inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Enrico M. Come da oggetto. Sito molto utile e di semplice utilizzo. Complimenti. Enrico M. Inviato da iPad ...
Marco E. Volevo capire il costo di un notaio a Milano: sono davvero elevati! Per fortuna ho potuto confrontare diversi ...
Andrea S. Avevamo il dubbio che l'agente immobiliare ci abbia proposto un cambio di notaio per suoi vantaggi economici. ...
Nicoletta C. Non sapendo a chi rivolgermi grazie a voi ho fissato un appuntamento con il Notaio per avere una consulenza gr ...
Francesco P. Ottimo servizio! Cercavo il Notaio per comprare la mia seconda casa al mare e grazie a voi sono riuscito a tro ...
Michele R. Cercavo un Notaio che mi facesse un prezzo scontato visto che in questo momento le spese sono tante, effettiva ...
Sara S. Volevo confrontare i preventivi di un notaio con quelli che ha fornito il mio notaio di zona. Ho inviato i det ...
Loris D. Davvero facile la compilazione e chiare le spiegazioni, Complimenti per il servizio. ...
Simone La. Dopo la morte di mio padre io e i miei fratelli ci siamo trovati in difficoltà a gestire tutte le pratiche pe ...
Luca C. Ho trovato davvero utile il vostro servizio, complimenti. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Acquisto seconda casa al mare: come funziona e ruolo del Notaio

Acquisto seconda casa al mare: come funziona e ruolo del Notaio

Crescono le ricerche per l'acquisto di una seconda casa al mare: che siano le temperature invernali? Cosa fare per comprare una casa in una località marina e il ruolo del Notaio

Sarà che le temperature spesso sotto zero fanno venire voglia di temperature più miti, sarà che il mare rilassa la mente e rigenera il corpo, sarà che l'idea di passare tranquilli weekend e vacanze sulla spiaggia anche con i bambini è sempre allettante, ma sono in crescita le ricerche per l'acquisto di una seconda casa al mare, magari in località non troppo distanti dalla città così da potervi fare piccole fughe appena un po' di tempo lo concede. Ma come funziona l'acquisto di una seconda casa al mare? Quali sono le spese che dovrò sostenere? E qual è il ruolo del Notaio? Se avete già acquistato una prima casa, probabilmente alcune nozioni di base vi saranno ormai chiare (anche se le differenze, specialmente dal punto di vista dei budget necessari, non sono da sottovalutare). Se invece è la prima volta che acquistate una casa, magari perché avete ricevuto quella in cui abitate come donazione o in eredità, saranno diverse le cose da chiarire: per cui andiamo con ordine e vediamo quali sono i passaggi principali dell'acquisto di una seconda casa al mare e il ruolo del Notaio.

Seconda casa al mare: quali costi notarili dovrò sostenere?

Ci siamo innamorati di una località marina in cui amiamo trascorrere vacanze e weekend piacevoli e rilassanti e abbiamo deciso di acquistare una seconda casa al mare così da potercisi recare ogni volta che ne abbiamo voglia. Abbiamo anche individuato l'appartamento perfetto per le nostre esigenze: si affaccia sulla spiaggia o sul centro storico vicino, ha stanze e posti letto a sufficienza per tutti, magari un balcone o un terrazzo da dove goderci qualche romantico tramonto, l'ascensore così che anche l'anziana zia possa andare e venire dalla spiaggia in autonomia... insomma, ha tutto quello che ci serve e anche il prezzo potrebbe essere affrontabile. Se siamo previdenti, avremo forse anche sondato il terreno con le banche per ottenere l'eventuale mutuo così da poter procedere all'acquisto in tempi brevi. Insomma, sembra che i giochi siano ormai fatti, ma c'è altro che dovremmo ricordarci prima di procedere con l'acquisto della seconda casa al mare tanto desiderata? Sicuramente un aspetto da tenere in debita considerazione sono le spese notarili che, lo ricordiamo, comprendono anche tasse e imposte che per l'acquisto di una seconda casa non sono certo da sottovalutare. Se infatti per l'abitazione principale il governatore stabilisce agevolazioni di una certa entità, proprio per facilitare l'acquisto della casa destinata alla vita della famiglia, così non è per le seconde case che presentano una tassazione molto meno favorevole (anche perché pochi punti percentuali di differenza, sulle cifre che comporta l'acquisto di un'abitazione, possono creare una forbice considerevole). Vediamo nello specifico di quali costi si tratta. Per quanto riguarda tasse e imposte, nell'acquisto della vostra seconda casa al mare potreste trovarvi a pagare alternativamente l'Iva o l'Imposta di Registro. Alternativamente significa una o l'altra, non entrambe: il pagamento dell'una esclude il pagamento dell'altra. L'Iva si paga solo nel caso in cui si acquisti da società - comunemente un'impresa costruttrice - entro cinque anni dalla realizzazione dell'abitazione o dalla sua ristrutturazione. In questo caso l'Iva ammonterà al 10% (per la prima casa è il 4%), al 22% se si tratta di un'abitazione di lusso, ma è quest'ultima un'evenienza riservata a pochi fortunati. In tutti gli altri casi, dunque se compriamo da privato o da società dopo cinque anni dalla costruzione o ristrutturazione, dovremo invece pagare l'Imposta di Registro, calcolata in misura del 9% del valore catastale dell'immobile (il cui calcolo è abbastanza complesso per il numero di parametri che occorre avere a disposizione, ed è quindi meglio farsi comunicare dal venditore), mentre per quanto riguarda la prima casa la percentuale è del 2%. Si tratta probabilmente della maggiore spesa che avremo (a parte naturalmente quella relativa all'abitazione stessa e al suo eventuale arredamento) ed è quindi giusto tenerne conto, così come dovremo sostenere le spese per l'onorario del Notaio, la registrazione dell'atto e via dicendo: meglio dunque chiedere un preventivo notarile per accertarci dell'ammontare delle diverse voci così da non trovarci con sorprese che potrebbero metterci in difficoltà. In caso dovessimo aprire un mutuo per l'acquisto, ricordiamoci che richiederà un secondo atto notarile con i relativi costi.

richiesta preventivo notaio online
richiesta al notaio