inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Marzia S. Buongiorno volevo ringraziare sono stata contattata velocemente e in modo molto professionale dai Notai. Grazi ...
Marzia N. Facile e intuitivo, davvero un sito ben fatto. ...
Salvatore B. Preventivo Notaio; il servizio è di utilizzo veramente semplice ed intuitivo. Salve, ho appena richiesto un ...
Micole G. Inizialmente ero scettico nella ricerca di un Notaio Online. Mi sono dovuto ricredere, davvero un'ottima inizi ...
Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Tommaso F. Cercavo il Notaio che costa meno in assoluto e senza capire che in effetti risparmiare 100 euro non cambia la ...
Francesco N. Io e il mio ragazzo vogliamo sposarci e metter su casa. Però non abbiamo grosse disponibilità economiche e c ...
Francesca Di. Volevo aiutare mio figlio con una procura e navigando in internet ho trovato il sito di NotaioFacile. Mi hanno ...
Francesco P. Ottimo servizio! Cercavo il Notaio per comprare la mia seconda casa al mare e grazie a voi sono riuscito a tro ...
Gerardo C. Mi pare un ottima iniziativa perchè migliora la trasparenza per le persone. Grazie ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Documenti per comprare casa: prepariamo le carte per velocizzare le operazioni di rogito

Documenti per comprare casa: prepariamo le carte per velocizzare le operazioni di rogito

I documenti per comprare casa: quando ci si appresta a sottoscrivere un rogito per un’abitazione è necessaria tutta una serie di documenti che servono per portare a termine la compravendita.

Finalmente ci siamo decisi: stiamo per acquistare un’abitazione e, giorno dopo giorno, ci addentriamo in questo mondo che per molti di noi è sconosciuto, anche perché una compravendita immobiliare non è certo una questione che affrontiamo quotidianamente, anzi!

Una delle note dolenti in cui potremmo imbatterci è quella della documentazione: uno scoglio che può provocare contrattempi e anche ansie in più di una persona quando ci si trova ad avere a che fare con la burocrazia. Iniziare a prepararsi per tempo, senza dover correre all’ultimo minuto per procurarsi il necessario, è sempre una buona idea: ecco dunque una lista di documenti per comprare casa, che è sempre bene verificare insieme al proprio Notaio così da essere sicuri che sia adeguata al nostro caso specifico.

Documenti per comprare casa: l’identità dell’acquirente

Se l’acquirente è un privato, come di norma accade, i documenti per comprare casa sono innanzitutto quelli che riguardano la propria identità e la famiglia: il documento d’identità, dunque, il codice fiscale, l’estratto di matrimonio oppure il certificato di stato libero oppure il certificato di unione civile a seconda dei casi. Se esistono convenzioni patrimoniali o accordi di convivenza andrà consegnata al Notaio anche una copia di questi.

Documenti per comprare casa quando si tratta di abitazione principale

Se stiamo per acquistare come abitazione principale, quindi usufruendo delle agevolazioni sulle imposte previste dalla legge, è necessario fornire al Notaio anche una copia degli eventuali atti di acquisto e di vendita della precedente abitazione acquistata sempre usufruendo delle agevolazioni, nonché una copia dell’eventuale fattura del venditore o del Notaio per la detrazione dell’Imposta di Registro o dell’Iva pagata per il credito d’imposta.

Altri documenti per comprare casa

Se si sono già versate somme ad esempio a titolo di anticipo è necessario fornire tra i documenti per comprare casa anche una copia dei mezzi di pagamento delle somme già versate. Bisognerà inoltre fornire i dati del mediatore immobiliare, in caso ci si sia rivolti ad esempio a un’agenzia, con l’indicazione della provvigione concordata e anche in questo caso la copia dei pagamenti già effettuati.

Ancora, è necessario fornire copia del preliminare di vendita.

All’atto di rogito saranno allegate anche le copie delle schede catastali dell’abitazione, che sono parte integrante dell’atto stesso.

Documenti per comprare casa e rogito: le agevolazioni

Perché è importante che i documenti per comprare casa siano forniti in modo corretto? Perché devono essere inseriti nell’atto pubblico di compravendita, chiamato rogito, che viene redatto dal Notaio e che attesta (facendo funzione di prova anche dal punto di vista legale) gli accordi tra le parti e, una volta debitamente registrato presso l’Agenzia delle Entrate e i Registri Pubblici a cura del Notaio, l’avvenuto passaggio di proprietà.

L’atto conterrà anche l’indicazione delle imposte che siamo chiamati a pagare che, se si tratta di prima casa, prevedono delle agevolazioni: se dobbiamo pagare l’Imposta di Registro (in caso di acquisto da privati o da impresa dopo che siano passati almeno cinque anni dai lavori di costruzione/ristrutturazione) passa dal 9% della seconda casa al 2% della prima casa e si calcola a partire dal valore catastale della casa (che si desume dalle schede catastali). Se invece dobbiamo pagare l’Iva (in caso di acquisto da impresa entro i cinque anni dai lavori di costruzione/ristrutturazione) questa passerà dal 10% previsto per seconde case non di lusso al 4% delle prime case non di lusso. L’Iva, a differenza dell’Imposta di Registro, non viene però versata al Notaio, ma all’impresa da cui stiamo acquistando.

Condividi questo articolo

Autore: Redazione NF questo articolo è stato realizzato con cura e attenzione da un essere umano ed è coperto dal diritto d'autore.
richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio