inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Tiziana V. Volevo capire quanto sono le tariffe notarili per il 2014 ma ho capito che le tariffe notarili non esistono pi ...
Vito s. Lo trovo molto efficiente e semplice per la ricerca e aiuto sui quesiti da sottoporre. Ottimo,grazie. ...
Girolamo G. Egregio Signori, Il vostro servizio è estremamente utile alla gente comune che di questi tempi è alle prese ...
Stefano I. Ho bisogno un notaio che mi segua per la costituzione di una nuova società, ma volevo ridurre le spese di sta ...
Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Francesca Di. Volevo aiutare mio figlio con una procura e navigando in internet ho trovato il sito di NotaioFacile. Mi hanno ...
Andrea S. Avevamo il dubbio che l'agente immobiliare ci abbia proposto un cambio di notaio per suoi vantaggi economici. ...
Giovanni La. Abito a Roma e per una compravendita negozio ho chiesto vari preventivi a notai della mia città. Il preventiv ...
Rocco A. Spero che questo servizio aiuti altre persone che come mè erano alla ricerca del Notaio, Complimenti e buon l ...
Renata M. Buonasera, scrivo questo commento perché mi sono trovata bene con il notaio che ho trovato grazie a voi. Dove ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquistare una seconda casa al lago: un investimento che è possibile mettere a reddito

Acquistare una seconda casa al lago: un investimento che è possibile mettere a reddito

Non solo tranquilli week end fuori porta, ma anche l’opportunità di un piccolo o grande reddito aggiuntivo: acquistare casa al lago può essere una scelta azzeccata e lungimirante

Che sia “quel ramo del lago di Lecco che volge a mezzogiorno”, o l’incanto del lago di Garda, o il “Piccolo mondo” del Lago di Lugano o semplicemente uno dei molti specchi lacustri del nostro Paese, il fascino di una casa sul lago rimane intatto nel tempo.

Anche per questo acquistare una seconda casa al lago può essere la scelta giusta, se vogliamo trascorrere dei piacevoli momenti lontani dallo stress cittadino senza costringerci a lunghi ed estenuanti tragitti in auto che in breve tempo cancellano i benefici delle vacanze.  

E se dopo qualche anno la casa al lago ci ha “stancato”? La vendita è davvero l’unica alternativa possibile? Anche se magari il mercato immobiliare non è in un momento d’espansione?

La risposta è no. Esiste un’alternativa concreta: trasformare la casa al lago in una fonte di reddito aggiuntiva attraverso per esempio gli “affitti brevi”. I numeri ed il giro d’affari sono impressionanti: oltre 450 mila case in offerta, 11,5 milioni di turisti all'anno, un giro d'affari intorno a 2 miliardi di euro. E stiamo parlando solo della più nota piattaforma per gli affitti brevi che vale ormai l'11% del fatturato dell'ospitalità italiana. Acquistare una seconda casa al lago, o in città o in località dove la richiesta di ospitalità è alta e costante può davvero essere un’intuizione lungimirante e un investimento destinato ad incrementare il nostro reddito.

In quali modi e quali spese occorre prevedere per acquistare una seconda casa al lago.

Abbiamo visto perché acquistare una seconda casa al lago può essere un interessante investimento, vediamo ora come acquistarla e quali spese dobbiamo prevedere.

È possibile acquistare una seconda casa al lago in tre diversi modi: da un privato, da un costruttore o all’asta. In tutte e tre i casi sarebbe opportuno coinvolgere sin dall’inizio dell’iter d’acquisto un professionista esperto che possa essere garante della correttezza di ogni passaggio ed espletare i controlli preliminari, come le ispezioni ipotecarie e catastali.

Nell’acquistare una seconda casa al lago occorre considerare che non potremo utilizzare le agevolazioni concesse per l’acquisto della prima casa, quindi alle spese previste per l’acquisto, per l’eventuale accensione del mutuo, per l’onorario del Notaio di fiducia che dovrà assisterci nell’atto di compravendita con l’obiettivo di essere il garante della correttezza sostanziale e formale di ogni passaggio, occorrerà aggiungere tasse ed imposte previste.

Se si decide di acquistare da un privato le spese da sostenere saranno il 9% dell’imposta di registro, più imposta di registro e imposta catastale nella misura di 50 euro l’una.

Se invece si acquista da un costruttore (entro 5 anni dalla costruzione dell’immobile o dalla sua ristrutturazione) si devono prevedere l’Iva al 10% e le imposte catastali e di registro  a 200 euro l’una.

Se invece la casa appartiene alle categorie catastali A/1, A/8, A/9 (immobili di lusso) l’IVA sale al 22%.

In caso di acquisto all’asta è bene verificare anche che il precedente proprietario non abbia lasciato insoluti relativi alle spese condominiali che saranno di competenza del nuovo proprietario.

Benché l’intervento del Notaio sia previsto per legge nella fase di rogito sarebbe opportuno affidarsi alla sua competenza sin dalla decisione di acquistare una seconda casa al lago, in modo che possa orientarci nelle scelte e compiere le opportune verifiche sin dal contratto preliminare.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio