inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Alessio C. NotaioFacile.it mi ha sorpreso, è davvero facile! Consulenza di un notaio veloce e diretta. Mi rivolgerò sic ...
Stefano I. Ho bisogno un notaio che mi segua per la costituzione di una nuova società, ma volevo ridurre le spese di sta ...
Davide D.L. Mi chiedevo se esistono gia le tariffe notarili del 2015. in effetti ho visto che non ci sono piu le tariffe e ...
Minia T. Mia mamma purtroppo si muove con grande fatica e vuole vendere la casa. Per questo ho inviato una richiesta di ...
Laura B. Sono Laura B. e cercavo un notaio per cambio sede legale SNC in altro comune. Ho chiesto consulenza a NotaioFa ...
Gianca B. Ho trovato il Notaio con un click.. SUPER! Solo una parola :) SUPER Non mi sembra utile aggiungere altro per ...
Fabio R. La parcella di un notaio si paga "volentieri" solo se il notaio ha fatto un buon lavoro. Così ho chiesto dei ...
Davide M. Mi sono detto: voglio pagare poco il notaio, come faccio? Vado online! E grazie a questo sito sono riuscito a ...
Mauro F. Molto comodo, grazie a Notaiofacile ho trovato il Notaio velocemente e sono riuscito a rispettare i tempi del ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Comprare terreno agricolo frazionato dal notaio

comprare terreno agricolo frazionato dal notaio

Comprare un terreno dal notaio

Quando si decide di comprare un terreno dal notaio è opportuno comprendere quale sia la sua destinazione (se agricolo o edificabile), il suo utilizzo e la sua metratura per comprendere l’effettiva utilità dell’acquisto.

Spesso ci si imbatte in terreni agricoli molto estesi, soprattutto nelle zone di campagna. In questi casi non sempre si ha la necessità di comprare l’intero terreno, inteso nella sua completa estensione, ma si necessita solo di acquistare dal notaio una parte di esso. Ma è possibile comprare solo un pezzo di terreno? Cosa bisogna fare per comprare in regola dal notaio? Vediamolo insieme.

Comprare un pezzo di terreno dal notaio

Nel caso in cui si intenda comprare un terreno dal notaio, o meglio solo una parte di esso di una zona più estesa, occorre seguire un iter ben preciso prima del rogito notarile.

Nella fase iniziale delle trattative, è sempre opportuno affidarsi a un notaio, coadiuvato anche da un tecnico per comprendere dove è situato il terreno, che caratteristiche ha, qual è la sua estensione e come è possibile acquistare solo una parte di esso. Il notaio prima del rogito notarile effettua una serie di controlli che sono fondamentali per l’acquisto in totale sicurezza.

Nel caso in cui si esprima la volontà al notaio di comprare solo una parte di esso, bisognerà non solo avere un colloquio con il venditore, ma anche con un tecnico che dovrà seguire la pratica di frazionamento del terreno.

Frazionamento del terreno: come si fa

Prima del rogito notarile il notaio informerà l’acquirente che per poter comprare solo una parte del terreno agricolo occorrerà incaricare un tecnico abilitato come un ingegnere, un architetto, un geometra che si occuperà di istruire la relativa pratica presso il Comune e gli enti preposti competenti in base al luogo in cui si trova il terreno da dividere per il frazionamento.

Perché è importante il frazionamento del terreno agricolo

In assenza di frazionamento dell’area agricola, non è possibile per il notaio individuare dal punto di vista catastale il terreno oggetto di vendita. Infatti una volta che è stato effettuato il frazionamento al catasto risulteranno nuovi dati catastali rispetto a quelli presenti nel terreno originario, indipendenti appunto dalla restante parte di terreno.

Quando si fa il frazionamento del terreno agricolo

I motivi che possono determinare la necessità di un frazionamento prima del rogito notarile possono essere i più disparati. Tale procedura è necessaria non solo in sede di vendita di un terreno agricolo, ma anche quando si eredita un unico grande terreno e si deve dividere tra più figli. Prendiamo il caso che muoia un genitore e l’unico bene dell’asse ereditario è rappresentato proprio da un terreno agricolo molto esteso: in questo caso per poter assegnare a ogni singolo figlio erede un appezzamento di terreno, sarà necessario un preventivo frazionamento.

Altra ragione che può spingere al frazionamento del terreno agricolo preventivo al rogito, può risiedere nella volontà, espressa da parte di due comproprietari, di diventare titolari esclusivi, ciascuno per un appezzamento di terreno.

Quanto costa frazionare un terreno prima del rogito?

Un importante elemento da considerare attiene ai costi da dover sostenere per il frazionamento del terreno agricolo.

Innanzitutto, come abbiamo visto, questa procedura deve essere effettuata prima del rogito notarile al fine proprio di individuare l’appezzamento di terreno che viene trasferito.

Non è possibile stabilire un costo fisso o predeterminato, proprio perché le spese possono derivare anche dall’estensione del terreno: più il terreno sarà esteso più saranno necessari dei sopralluoghi e ci vorrà maggior lavoro da parte del tecnico.

Anche l’ubicazione del terreno può rilevare ai fini della determinazione del costo della pratica: per un terreno sito in una zona di montagna, il cui suolo non è pianeggiante, può essere più complessa l’individuazione dei confini, in virtù anche di barriere naturali che possono creare difficoltà.

Come capire che il terreno agricolo è stato frazionato

Per comprendere che è avvenuta una modifica sul terreno originario e che vi sia stato un frazionamento da parte del tecnico, è possibile consultare una visura catastale contenente tutti i dati identificativi dell’appezzamento di terreno ai fini della sua individuazione.

Cosa serve per comprare terreno frazionato

Una volta che è stato effettuato un frazionamento del terreno che dovrà essere oggetto di vendita per il rogito notarile, è necessario richiedere il certificato di destinazione urbanistica, il cosiddetto cdu, che il notaio provvederà ad allegare in originale all’atto di vendita.

Il cdu viene rilasciato dal Comune in cui è sito il terreno agricolo e ha una durata di un anno. Quindi in caso di ritardo del rogito se è stato richiesto, si potrà utilizzare nell’arco di un anno dal rilascio.

Preventivo notarile acquisto terreno agricolo dal notaio

Per avere un preventivo notarile per l’acquisto di un terreno già frazionato è possibile, tramite la piattaforma di NotaioFacile, inviare una richiesta gratis senza dover sostenere costi di iscrizione e registrazione, in pochi semplici passaggi, compilando il form offerto dal sito.

Il preventivo sarà curato da un notaio e si potrà entrare in contatto direttamente con quest’ultimo, senza intermediazioni e senza alcun tipo di mediatore, come collaboratori o dottori di studio.

Inoltre è possibile scegliere la zona nonché la città in cu si intende stipulare l’atto pubblico notarile di acquisto del terreno, risparmiando così tempo e denaro nella ricerca di un notaio.

Condividi questo articolo

Autore: Notai Online articolo realizzato personalmente dall'autore e coperto da copyright ©
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio