inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Paolo. V. Davvero veloce, avevo urgenza di Trovare il Notaio per una separazione dei beni, dopo aver ricevuto il prevent ...
Andrea S. Avevamo il dubbio che l'agente immobiliare ci abbia proposto un cambio di notaio per suoi vantaggi economici. ...
Silvia De. La procura di un notaio non può costare così tanto! Per questo ho cercato un notaio più economico su questo ...
Girolamo G. Egregio Signori, Il vostro servizio è estremamente utile alla gente comune che di questi tempi è alle prese ...
Gualtiero D. Ho costituito la mia SAS con il notaio trovato su NotaioFacile, persona squisita e molto disponibile. Bel serv ...
Nicola P. Il servizio da Voi offerto è molto facile ma soprattutto molto intuitivo ed efficace. ...
Valentina R. Mi sembra una buona idea dare un servizio on line, riduce e facilita i tempi, e spero anche i costi, grazie pe ...
Federica S. Cerco un notaio economico online ed ecco che imbatto nel sito NotaioFacile.it. Ho letto di cosa si trattava e ...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Alice C. Notaio per cambio sede legale srl in altro comune ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Il Notaio online dall’acquisto della casa alle ristrutturazioni, dal rogito al mutuo

Il Notaio online dall’acquisto della casa alle ristrutturazioni, dal rogito al mutuo

Tra Notaio Online e ristrutturazioni, come la rete può venirci in aiuto

Tra ristrutturazioni, acquisti, preventivi e studi notarili, quando ci inoltriamo nel mondo immobiliare spesso le cose sono più complesse di quanto potessimo immaginare e le domande sorgono una dopo l’altra.
Dunque, come fare? Il primo passo è quello di rivolgerci alla rete: tra Ristrutturazioni e Notaio Online è possibile semplificare molto i passaggi, risparmiando tempo ed energie da utilizzare nel migliore dei modi concentrandosi sulle opere.

Per quanto riguarda il mondo notarile, per diverse persone è poco meno di un mistero: dobbiamo rivolgerci a questo professionista per una serie di pratiche in quanto previsto dalla legge (l’acquisto della casa, il mutuo, alcune forme testamentarie, l’apertura di una società e così via), ma sappiamo bene come trovare chi faccia al caso nostro.
Quasi superfluo dire che – così come per molti altri ambiti che abbiamo già sperimentato nella nostra vita – la rete può venire in nostro aiuto ed essere una risorsa preziosa da mettere in campo.
Mettersi alla ricerca di un Notaio Online significa infatti poter utilizzare il momento della giornata preferito, senza dover incastrare telefonate e ricerche tra i già mille impegni quotidiani, e anche poter recuperare la documentazione con calma, grazie alla preziosa guida del form di contatto, il tutto naturalmente potendo contare su un rapporto diretto e riservato con il Notaio.

Ma questo coloro che seguono NotaioFacile o hanno già avuto modo di utilizzare i suoi servizi lo sanno già: quello che ancora non sanno è che abbiamo deciso di non accontentarci solo di favorire la ricerca del Notaio, ma anche di rendere un po’ più facile affacciarsi a un mondo altrettanto complesso, quello delle ristrutturazioni.
Per questo motivo è nata una collaborazione tra NotaioFacile.
it e il portale FacileRistrutturare.
it
, dove in pochi click potrete trovare tutto ciò che vi serve per ristrutturare la vostra casa, consigli utili e una miriade di informazioni tutte dedicate a questo complesso, ma affascinante mondo.

Mentre ci addentriamo nelle mille possibilità del mondo delle ristrutturazioni, vediamo qui insieme alcuni esempi su quando e perché potrebbe servirci un Notaio Online.

Il rogito: dal Notaio per l’acquisto della casa da ristrutturare

Mettiamo di aver messo gli occhi sulla casa perfetta per le nostre esigenze: è da ristrutturare, certo, ma il fatto che abbiamo bisogno di opere per noi non rappresenta tanto un limite quanto una opportunità.
Avremo infatti la possibilità di realizzare l’abitazione proprio come la vogliamo noi.
La casa dei nostri sogni, potremmo dire.
Ebbene, mentre sogniamo quali opere realizzare e come trasformarla nel nostro nido perfetto, il primo passo da fare è un po’ più prosaico: rivolgersi al Notaio per l’acquisto della casa (ed eventualmente anche per il mutuo se necessario).

Il rogito – così si chiama l’atto ufficiale che determina il passaggio di proprietà di un immobile – è un documento molto importante: si tratta di un atto pubblico, che come tale richiede tutta una serie di controlli ed è sottoposto a specifiche formalità.
Il Notaio provvederà tra le altre cose a verificare l’identità nostra e del venditore e ad accertarsi che la nostra volontà sia adeguatamente espressa nel documento che stiamo per sottoscrivere.
Non solo: sarà a sua cura anche tutta una serie di verifiche sull’immobile, quali ad esempio il controllo della regolarità catastale e sull’assenza di ipoteche, vincoli o diritti di terzi.

Come funziona il mutuo per la ristrutturazione e ruolo del Notaio

L’apertura di un mutuo è spesso un passo impegnativo, ma nello stesso tempo indispensabile per chi debba provarsi nella ristrutturazione di una casa, così da poter far fronte alle spese che le opere comportano, soprattutto se sono di una certa entità.
Ma come funziona un mutuo per le ristrutturazioni? A ben vedere, se in passato vi siete trovati a rivolgervi a istituti di credito e al Notaio per ottenere il mutuo di acquisto della casa, diversi passaggi vi saranno già familiari.

Questo non significa che il mutuo per l’acquisto e quello per le ristrutturazioni siano esattamente la stessa cosa: vi sono infatti alcune differenze non da poco, ad esempio nella consegna del denaro (che in questo caso di norma viene consegnato a voi e non al venditore come succede quando si acquista), ma anche nella fase di raccolta della documentazione necessaria.
Ricordiamo inoltre che le ristrutturazioni sono attualmente oggetto di significative detrazioni fiscali che consentono di risparmiare anche cifre considerevoli nel corso degli anni: ricordiamoci comunque sempre di controllare con un professionista quali sono le condizioni in vigore nel momento in cui decidiamo di ristrutturare, perché le normative di riferimento sono suscettibili di cambiamenti nel tempo.

Al Comune in cui ha sede l’abitazione dovremo richiedere la Dichiarazione di Inizio lavori (DIA), quindi dovremo farla sottoscrivere dall’impresa che si occuperà delle opere di ristrutturazione o dal professionista cui ci rivolgeremo.
La banca vorrà con tutta probabilità avere l’ultima busta paga del richiedente il mutuo, il preventivo di spesa e, se si tratta di una manutenzione straordinaria, anche il progetto edilizio con la DIA.
Non è la regola, ma in alcuni casi specifici vengono richiesti anche il permesso e il contributo di ristrutturazione edilizia.

Per le ristrutturazioni è possibile beneficiare di una serie di detrazioni che possono raggiungere il 50% per le opere di ristrutturazione e il 65% per l’acquisto di impianti di riscaldamento a basso impatto energetico.
 

Per quanto riguarda il Notaio, è bene sapere che, come per il mutuo di acquisto, anche in questo caso sarà necessario rivolgersi a uno studio notarile per l’apposito atto.

Notaio per acquisto casa e mutuo sulle ristrutturazioni

Una volta che abbiamo ottenuto dalla banca il via libera per il mutuo sulla ristrutturazione della nostra abitazione, possiamo aprire il secondo capitolo, cioè quello del Notaio.
 La legge prevede infatti che sia un Notaio a stilare l’atto di mutuo e a provvedere a farlo sottoscrivere alle parti interessate: come siamo soliti ricordare, il Notaio non è solo un passaggio obbligato, ma anche un valido alleato al nostro fianco per una consulenza specializzata.
Il suo supporto professionale, grazie alla sua formazione e alla sua specifica esperienza, è infatti prezioso e può aiutarci davvero a scegliere quanto di meglio per la nostra situazione, sempre nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Quanto detto è vero sempre, ma lo è ancora di più quando ci rivolgiamo a un Notaio e dobbiamo acquistare una casa che a sua volta ha bisogno anche di opere di ristrutturazione: in questo caso sarà fondamentale stabilire nel contratto di mutuo quali sono le modalità di erogazione del denaro, ad esempio a seconda dell’avanzamento dei lavori.
Vi sono anche banche che richiedono un atto specifico per l’erogazione di ogni singola somma.
 

Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.

richiesta preventivo notaio online
richiesta al notaio