inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Alessio C. NotaioFacile.it mi ha sorpreso, è davvero facile! Consulenza di un notaio veloce e diretta. Mi rivolgerò sic ...
Melissa D. Ho avuto una consulenza notarile gratuita come indicato nel sito. Complimenti per la coerenza e per il servizi ...
Eleonora S. Quello che ho scelto tramite questo sito non è il notaio più economico del mondo, ma sono contenta perché u ...
Tommaso F. Cercavo il Notaio che costa meno in assoluto e senza capire che in effetti risparmiare 100 euro non cambia la ...
Ezio L. Grazie Notaio Facile!!! Consiglio a tutti di utilizzare questo servizio è un esempio di come anche in Italia ...
Giovanni La. Abito a Roma e per una compravendita negozio ho chiesto vari preventivi a notai della mia città. Il preventiv ...
Cecilia M. Consulenza Notarile in tempi rapidi, gratuita ed altamente professionale. Utile iniziativa, che permette la c ...
Lorenzo C. Siamo 2 architetti e avevamo bisogno un notaio per rogito multiproprieta per dei nostri clienti che ci hanno c ...
Rocco A. Spero che questo servizio aiuti altre persone che come mè erano alla ricerca del Notaio, Complimenti e buon l ...
Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Ho acquistato casa dal notaio con agenzia immobiliare

I primi passi per comprare casa

ho acquistato casa dal notaio con agenzia immobiliareDopo diversi anni di fidanzamento, ebbene sì, quasi dieci anni, prima di compiere il grande passo del matrimonio, abbiamo deciso di comprare una casa che sarebbe stata il nido del nostro amore, la dimora in cui avremmo cresciuto i nostri figli. Già qualche anno fa eravamo intenzionati a compiere questo passo così importante, ma purtroppo a causa di vicissitudini varie, dovute a problemi lavorativi, ritenemmo che non fosse il momento giusto per un sacrificio economico così importante.

La ricerca della nostra casa

Non viviamo in una grande metropoli, è un paesino molto tranquillo che consente di evitarci il traffico quotidiano e il caos cittadino. Avevamo deciso che questo sarebbe stato il luogo in cui vivere, offrendo delle discrete opportunità e lavorando entrambi in quella zona. Cominciammo a prendere delle informazioni sulle case in vendita tramite nostri amici e conoscenze, ma non riuscimmo a trovare nulla che potesse soddisfare i nostri desideri, nonostante i numerosi sopralluoghi e contatti.

La nostra consulenza presso l’agenzia immobiliare

Così dopo diversi tentativi, l’unica soluzione possibile era contattare un’agenzia immobiliare. Ci siamo, così, rivolti a quella più vicino a noi, che ci ha prospettato un ventaglio di opzioni appetibili. Ci siamo subito innamorati di una villetta con giardino da poco ristrutturata, che dopo pochi minuti è stata scartata categoricamente in quanto il prezzo era estremamente fuori il nostro budget. Il primo incontro non è stato particolarmente incoraggiante in quanto i prezzi non sembravano rientrare nelle nostre aspettative. Dopo qualche giorno improvvisamente il telefono è squillato è l’agenzia immobiliare ci ha convocato per una nuova occasione. Dopo un breve sopralluogo abbiamo capito che finalmente la casa dei nostri sogni, del nostro futuro, era una realtà a noi vicina e non più un desiderio.

Come abbiamo trovato il nostro notaio

Dopo il colloquio con l’agenzia immobiliare avevamo bisogno soltanto di contattare un notaio. Non avevamo mai avuto bisogno di un notaio fino ad adesso in virtù della nostra giovane età e l’unica nostra chance era quella di ricercare su internet.

Digitando sui principali motori di ricerca, uno dei siti più gettonati esperti nel settore, è stato notaiofacile.it. Decidemmo così di provare ad inviare una richiesta spiegando la nostra situazione, le nostre possibilità economiche e il prezzo che avevamo pattuito con il venditore. Poco dopo abbiamo ricevuto una telefonata dal notaio che dopo essersi presentato ci ha chiesti alcuni chiarimenti e informato su alcuni aspetti che non avevamo considerato. Successivamente abbiamo ricevuto una mail dettagliata con in allegato il preventivo analitico. Ogni dubbio manifestato sull’acquisto di questa casa sembrava avere finalmente una risposta. Tutto stava procedendo per il meglio.

Ho richiesto un mutuo alla Banca

Naturalmente il prezzo pattuito con il venditore non era possibile pagarlo interamente con i nostri risparmi e quindi era necessario richiedere un prestito alla nostra banca. Il notaio ha così preso contatti sia con la Banca che con l’agenzia immobiliare, per verificare se l’immobile avesse ipoteche, pignoramenti o anche problemi di ordine urbanistico. Per fortuna sembrava essere tutto regolare, non c’erano stati abusi edilizi, condoni o altri tipi di modifiche strutturali importanti. Era quindi possibile concretizzare il mutuo.

I controlli effettuati dal notaio

Dopo qualche giorno il notaio ha richiesto nuovamente un colloquio confermandoci che la pratica era stata avviata dalla banca e che tutto fosse regolare e la banca poteva iscrivere ipoteca sulla casa da acquistare. Non c’era alcun bisogno di preoccuparci. Anche i venditori, una coppia anziana adorabile, sono stati estremamente disponibili e gentili. Non hanno posto alcun impedimento ad effettuare più di qualche sopralluogo. Prima di compiere un passo così importante volevamo essere certi che tutto fosse perfetto e che la nostra vita di coppia stesse per iniziare nel migliore dei modi.

Come abbiamo ottenuto le documentazioni necessarie

Come da accordi, l’agenzia immobiliare aveva predisposto tutte le documentazioni necessarie da consegnare al notaio per il rogito notarile. Non sapevamo che ci fossero così tanti controlli e soprattutto così tante documentazioni prima di stipulare un atto di compravendita. Era la nostra prima volta e tutto ci è sembrato così nuovo. In virtù del prezioso contatto ritrovato sul sito notaiofacile, non ci sembrava più di barcollare nel buio.

Come avere conoscenza dello stato degli impianti

Grazie a tutte le informazioni che abbiamo appreso, l’unico modo per comprendere lo stato degli impianti della nostra futura casa era quello di consultare l’attestato di prestazione energetica che è stato consegnato al notaio dall’agenzia immobiliare al notaio affinchè lo allegasse all’atto. Anche sotto questo aspetto la casa non presentava alcuna cattiva sorpresa e non necessitava di una ristrutturazione.

Il giorno del nostro rogito notarile

Finalmente il fatidico giorno era arrivato. Avremmo avuto le chiavi della casa e avremmo potuto iniziare una vita di coppia a tutti gli effetti. Ricordo perfettamente che era una splendida giornata di sole e che c’erano tutti i presupposti per poter festeggiare questa magnifica conquista.

Ci siamo recati con il notaio in banca il giorno prestabilito, anche con il venditore e l’agente immobiliare.

La vendita della casa come primo atto

Il primo atto che abbiamo stipulato dal notaio è stato la vendita della casa. Anche il mediatore è stato parte dell’atto, infatti nello stesso atto è stato inserito anche l’importo del suo compenso e le modalità con cui è stato pagato.

Il mutuo con la nostra Banca

Subito dopo la vendita è stato stipulato il mutuo tra la banca e noi giovani promessi sposi. Forse questa non è la parte più piacevole della giornata in quanto le rate da pagare erano davvero tante, ma di questa esperienza ricorderò i nostri sorrisi per il coronamento del nostro sogno che finalmente si stava avverando. Affidarsi alle persone giuste è la soluzione.

Condividi questo articolo

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio