inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Gualtiero D. Ho costituito la mia SAS con il notaio trovato su NotaioFacile, persona squisita e molto disponibile. Bel serv ...
Riccardo F. Ho visto il sito e ho notato che i notai si occupano di moltissime attività. Dato che avrei bisogno della con ...
Minia T. Mia mamma purtroppo si muove con grande fatica e vuole vendere la casa. Per questo ho inviato una richiesta di ...
Giada R. Una consulenza notarile online mi sembrava molto strana ed in più gratuita… In effetti inviando la richiest ...
Luca C. Ho trovato davvero utile il vostro servizio, complimenti. ...
Mauro M. Trovare un notaio economico a Milano non è cosa facile.. Tutto sommato sono riuscito nel mio intento e sono s ...
Nicola I. Un sito molto interessante e molto utile per chi come me deve affrontare delle spese molto significative ...
Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Roberta S. Semplici passaggi per un servizio eccellente, da a noi privati la possibilità di risparmiare .complimenti. ...
Giuseppe B. Ho richiesto un preventivo per notaio per procura generale. Ho avuto dei valori e dei nomi a cui rivolgermi. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio San Vito dei Normanni (BR): consulenze e preventivi senza impegno


Lo Studio del Notaio di San Vito dei Normanni si trova in provincia di Brindisi. Il Comune, che oggi sfiora i 20 mila abitanti, non dista molto dalla costa. Grazie a Notaio Facile puoi contattare lo studio notarile san vitese Online, da qualsiasi posto ti stia connettendo e per qualsiasi tipo di atto.

Quanto conta la posizione nella scelta dello studio del Notaio?

Notaio – San Vito dei NormanniOggi in generale, grazie ad internet, si possono contattare notai in tutta Italia anche a distanza. In poche ore gli utenti possono disporre di preventivi su misura per l’atto.

Tra i criteri di selezione ricorre spesso quello geografico, che tiene conto della posizione dello studio notarile. Se parliamo di ricerca online perché ha senso cercare lo Studio del Notaio vicino o facilmente raggiungibile? Potrebbe essere un dubbio lecito. In effetti, grazie ad internet, si può ottenere il Preventivo per l’atto Online senza muovere un passo. Tuttavia, ai fini della consulenza, si arriverà al momento di incontrare il Notaio. A questo punto la vicinanza può essere un vantaggio pratico che permette di risparmiare tempo e denaro.

 

Come si legge il Preventivo del Notaio e quali voci di spesa include

A seguito della Legge sulla Concorrenza del 2017, anche i notai ricadono nell’obbligo normativo di presentare il preventivo scritto. Quest’operazione è gratuita e, grazie ad internet, può essere anche particolarmente veloce. In media i notai online forniscono il preventivo per l’atto entro le prime 48 ore dalla ricezione della richiesta. Chi per partito preso si lamenta del costo del notaio, molto spesso non tiene nella giusta considerazione le responsabilità connesse al suo ruolo. Purtroppo ancora oggi non sono del tutto superati alcuni luoghi comuni e pregiudizi sul guadagno del Notaio. Avere sotto mano il Preventivo non basta se non si sa come leggerlo e interpretarlo. Non che sia una “ricetta” difficile, anzi: è interesse del Notaio essere il più chiaro e trasparente possibile, sulla base degli elementi a disposizione. Limitarsi a leggere la parcella del Notaio in calce al preventivo, non sempre serve anzi potrebbe addirittura essere fuorviante. L’onorario del Notaio è solo una delle voci di spesa che compongono il preventivo. Ogni atto notarile impone anche il versamento di imposte e tasse per le quali il Notaio opera in qualità di sostituto di imposta per conto dello Stato. Nel caso di acquisto immobiliare, ad esempio, il costo del rogito potrà essere superiore o inferiore in modo proporzionale al valore della rendita catastale e al prezzo di vendita. E’ lo stesso modulo pre impostato a fornire gratuitamente all’utente una panoramica di alcuni elementi che potrebbero essere utili per formulare il preventivo analitico per l’atto.

Infine, saper leggere il preventivo, potrebbe essere utile anche ai fini della detrazione delle spese notarili.

La detrazione Irpef del 19% per le spese notarili viene riconosciuta fino al limite di 4.000 euro di spesa e il rimborso spettante può arrivare fino a 760 euro. Possono essere recuperate  nel 730 le spese per l’onorario del notaio per la stipula del contratto di mutuo e quelle anticipate dal notaio per conto del cliente, come ad esempio l’iscrizione di ipoteca.

richiesta al notaio