inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Manica D. Ero alla ricerca di uno studio notarile a Milano. Ho inviato la richiesta e poco dopo mi hanno chiamato due No ...
Tiziana V. Volevo capire quanto sono le tariffe notarili per il 2014 ma ho capito che le tariffe notarili non esistono pi ...
Massimo V. Grazie per il servizio, davvero un ottima idea! ...
Chiara R. Volevo il preventivo di un notaio a Torino per acquistare una casa, grazie a questo sito ho risparmiato un bel ...
Kevin J. Tks for your service, I live in London and I bought a vacation home in Italy. Your Notary has been very seriou ...
Enzo C. Preliminare.. Compromesso che fare? Registrarlo o andare direttamente all'atto. Ho fatto questa domanda nella ...
Jessica E. Volevo vendere la mia casa a un privato e concludere tale compravendita senza intermediari per risparmiare. Pe ...
Mirko P. Volevo proprio farvi i complimenti e ringraziarvi. Ho provato ad effettuare una richiesta di preventivo su Not ...
Alessandra V. Purtroppo mia nonna è morta da poco. Mia mamma ha 5 fratelli e non vanno tutti d'accordo. Cercavo un notaio p ...
Francesco P. Buonasera, il mio commento al buon fine…..!? Se i Notai mi risponderanno direi più che ottimo, il servizio. ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare casa pagando con un credito

QUALE ATTO NOTARILE DEVI FARE?
Che tipo di atto notarile devi fare?
Preventivo notaio, trova il notaio online e contattalo direttamente

Qui Rispondono Solo i Notai
GRATIS E SENZA IMPEGNO

QUI RISPONDONO SOLO I NOTAI ! GRATIS E SENZA IMPEGNO

Acquistare casa dal Notaio senza pagare il prezzo della vendita

Spesso ci si chiede se sia possibile comprare casa e non pagare nulla, sembra un’utopia dato che per il passaggio di proprietà dell’immobile bisogna corrisponderne il valore al venditore, e, invece, in alcuni casi è possibile.

Lo è, ad esempio, quando chi compra non versa la somma dovuta a titolo di prezzo della vendita mediante un assegno circolare, un assegno bancario o un bonifico, ma si accorda con il venditore della casa per pagare l’immobile con un proprio credito, che ha verso un terzo debitore.

Nello specifico, in tale circostanza chi compra casa effettua una cessione del credito in favore del proprietario di casa, in tal modo quest’ultimo diverrà creditore in luogo dell’acquirente, nei confronti del debitore del credito ceduto.

Volendo fare un esempio se Tizio vuole comprare la casa di Caio, ed il prezzo di tale immobile è di 100.000 euro, e allo stesso tempo Tizio è creditore verso Sempronio della somma di euro 100.000, qualora Caio fosse disponibile ad accettare il credito, Tizio potrà pagare all’atto di compravendita il venditore Caio, senza versare alcuna somma, ma cedendogli il credito che ha verso Sempronio, in questo modo quest’ultimo diverrebbe il creditore in luogo di Tizio.

I vantaggi di comprare casa pagando il corrispettivo con un credito

Uno dei vantaggi di stipulare un contratto di compravendita dal Notaio di tale genere è tendenzialmente per il soggetto che compra di non dover versare il prezzo della vendita in quanto questa è corrisposta mediante la cessione del credito.

Quanto al venditore il vantaggio sta nell’immediato effetto che produce la cessione del creditore, difatti, una volta sottoscritto l’atto egli potrà rivolgersi al debitore per ottenere l’intero credito senza dover attendere i tempi tecnici di un assegno o di un bonifico dato alla compravendita o quelli ancora più lunghi nel caso in cui ci si accordi per un pagamento a rate.

È anche possibile il venditore sia avvantaggiato ottenendo, ad esempio, la cessione di un credito dall’acquirente che sia pari ad una somma maggiore rispetto a quella del prezzo di vendita, ciò è possibile perché tale accordo si sostanzia in una vera e propria prestazione in luogo dell’adempimento, più propriamente nota come datio in solutum, proprio perché il venditore in luogo del prezzo ottiene il credito.

SERVE LA CONSULENZA DEL NOTAIO?
richiedi il preventivo al notaio

Contatta il Notaio Gratis

Fai un PREVENTIVO

Scopri tutti i costi per stipulare l'atto

Cosa deve contenere l’atto di acquisto casa quando si paga con un credito?

Per potersi avvalere della possibilità di pagare il prezzo della compravendita della casa dal Notaio con un credito è necessario essere creditori di una somma liquida, certa ed esigibile nei confronti di un altro soggetto che viene comunemente definito debitore.

In linea di massima il soggetto acquirente deve rendere noto al proprietario la sussistenza di tale credito e deve verificare la disponibilità di quest’ultimo a ricevere il luogo della somma di denaro sotto forma di bonifico o di assegno, il credito dell’acquirente verso un terzo.

Qualora il soggetto venditore si rendesse disponibile a ricevere il credito, all’interno dell’atto il professionista avrà cura di indicare ogni riferimento al credito e che l’intero prezzo di compravendita o parte di esso sarà corrisposta mediante la cessione del credito.

Tendenzialmente, dovrà farsi in atto una cessione del credito dell’acquirente in favore del venditore ed andrà rispettata tutta la normativa di legge in merito.

I documenti che servono per comprare casa dal Notaio pagando con un credito

Di norma, oltre a tutta la documentazione necessaria per la compravendita, come ad esempio la planimetria dell’immobile, l’attestato di prestazione energetica, e i titoli di provenienza del bene, è necessario che nell’atto vengano consegnati al venditore a cui viene ceduto il credito tutti i documenti probatori e gli accessori del credito medesimo.

Tendenzialmente, se viene ceduto l’intero credito dall’acquirente al venditore, a quest’ultimo andranno consegnati al momento della stipula della cessione e quindi dell’atto di compravendita tutti i documenti che provino l’esistenza del credito e del possesso dello stesso in capo al compratore.

Per effetto della cessione al venditore, a cui è ceduto il credito, verranno trasferiti tutti i privilegi, le garanzie personali e reali relative al credito oltre agli altri accessori, secondo le norme di legge.

Comprare casa pagando con un credito

Acquisto casa pagando in parte con un credito

Sin qui si è fatto riferimento alla possibilità di avvalersi della possibilità di pagare l’acquisto della casa dal Notaio con la cessione del solo credito, ebbene è anche possibile che il credito rappresenti una parte delle modalità di corresponsione del prezzo di vendita.

In linea generale, è possibile avvalersi della cessione del credito anche per pagare solo parte del prezzo della compravendita della casa, ad esempio, se il soggetto compratore ha un credito di euro 50.000 ed il prezzo di acquisto della casa è di 100.000, può accordarsi con il venditore per pagare in parte il prezzo con la cessione del credito ed in parte corrispondendo la somma con le modalità di pagamento solite quali l’assegno circolare o il bonifico bancario.

Comprare la prima casa pagando con un credito

Tendenzialmente, non ci sono limiti all’utilizzo di tale pratica, se non la necessaria accettazione del venditore a divenire cessionario del credito in luogo del pagamento del prezzo.

Ecco perché è possibile che anche per comprare la prima casa dal Notaio ci si avvalga della possibilità di cedere il credito, in tutto o in parte, al proprietario in cambio del passaggio di proprietà.

Comprare un terreno pagando con un credito

Come appena accennato, se il venditore è d’accordo e quindi favorevole alla cessione del credito in luogo del pagamento del prezzo di vendita, è possibile che si decida di avvalersi di tale meccanismo anche per comprare un terreno dal Notaio.

In tal caso, oltre alla necessaria documentazione per l’acquisto del terreno, dovranno essere inseriti in atto tutti i documenti probatori e gli accessori del credito che si vuole cedere.


Condividi questo articolo

Editore: Redazione Notaio Facile. Articolo pubblicato dall'editore e scritto personalmente da esperti in ambito notarile. Coperto da copyright ©

NF è l'unico Originale
Diffidate dalle imitazioni

NO Mediatori, NO Intermediari,
NO Dottori di chissà quale Studio

Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio