inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Roberta T. Sto per comprare una seconda casa al mare e volevo sapere quanto mi costa come imposte ma in particolare i cos ...
Aldo B. NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA PENSO CHE NOTAIO FACILE SIA UNA VALIDA INIZIATIVA CHE PERMETTE AGLI U ...
Francesco P. Buonasera, il mio commento al buon fine…..!? Se i Notai mi risponderanno direi più che ottimo, il servizio. ...
Rosario L. Grazie ho finalmente saputo quento mi costerà la Procura. ...
Giorgia La. Avevo assolutamente bisogno di un notaio economico, un notaio che mi facesse spendere il meno possibile e sono ...
Luca C. Ho trovato davvero utile il vostro servizio, complimenti. ...
Jessica E. Volevo vendere la mia casa a un privato e concludere tale compravendita senza intermediari per risparmiare. Pe ...
Renato C. Se la risposta arriva celermente il servizio è ottimo, grazie ...
Antonio N. Grazie per la possibilità che mi avete dato di poter fissare un appuntamento con il notaio. Dopo l'incontro h ...
Stefania G. Ottimo sito, a volte noi contribuenti ci troviamo di fronte ad infiniti dubbi soprattutto quando l'argomento t ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Notaio: Comprare casa in Montagna, come fare e quanto costa

comprare casa in Montagna dal notaio

Comprare una seconda casa

Si può decidere di comprare una seconda casa in montagna per diverse ragioni. Le famiglie, ad esempio, sono spesso spinte dall’idea di avere un posto sicuro e conosciuto dove trascorrere le vacanze o anche solo i weekend in qualsiasi momento dell’anno.

Una seconda casa può essere anche comprata per un investimento immobiliare: spesso infatti la scelta è animata dalla volontà di investire e di trarne un guadagno mettendo la casa a reddito.

Che sia mare o sia montagna, gli italiani, in particolare le famiglie con figli, hanno sempre cercato di aver un punto di riferimento per trascorrere le vacanze. Vediamo quindi quanto costa comprare una seconda casa in montagna.

Quanto costa comprare una seconda casa

Quando si decide di comprare una seconda casa dal notaio devono tenersi in considerazione non solo le spese che dovranno essere affrontare per il rogito notarile, ma anche quelle per il mantenimento dell’abitazione.

Per il rogito notarile l’acquisto di una seconda casa è più impegnativo, non per l’onorario del notaio, ma per le imposte che dovranno essere versate all’erario nelle mani del notaio.

Il notaio, infatti, è un sostituto d’imposta. Che vuol dire? Significa che al momento del rogito tutte le spese, tasse e imposte dovranno essere pagate proprio al notaio che successivamente provvederà a versare allo Stato.

A differenza dell’acquisto prima casa in cui è possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali al ricorrere di determinati requisiti e presupposti, quando si compra la seconda casa le spese sono purtroppo superiori. Vediamo perché.

Imposte e tasse seconda casa

La prima cosa importante da sapere è che quando si decide di comprare una seconda casa, avendone una già intestata non sarà possibile usufruire delle agevolazioni fiscali.

In generale, al di là delle altre tasse e imposte, quando l’acquisto avviene da venditore privato, è previsto il pagamento dell’imposta di registro che non sarà più pari al 2%, ma sarà pari al 9%: questa quindi rappresenta una delle principali differenze che fa crescere il costo dell’investimento.

Comprare una seconda casa in montagna

Spesso l’Italia viene associata ad una meta per le vacanze estive grazie ai suoi lunghi e meravigliosi litorali. Tuttavia non è da dimenticare lo splendido paesaggio montano che può offrire la nostra penisola: la montagna viene scelta non solo da coloro che amano le località sciistiche, ma anche da chi ama le baite tranquille immerse nella natura che rappresentano piccoli angoli di paradiso.

Da nord a sud si può scegliere di comprare casa anche in montagna sia per trascorrere le vacanze, sia per sperimentare un investimento immobiliare: si pensi ad esempio a coloro che decidono di comprare casa per trasformarla in un b&b.

Quanto costa comprare casa in montagna

A seconda della zona in cui si sceglie di investire, il prezzo delle case in montagna può cambiare radicalmente: le località più richieste sono nelle regioni alpine in particolare in Val d’Aosta, Piemonte, Trentino Alto Adige e Veneto. Decidere di affittare stagionalmente la propria seconda casa può rappresentare un ottimo investimento, soprattutto quando la si compra con un mutuo e si abbia a carico mensilmente una rata da pagare. Poter ammortizzare le spese negli anni può essere un’ottima soluzione per tutti coloro che decidono di far fruttare il proprio investimento immobiliare.

Se si sceglie una casa di lusso purtroppo i prezzi saliranno notevolmente: questo tipo di abitazione può essere presente soprattutto nelle località più conosciute come Cortina d’Ampezzo, Cervinia, Courmayeur e Selva di Val Gardena.

Dove conviene comprare casa in montagna

Nella parte del Nord Italia si comprano case in montagna in provincia di Brescia in particolare nelle zone di Maniva, Gaver, Val Palot, Montecampione, Borno e Aprica-Corteno: ipae saggi di queste zone sono suggestivi e caratteristici anche per coloro non dediti alle attività sciistiche e sono inoltre apprezzati d’estate grazie al clima più fresco che offrono.

Sempre al nord nei pressi di Bergamo vi sono paesaggi montani molto ambiti per comprare la seconda casa: il grande patrimonio paesaggistico della provincia di Bergamo è proprio rappresentato dalle montagne che da sempre fanno parte della cultura e della storia dei bergamaschi, si pensi alle montagne Orobie, quale attrazione turistica costante ogni anno.

Anche nel centro Italia vi sono altrettante zone interessanti da tenere in considerazione, in particolare nella zona abruzzese, basti pensare a località note come Pescasseroli, Roccaraso e Rivisondoli.

Come trovare un notaio

Quando si decide di comprare una casa, che sia la prima o la seconda, bisogna cercare un notaio. A primo impatto non è semplice per chi non ha alcun riferimento, ma oggigiorno il web rappresenta il principale alleato quando si cercano risposte a qualsiasi tipo di domanda.

Grazie alla piattaforma online di Notaiofacile è possibile richiedere un preventivo notarile gratuito al notaio della zona che si preferisce: qualora si abbia bisogno di un notaio in una zona di montagna potrà ricercarsi anche in quella zona, ma ciò non esclude che si possa scegliere un notaio che riceva gli atti pubblici notarili nella stessa regione.

Il notaio infatti ha una competenza regionale e quindi può stipulare l’atto pubblico di compravendita in qualsiasi città della regione.

Il servizio offerto da Notaiofacile consente di risparmiare tempo nella ricerca del notaio e denaro in quanto il preventivo può essere richiesto senza dover pagare nulla: in poco tempo si potrà avere anche una risposta alla richiesta effettuata direttamente da un notaio.

Quando serve il notaio per comprare casa

Ancor prima di decidere quale casa in montagna comprare e, soprattutto, se comprarla, è importante affidarsi a un professionista del settore come il notaio.

Solo il notaio, che effettua dei controlli prima del rogito, potrà verificare se la casa risponde alle proprie esigenze, analizzandola sotto molteplici punti di vista: verificherà al catasto la struttura della casa accedendo alla planimetria della stessa, controllerà se la costruzione è avvenuta secondo legge con un provvedimento emanato dal comune, così come effettuerà tutte le verifiche per un acquisto in sicurezza.

Si tratta di un passaggio fondamentale prima di decidere se comprare una casa o meno: scoprire in un secondo momento che qualcosa non sia andato per il verso giusto non sarebbe certamente una piacevole sorpresa.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
richiesta al notaio