inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Felice T. Posso dire che grazie a voi ho risparmiato.. Ho scelto un vostro notaio ma per poco non cedevo ai pressanti co ...
Lorenzo C. Siamo 2 architetti e avevamo bisogno un notaio per rogito multiproprieta per dei nostri clienti che ci hanno c ...
Sara S. Volevo confrontare i preventivi di un notaio con quelli che ha fornito il mio notaio di zona. Ho inviato i det ...
Vittorio G. Comprare casa e rivolgersi al notaio. Io ho ottenuto il preventivo analitico e la consulenza notarile.
...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Elisa N. Volevo il miglior notaio online e questo sito mi a dato la possibilità di trovarne molti! ...
Giacomo S. Sono Giacomo e dopo aver deciso di fare il grande passo con la mia ragazza, abbiamo prima deciso di andare a c ...
Giada R. Una consulenza notarile online mi sembrava molto strana ed in più gratuita… In effetti inviando la richiest ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Affitto con riscatto dal notaio: pro e contro

Affitto con riscatto dal notaio: pro e contro

Comprare una casa dal notaio avendo prima l’affitto

Diventare proprietari di una casa è il sogno di molte persone quando hanno raggiunto una determinata stabilità economica e possono permettersi di poter investire nel settore immobiliare, con serenità.

Non tutti hanno la possibilità economica di affrontare una spesa importante, tipica della compravendita immobiliare e per tali ragioni la legge offre delle chance che consentono di raggiungere il medesimo risultato, ossia quello di diventare titolare del cosiddetto mattone, con soluzioni giuridiche alternative.

Una tra queste è senza dubbio l’affitto con riscatto che permette nel lungo termine di poter comprare casa senza dover sostenere le spese in un’unica soluzione. Vediamo cosa c’è da sapere e quali sono i pro e i contro qualora si decida di scegliere tale formula contrattuale.

Che cos’è l’affitto con riscatto

La terminologia “affitto con riscatto” è utilizzata nel linguaggio comune in modo molto diffuso, ma spesso si sente parlare, nel gergo tecnico, anche di rent to buy. Quest’ultimo rappresenta una tipologia contrattuale introdotta dal legislatore per favorire il mercato immobiliare, in virtù anche della difficoltà, ravvisate dai potenziali compratori, di ottenere un prestito da un istituto bancario.

Altro non è che una locazione finalizzata all’acquisto, con cui si entra immediatamente nella detenzione del bene immobile, ma non si acquisisce la proprietà, ossia il trasferimento della stessa sulla casa.

Vantaggi affitto con riscatto

Qualsiasi scelta venga effettuata da colui che intende diventare proprietario di una casa, ha i suoi pro e i suoi contro e, tra i primi, è possibile rinvenire numerosi vantaggi. In particolare coloro che scelgono di affittare una casa possono utilizzare immediatamente dell’immobile anche se non si è ancora proprietari. Ciò consente di entrare subito nel possesso della casa e di goderne dei benefici della stessa, soprattutto nel caso in cui non si abbiano le disponibilità economiche per poterla comprare sin da subito.

In secondo luogo, l’affitto con riscatto dal notaio permette di avere il tempo necessario per una riflessione più dettagliata e accurata, soprattutto quando la scelta non è ancora sicura e matura: questa circostanza potrebbe verificarsi anche per coloro che intendono richiedere un mutuo ad un istituto di credito.

Infine scegliere, in un primo momento, solo di affittare la casa e non di comprarla, consente di risparmiare sulle tasse e le imposte, in particolare su un’eventuale IMU e sulla Tasi.

Svantaggi affitto con riscatto

Oltre ai pro, in qualsiasi tipo di investimento, in particolare nel settore immobiliare che richiede un importante esborso di denaro, è necessario affrontare anche i possibili contro, intesi come ipotetici svantaggi.

In primis è da considerare che chi sceglie la formula contrattuale dell’affitto con riscatto, dovrà sostenere una quota mensile più elevata proprio perché parte di essa è per l’affitto a fondo perduto e parte di essa, invece, costituisce un eventuale anticipo sul pagamento del prezzo.

Nel caso in cui non sia prevista una differente clausola contrattuale, in caso di acquisto i soldi che sono stati versati per l’utilizzo dell’immobile non vengono restituiti e il conduttore potrebbe essere costretto a trasferirsi in un’altra abitazione.

Purtroppo è da tenere in considerazione che nel corso del tempo, l’immobile potrebbe subire una svalutazione sul mercato e ciò potrebbe costituire un problema in quanto si potrebbe non avere il prezzo migliore al momento dell’acquisto e dell’esercizio del diritto di riscatto.

Alternative all’affitto con riscatto dal notaio

Si parla sempre più spesso di affitto con riscatto o rent to buy, ma queste ultime non rappresentano le uniche formule contrattuali che possono esaudire il desiderio di diventare proprietari di una casa con un contratto concluso dal notaio.

Esistono infatti delle alternative come l’affitto con riscatto con opzione di acquisto in cui l’inquilino ha il diritto e non l’obbligo di comprare in futuro, entro il termine stabilito dalle parti, la casa.

Altra chance è il contratto di locazione con preliminare di vendita: in tal caso il preliminare implica l’obbligo per il venditore di trasferire e l’obbligo per il compratore di comprare la casa dal notaio, mediante un contratto definitivo che ne sancisca il passaggio di proprietà.

Un’ulteriore soluzione è rappresentata dall’acquisto con riscatto con riserva di proprietà: nel caso di specie fino a quando non viene pagata l’ultima rata, colui che la occupa non può esserne definito proprietario e titolare.

Nei casi di inadempimento, il proprietario della casa può richiedere la risoluzione del contratto e tornare a disporre dell’immobile e al conduttore spetta la restituzione di una parte delle quote versate e per quanto riguarda la cifra che dovrà essere restituita, viene pattuita nel contratto, salvo definizione della stessa da parte del giudice.

Preventivo notarile gratis affitto con riscatto

Scegliere di affittare una casa con possibilità di riscatto implica dover sostenere dei costi dal notaio per la stipula. Il notaio, infatti oltre ad essere un professionista del settore immobiliare è la figura preposta a ricevere il denaro da versare all’erario.

Spesso tali spese determinano molte preoccupazioni e si tende a rimandare l’investimento immobiliare, proprio per evitare di imbattersi nella conoscenza dei costi da dover fronteggiare.

Per avere un prospetto delle spese da sostenere, in termini di tasse e imposte, è possibile richiedere tramite la piattaforma di NotaioFacile, un preventivo notarile in via del tutto gratuita, senza l’assunzione di alcun tipo di impegno, in totale libertà, avendo inoltre la possibilità di entrare in contatto diretto con il notaio. Un importante elemento della piattaforma è che permette di scegliere il notaio più vicino, risparmiando tempo e denaro nella ricerca del professionista.

Condividi questo articolo

Autore: Redazione NF questo articolo è stato realizzato con cura e attenzione da un essere umano ed è coperto dal diritto d'autore.
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio