inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Elena V. Sono Elena e ho cercato un notaio per acquisto di immobile al grezzo. Questo sito mi ha permesso di trovare un ...
Luca M. Non è facile trovare il notaio meno caro a Roma, ma questo sito mi ha aiutato. ...
Giulio V. Cerco un notaio per la donazione di un immobile a mia nipote che si sposa. Lei non lo sa e vorrei farle una so ...
Gerardo C. Mi pare un ottima iniziativa perchè migliora la trasparenza per le persone. Grazie ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Chiara F. La presente per rigraziarvi, ho ottenuto disponibilità dal Notaio per un colloquio nel quale ho chiarito dive ...
Chiara R. Volevo il preventivo di un notaio a Torino per acquistare una casa, grazie a questo sito ho risparmiato un bel ...
Milano G. Ho scoperto questo servizio circa 10 minuti fa e penso che grazie al web un'altro muro è caduto. ...
Concetta U. Come trovare il Notaio Low cost? ho provato su internet e ho visto alcuni studi della mia citta con scritto st ...
Francesco P. Ottimo servizio! Cercavo il Notaio per comprare la mia seconda casa al mare e grazie a voi sono riuscito a tro ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare una seconda casa al mare: i costi del Notaio

Comprare una seconda casa al mare: i costi del Notaio

Ecco le spese da considerare per comprare una seconda casa al mare: i costi del Notaio, le imposte ed il suo onorario ed il compenso per l’eventuale mediatore.

Comprare una seconda casa al mare è una soluzione perfetta per le vacanze della famiglia e per un’eventuale fuga di qualche giorno della routine della vita in città. Tuttavia prima di imbarcarci in quest’avventura vediamo a quali spese andiamo incontro. Se decidiamo di comprare una seconda casa al mare dobbiamo calcolare i costi del Notaio, che comprendono le imposte da versare all’erario e il suo onorario, ed il compenso dell’agenzia immobiliare, se l’acquisto è avvenuto grazie alla loro mediazione.

Affrontiamo per primo il capitolo tasse. 

Se acquistiamo una seconda casa da un privato le imposte che dovremo versare sono le seguenti: imposta di registro al 9% del valore catastale, imposta ipotecaria e catastale pari a 50 euro ciascuna. L’imposta di registro, grazie al sistema detto “del prezzo -valore” non si calcola sul prezzo d’acquisto dell’immobile, che deve però essere indicato nell’atto, ma sul valore catastale. Di cosa di tratta e come si calcola? Il valore catastale è il risultato di una formula, su questo risultato si calcola l’imposta di registro, vediamo come si calcola: si individua la rendita catastale dell’immobile che è indicata nelle schede catastali, si rivaluta del 5% e si moltiplica per un coefficiente che nel caso di acquisto di seconda casa è paria a 120. Complicato? Non troppo, facciamo un esempio: la rendita catastale è 900 euro, rivalutata del 5% sale a 945 euro, moltiplicata per 120 è 113.400 euro, su questo importo di calcola il 9% e si ottiene l’importo dell’imposta di registro e cioè 10.206 euro. Per conoscere l’importo delle tasse dovremo aggiungere a questa cifra 100 euro (50 per l’imposta catastale e 50 per l’imposta ipotecaria.

Se invece intendiamo comprare una seconda casa al mare da un costruttore entro cinque anni dalla sua costruzione o ristrutturazione non potremo applicare il sistema del prezzo valore, l’imposta di registro non sarà proporzionale ma fissa e dovremo invece pagare l’Iva al 10% sul valore dell’immobile, inoltre imposta catastale ed ipotecaria salgono a 200 euro ciascuna. facciamo un esempio anche in questo caso: il prezzo d’acquisto della nostra seconda casa al mare è 200.000 euro, l’iva sarà 20.000 euro (li 10% del valore dell’abitazione) le imposte catastali, di registro ed ipotecaria pari a 200 euro ciascuna. Il totale delle imposte sarà dunque 20.600 euro.

Attenzione: le imposte figureranno nella parcella del Notaio perché sarà lui il “sostituto d’imposta” dell’acquirente, sarà cioè il Notaio a versarle all’erario per conto costo nostro. A queste dovremo naturalmente aggiungere il suo onorario.

Al riguardo è opportuno ricordare che il Notaio può essere individuato in qualunque sede, a prescindere della localizzazione del bene da acquisire.  Se per esempio intendo compare una seconda casa il mare in Liguria, ma abito a Milano posso tranquillamente rivolgermi al mio professionista di fiducia, anche se Notaio in Milano o in qualunque altra parte d’Italia.

Comprare una seconda casa al mare: dopo i costi del Notaio e le tasse valutiamo le altre spese

Se la scelta e l’acquisto della seconda casa è avvenuto con l’intermediazione di un’agenzia immobiliare sarà necessario corrispondere il compenso pattuito. Tale compenso varia a seconda delle zone in cui le agenzie operano e dal valore dell’immobile transato. In linea di massima la provvigione varia da un minimo del 2% ad un massimo del 5% attestandosi mediamente attorno al 3%.

Naturalmente se per l’acquisto di una seconda casa sarà acceso un mutuo occorre valutare anche questo capitolo di spese, dall’istruttoria alla redazione e sottoscrizione.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio