inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Marina F. Dovendo richiedere l'autentica di firma ho fatto la richiesta in Notaiofacile, effettivamente sono stata conta ...
Alessia I. Sono responsabile della getione burocratica delle pratice per una coperativa. Stavamo cercando un nuovo notaio ...
Andrea G. L’iniziativa mi sembra interessante per chi, come me, non ha frequenti contatti con la categoria dei notai. ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Nicola T. Dato che mia moglie ha ereditato un terreno, stavo cercando su Google come trovare un notaio adatto a questo t ...
Concetta U. Come trovare il Notaio Low cost? ho provato su internet e ho visto alcuni studi della mia citta con scritto st ...
Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Luca E. Grazie. Servizio impeccabile! I notai mi hanno risposto in giornata e ho fissato un appuntamento. ...
Chiara F. La presente per rigraziarvi, ho ottenuto disponibilità dal Notaio per un colloquio nel quale ho chiarito dive ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come diventare proprietari di una casa dopo la locazione

come diventare proprietari di una casa dopo la locazione

Comprare casa dal notaio

Comprare casa dal notaio è uno degli atti più diffusi e al tempo stesso importanti, nella vita di una persona; spesso rappresenta il coronamento di un sogno dopo tanti sacrifici di carattere economico.

Oggigiorno il legislatore oltre al contratto di vendita vero e proprio, offre delle chance differenti che consentono di bloccare l’acquisto e di prendere il tempo necessario per decidere se effettuare tale investimento immobiliare o meno.

Molte persone ritengono necessario un periodo di riflessione per comprendere se la casa sia effettivamente quella desiderata, rispondente alle proprie esigenze ed è proprio per questo che richiedono, in prima battuta in virtù di un accordo con il proprietario, di prendere la casa in godimento, con un contratto di locazione o altri tipi di contratti che adesso analizzeremo.

Come avere una casa senza comprarla subito

Quando si intende comprare casa, ma non sussistono tutte le condizioni per poter stipulare dal notaio un contratto di vendita, si può ricorrere a un ventaglio di opzioni e possibilità, che consentono al conduttore, così come al locatore, di prendere tempo per perfezionare gli ultimi adempimenti, prima del trasferimento immobiliare.

Si pensi al caso in cui ancora non siano disponibili tutte le documentazioni per il rogito notarile o al caso in cui il conduttore intenda accumulare ancora qualche risparmio prima di pagare il prezzo non ricorrendo ad un prestito bancario.

Diverse, quindi, possono essere le motivazioni che indurrebbero il proprietario di una casa e il suo potenziale acquirente a non ricorrere immediatamente a un contratto di vendita per atto pubblico dl notaio.

Rent to buy: che cos’è

Una delle soluzioni possibili da prendere in considerazione è il cosiddetto rent to buy, una tipologia contrattuale entrata in vigore nel 2014, che nasce dalla riluttanza da parte degli istituiti di credito di concedere mutui, anche a seguito della crisi del settore immobiliare.

Il rent to buy è un contratto che viene trascritto nei Registri Immobiliari e pertanto necessita dell’atto pubblico dal notaio o della scrittura privata autenticata. Con tale tipo di contratto stipulato dal notaio il concedente viene immesso immediatamente nel godimento materiale dell’immobile e ha il diritto di acquistarlo nel termine stabilito dalle parti nel contratto, che non può eccedere i 10 anni. È importante distinguere questo tipo di contratto anche da un preliminare, in quanto in quest’ultimo le parti si obbligano a stipulare in un successivo momento il trasferimento, mentre nel rent to buy c’è solo il diritto di acquistare l’immobile e non l’obbligo.

Il tratto particolare del rent to buy che lo distingue da una ordinaria locazione, è che il canone che viene pagato periodicamente è composto da due voci: la prima che ha ad oggetto una somma di denaro corrisposta per il godimento della casa, la seconda che, invece, viene corrisposta come somma di denaro da imputarsi al prezzo, per il caso in cui si decida di esercitare il diritto di acquisto, riconosciuto all’interno del contratto.

Tutele del rent to buy

Il legislatore è molto preciso nello stabilire le tutele che vengono garantite nell’ambito del rent to buy: in particolare viene disciplinato sia il caso di inadempimento del conduttore, sia il caso di inadempimento del concedente. Inoltre, è riconosciuto un privilegio speciale che consente di essere preferiti qualora l’immobile sia oggetto di un procedimento giudiziario e venga venduto all’asta.

Contratto di locazione con preliminare di vendita

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di stipulare un contratto di locazione avente ad oggetto la casa che si intende acquistare dal notaio per atto pubblico. In questo caso il potenziale compratore è all’inizio conduttore dell’immobile, per una determinata durata fissata nel contratto e in virtù del pagamento di un canone che viene corrisposto con cadenza periodica, secondo quanto stabilito dalle parti, in virtù di condizioni contrattuali inserite nel contratto.

Le parti potrebbero altresì decidere di stipulare anche un contratto preliminare di vendita che accompagna il contratto di locazione in modo da poter “blindare” la casa dal notaio e obbligarsi a stipulare una vendita in un secondo momento per atto pubblico.

Contratto di locazione con opzione di acquisto

Un altro modo per non comprare subito casa dal notaio e prendersi del tempo per decidere è concludere un contratto di locazione e un contratto di opzione di acquisto. In questo modo l’immobile, di cui si diventa conduttori, può diventare di proprietà nel caso in cui si decida di esercitare il diritto di opzione.

A differenza del preliminare in cui si assume un obbligo di stipulare in un momento successivo un contratto definitivo di vendita dal notaio per atto pubblico, nell’opzione di acquisto si ha solo la facoltà, intesa come possibilità di esercitare il diritto di acquistare l’immobile, di cui si diventa conduttori con il contratto di locazione.

Consulenza e preventivo notarile online

Come abbiamo visto non esiste un’unica modalità per poter in un primo momento avere il godimento del bene immobile dal notaio e poi decidere in un momento successivo se comprarlo o meno.

In questi casi è sempre opportuno rivolgersi a un notaio, che saprà indicare quale sia la scelta più giusta da intraprendere analizzando le esigenze di entrambe le parti e soprattutto esponendo le soluzioni possibili.

Grazie a questo portale è possibile richiedere un preventivo gratuito notarile nella zona in cui si preferisce, indicando la città in cui si ricerca il notaio. È un servizio che consente di entrare in contatto diretto con il notaio, senza alcuna intermediazione, in pochi semplici passaggi compilando il form offerto dalla presente piattaforma.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio