inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Giacomo S. Sono Giacomo e dopo aver deciso di fare il grande passo con la mia ragazza, abbiamo prima deciso di andare a c ...
Kevin J. Tks for your service, I live in London and I bought a vacation home in Italy. Your Notary has been very seriou ...
Antonio A. Volevo avere conferma di alcune informazioni in merito all'onorario del notaio per la prima casa in acquisto. ...
Jessica E. Volevo vendere la mia casa a un privato e concludere tale compravendita senza intermediari per risparmiare. Pe ...
Lorenzo F. Un notaio gratis non esiste! Ma NotaioFacile.it mi ha fornito una grande consulenza! ...
Ezio L. Grazie Notaio Facile!!! Consiglio a tutti di utilizzare questo servizio è un esempio di come anche in Italia ...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Antonio N. Grazie per la possibilità che mi avete dato di poter fissare un appuntamento con il notaio. Dopo l'incontro h ...
Paola C. Porgo i miei complimenti per un servizio on-line eccellente, ringrazio anticipatamente Paola C. ...
Silvia De. La procura di un notaio non può costare così tanto! Per questo ho cercato un notaio più economico su questo ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Cosa volevo sapere prima di comprare casa

Ho comprato casa dal notaio

cosa volevo sapere prima di comprare casaSin dai primi anni dell’università avevo come sogno nel cassetto quello di comprare una casa tutta mia, non troppo lontano dai miei affetti familiari e dalla mia terra natìa.

Una volta conseguita la laurea, ho trovato un lavoro che mi ha consentito, fortunatamente sin dall’inizio, di poter progettare in modo più concreto l’acquisto di una prima casa dal notaio.

Dopo una lunga ricerca nel quartiere in cui sono cresciuta, sono riuscita a trovare la casa adatta alle mie esigenze: non avendo ancora una famiglia, non avevo necessità di grandi spazi e quindi le pretese erano facili da soddisfare.

Tuttavia ero molto intimorita in quanto non sapevo a chi rivolgermi, non conoscevo l’iter di acquisto di una casa e quando bisognasse contattare un notaio. Vi spiego come è andata.

Cosa ho fatto prima di comprare casa

Chiesi consiglio ad alcuni miei parenti che da poco avevano acquistato casa dal notaio, ma in una regione diversa da quella in cui vivevo. Non avrei potuto usufruire dello loro stesso notaio in quanto non sapevo che il notaio avesse una competenza di tipo regionale e pertanto non avrei potuto stipulare con quel professionista, al quale si erano affidati i miei parenti.

Inoltre, indipendentemente da questo impedimento, non avevo alcuna intenzione di spostarmi molto per la ricerca di un notaio sia per avere un preventivo che un colloquio, ma tutte le persone di mia conoscenza mi invitarono immediatamente a ricercare un notaio.

Come ho trovato il notaio

Sebbene fossi inizialmente un po’ spaventata da questa ricerca, non avendo alcun tipo di riferimento nella mia zona, trovare un notaio, in fin dei conti, è stato più semplice del previsto.

Non essendo mai stata da un notaio, anche a causa della mia giovane età, si presentava come una nuova esperienza. Il sogno di comprare casa e di andare dal notaio per firmare l’atto di acquisto era ricorrente e non mi aveva mai abbandonato, anche quando le difficoltà economiche sembravano impedirmi la realizzazione di questo progetto.

Ciò nonostante, grazie ad una ricerca su internet mi sono imbattuta nel portale di NotaioFacile che mi ha consentito di trovare un notaio nella mia zona e soprattutto di richiedere un preventivo gratuito notarile per l’acquisto della mia prima casa. Nonostante fossi un po’ scettica, dopo poco tempo ho avuto la risposta che cercavo e sono riuscita ad ottenere anche un colloquio.

Colloquio con il notaio: perché è stato importante

Grazie al colloquio con il notaio che avevo trovato proprio nella mia zona, ho avuto la possibilità di spiegare la mia situazione patrimoniale. In particolare non ero intestataria di altre case, non avendo ereditato ancora nulla dai miei familiari e per questo scoprii che potevo usufruire di agevolazioni fiscali per l’acquisto della mia prima casa dal notaio.

Per poter usufruire di queste agevolazioni era necessario verificare in primis l’esistenza di tutti i presupposti richiesti dalla legge e fortunatamente, i miei requisiti corrispondevano esattamente.

Per tali ragioni ho potuto usufruire di questa possibilità di risparmio, senza dovermi preoccupare ulteriormente delle spese da sostenere per il rogito notarile.

Controlli del notaio sulla casa

Prima del colloquio con il notaio non conoscevo minimamente l’importanza della fase pre-stipula del rogito notarile. Non sapevo che il notaio effettuasse dei controlli preventivi relativi alla casa da comprare: capii che si trattava di una fase molto delicata in cui era possibile anche scorgere qualche truffa immobiliare oppure trovare qualche piccolo intoppo che rallentasse il mio acquisto.

Tipi di controllo che ha fatto il notaio

I controlli effettuati dal notaio erano orientati su più fronti. Ho scoperto che la fase antecedente alla stipula era la più delicata e consentiva di scoprire eventuali problematiche: dal punto di vista della costruzione era possibile comprendere se ci fossero stati degli abusi edilizi, così come dei lavori strutturali non autorizzati. Al tempo stesso, di fondamentale importanza, era comprendere se vi fossero delle ipoteche, pignoramenti o qualsiasi altro peso che potesse comportare un rischio in un momento successivo alla stipula dell’atto.

Sapere che la casa non avesse problemi di nessun tipo e che quindi l’acquisto sarebbe avvenuto in totale sicurezza, mi rese molto più serena della scelta dell’investimento immobiliare effettuato.

Perché non ho fatto il preliminare

Il notaio mi aveva illustrato la possibilità di concludere un contratto preliminare prima del rogito notarile definitivo con cui sia io, che il venditore, ci saremmo impegnati per un secondo momento, entro una determinata data fissata nel contratto, a concludere il definitivo del trasferimento immobiliare.

In realtà a seguito dei controlli, non dovendo stipulare un mutuo e chiedere un prestito alla Banca, si poteva procedere in modo spedito e stipulare immediatamente il contratto di vendita, senza un passaggio preventivo del preliminare. Preferivo di gran lunga questa soluzione in modo da poter entrare al più presto nella mia nuova casa e iniziare una nuova vita nella casa che avevo sempre sognato.

Informazioni prima di comprare casa

Prima di comprare casa avrei tanto voluto che qualcuno mi rassicurasse sulla possibilità di entrare in contatto diretto con il notaio fin dall’inizio delle trattative, proprio per sentirmi maggiormente tutelata e procedere all’investimento immobiliare in sicurezza.

Nel mio immaginario il notaio era un professionista che apponeva solo una firma, ma in realtà ho scoperto che è una figura fondamentale prima del rogito di acquisto in virtù di tutti i controlli che effettua. L’assistenza di un notaio fin dai primi passi della mia scelta mi ha consentito di procedere in modo spedito e senza dover in alcun modo preoccuparmi di questo grande passo che stavo compiendo.

Condividi questo articolo

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio