistata.

A volte si acquista un appartamento in condominio e può essere compreso un posto auto condominiale già incluso. In questo caso, si ha diritto a utilizzare il posto auto nello stesso momento in cui si acquista la casa, alle condizioni stabilite sia nell’atto di compravendita che nel regolamento di condominio. Non sempre, però, c’è questa possibilità. A volte il posto auto non c’è, oppure per l’acquirente non è sufficiente, avendo necessità di un garage chiuso magari più ampio.

Acquistare una casa dal notaio con garage compreso

La prima strada che si può percorrere è quella di acquistare una casa con un garage compreso. Nel caso sopra esaminato dell’appartamento in condominio, la soluzione è legata alla presenza del posto auto. In alternativa, si può cercare una casa che abbia in sé anche il garage. A questo punto, potrebbe trattarsi il più delle volte di una casa indipendente con annesso garage, ma anche di un appartamento in un condominio più ampio che contenga anche i garage. In questa ipotesi, dobbiamo distinguere l’ipotesi in cui il garage faccia parte anche catastalmente della casa, dall’ipotesi più frequente in cui sia separato.

Nel primo caso, potrebbe essere una casa con un piano terra a cui possono accedere le macchine. Il vantaggio e il risparmio sta nella possibilità di acquistare un garage senza dover pagare le spese fiscali come se fosse un acquisto separato, essendo parte della casa anche catastalmente.

Acquisto di una casa con garage catastalmente separato

Nella maggioranza dei casi, il garage annesso alla casa è accatastato separatamente. Ciò è giusto anche in relazione alla sua diversa destinazione. Il garage appartiene alla categoria C, mentre la casa alla categoria catastale A. Per questo motivo, quando si acquista la casa con garage annesso, si va dal Notaio e si acquistano due beni diversi, con due diverse tassazioni.

Per la casa si calcolano le tasse normalmente in relazione all’acquisto come prima o seconda casa, mentre per il garage si calcola a parte la tassazione a seconda che sia pertinenziale o meno. Per questo motivo occorre considerare il luogo in cui si trova il garage per valutarne la convenienza.

Cosa si intende per garage o posto auto pertinenziale?

Per capire come risparmiare nell’acquisto di un garage, è importante considerare il concetto di pertinenza. Una pertinenza è un immobile che ha una relazione di funzionalità economica con il bene principale, al quale non è necessariamente annesso ma al quale è collegato per ciò che offre al proprietario. Un garage, come una cantina, una rimessa, un deposito, sono pertinenze di una casa se vengono sfruttate dal proprietario della stessa in maniera combinata tra loro.

Acquistare dal notaio un garage come pertinenza

Acquistare un garage come pertinenza della propria casa è necessario e utile anche sul fronte delle spese da affrontare. Per questo motivo, quando si acquista un garage che non sia catastalmente annesso alla casa, occorre considerare bene il luogo in cui esso si trova. Ciò in quanto la tassazione varia.

Se si acquista un garage che può essere pertinenza della prima casa, allora si pagherà una imposta di registro pari al 2% del valore del garage con un minimo di 1000 euro. Ad esempio, se l’acquirente è titolare solo di una casa, per la quale ha usufruito delle agevolazioni previste dalla legge, quando acquista un garage potrebbe sfruttare questo rapporto di pertinenza e risparmiare.

Acquistare un garage non di pertinenza dal notaio

Non sempre è possibile usufruire di queste agevolazioni, perché non sempre si può stabilire questo rapporto di pertinenza. È bene considerare come, per acquisire la funzione di pertinenza, il garage non deve necessariamente essere annesso fisicamente alla casa, o trovarsi nello stesso edificio o in uno vicino.

Potrebbe anche essere acquistato un garage che si trovi nello stesso comune, magari in una strada adiacente o a pochi km, il quale però risulta essere funzionale all’abitazione principale. Per questa ragione, acquistare un garage troppo lontano dalla propria abitazione non conviene in quanto potrebbe non individuarsi questo rapporto di pertinenza. Se ciò non si verifica, non è possibile usufruire dell’agevolazione del 2%, ma si dovrà pagare il 9% del valore del garage, con un evidente incremento di spesa.

Acquistare un garage per investimento ( o un secondo garage)

L’acquisto di un garage non è sempre finalizzato alla funzionalità dell’abitazione principale. Ad esempio, si potrebbe essere già in possesso di un garage annesso alla propria casa, ma si potrebbe avere bisogno di un altro box. Ciò o per fini di investimento o perché si dispone di un’altra o di altre automobili o altri mezzi di trasporto. In questo caso, non conta stabilire il luogo in cui si trova il garage, perché avendo già usufruito delle agevolazioni per l’acquisto del primo box, il secondo dovrà per forza scontare l’imposta pari al 9%.

Acquisto di un garage: i consigli del Notaio

Data la complessità della questione, è sempre bene affidarsi a un Notaio prima di decidere di acquistare un box auto. In questo caso, si può chiedere un preventivo per comprendere quale sia la spesa da affrontare inviando al Notaio una richiesta, anche tramite la piattaforma NotaioFacile: occorre comunicare la visura catastale del box auto, l’atto di provenienza, i documenti relativi all’abitazione principale e la volontà di destinarlo a pertinenza della propria casa, l’atto di acquisto della casa con relativi riferimenti alle tasse pagate.

Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio