inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Maria Chiara A. Stavo cercando su internet un Notaio che offrisse un servizio online e ho scoperto il vostro sito. Complimenti ...
Nicola I. Un sito molto interessante e molto utile per chi come me deve affrontare delle spese molto significative ...
Rocco A. Spero che questo servizio aiuti altre persone che come mè erano alla ricerca del Notaio, Complimenti e buon l ...
Alessio C. NotaioFacile.it mi ha sorpreso, è davvero facile! Consulenza di un notaio veloce e diretta. Mi rivolgerò sic ...
Cecilia M. Consulenza Notarile in tempi rapidi, gratuita ed altamente professionale. Utile iniziativa, che permette la c ...
Stefano I. Ho bisogno un notaio che mi segua per la costituzione di una nuova società, ma volevo ridurre le spese di sta ...
Paolo M. Ho contattato il Notaio con NotaioFacile e devo proprio dire che è stato davvero Facile! Bravi. Un gran bel s ...
Matteo V. Cercavo online un notaio per la compravendita e grazie a questo sito ho potuto scegliere tra diversi notai a N ...
Gerry M. Ho appena richiesto informazioni,quindi non ho risposte per valutare l'operato di questo sito,ma se si svolger ...
Roberta T. Sto per comprare una seconda casa al mare e volevo sapere quanto mi costa come imposte ma in particolare i cos ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Il Notaio e la casa: dall’acquisto dalla donazione

QUALE ATTO NOTARILE DEVI FARE?
Che tipo di atto notarile devi fare?
Preventivo notaio, trova il notaio online e contattalo direttamente

Qui Rispondono Solo i Notai
GRATIS E SENZA IMPEGNO

QUI RISPONDONO SOLO I NOTAI ! GRATIS E SENZA IMPEGNO

Il Notaio e la casa: ecco tutti gli atti relativi alla casa in cui è necessario coinvolgere  il Notaio, dall’acquisto alla donazione, fino alla successione.

Il Notaio e la casa: un binomio che spesso vediamo associato. Sono infatti diversi gli adempimenti in cui è necessario ricorre ad un Notaio quando ci stiamo occupando di una casa.

La prima occasione di incontro tra il Notaio e la casa è l’acquisto. Comprare una casa è una scelta importante: che si tratti di prima o seconda casa, è destinata ad impegnare le risorse della famiglia per alcuni anni e di solito viene pianificata con attenzione.

Il primo passo è la scelta dall’abitazione: occorre valutare che cosa sia meglio per la nostra famiglia, una casa in campagna magari più ampia e con spazi aperti o un appartamento in città, più piccolo, forse, ma più funzionale per il lavoro e gli impegni? Inoltre meglio affidarsi al passaparola o scegliere un’agenzia? Si tratta di scelte soggettive, mentre una volta individuata la casa dei nostri sogni il ricorso al Notaio per l’acquisto è una scelta obbligata dalla legge.

Il Notaio stipula infatti l’atto notarile di rogito con cui l’abitazione passa di mano. Quest’atto deve essere obbligatoriamente stipulato dal Notaio che nella sua qualità di pubblico ufficiale redige un atto pubblico, il rogito appunto, dopo aver compiuto le verifiche preliminari, aver accertato a titolarità della proprietà, la sua regolarità catastale ed urbanistica, verificato il certificato di prestazione energetica ed indagato la volontà delle parti.

Il rogito è l’atto finale del processo di acquisto di una casa e richiede per legge l’intervento del Notaio.

Tuttavia è possibile ricorrere al Notaio già durante la fase del compromesso, quando cioè le parti si accordano su prezzo, tempi e modalità di pagamento. Il compromesso tra privati non deve essere redatto da un Notaio per legge, ma è una scelta che può rivelarsi lungimirante, così come la sua registrazione. Se il compromesso è redatto da un Notaio e registrato presso i pubblici registri assume forza probante, valore prenotativo ed esclude la possibilità di rivalsa di terzi sulle proprietà che stanno per essere cedute.

In particolare in caso di acquisto di un immobile da un costruttore il ricorso al Notaio anche per il preliminare può risultare lungimirante poiché i contenti di tale contratto sono definiti per legge e prevedono due condizioni poste dal legislatore a garanzia dell’acquirente: un’assicurazione per 10 anni in caso di danni all’edificio dovuti a costruzioni non a regola d’arte; la fideiussione da parte del costruttore a garanzia delle somme versate dal compratore.

Il  Notaio e la casa: la donazione

Un altro atto per cui si richiede la presenza del Notaio è l’atto di donazione. Possono essere donati beni immobili e mobili, una delle donazioni più frequenti è la donazione della  casa, spesso dai genitori ai figli. L’atto di donazione non solo  deve essere stipulato da un Notaio, ma prevede anche la presenza di due testimoni, non può ledere diritti di terzi e può essere impugnato  fino a 10 anni.

Non è invece obbligatorio per leggere ricorre al Notaio in caso di successione, quando cioè si sta affrontando la questione dell’eredità. Tuttavia il Notaio è un professionista esperto  in materia di diritto di successione e familiare e la sua consulenza può essere preziosa per evitare di incorre in errori che possono poi portare a cause successive.

Il Notaio ha un ruolo super partes, non potrà quindi favorire l’una o l’altra parte, sarà un arbitro imparziale e suggerirà le soluzioni migliori per tutti i soggetti coinvolti, senza favoritismi.


Condividi questo articolo

Editore: Redazione Notaio Facile. Articolo pubblicato dall'editore e scritto personalmente da esperti in ambito notarile. Coperto da copyright ©

NF è l'unico Originale
Diffidate dalle imitazioni

NO Mediatori, NO Intermediari,
NO Dottori di chissà quale Studio

Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio