inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Piarangelo T. Tac! Cercavo il Notaio e lo ho trovato dopo 2 ore.. Ottimo ...
Federico De. Ho inviato una richiesta di preventivo al notaio per modifica di una società. Ho avuto diverse valutazioni. D ...
Marco G. Cercavo il Notaio più economico e con NotaioFacile ho risparmiato un sacco rispettto al notaio di fiducia del ...
Vittorio G. Comprare casa e rivolgersi al notaio. Io ho ottenuto il preventivo analitico e la consulenza notarile.
...
Luca M. Non è facile trovare il notaio meno caro a Roma, ma questo sito mi ha aiutato. ...
Stefano E. Grazie NotaioFacile per avermi messo in contatto con il Notaio che mi ha spiegato tutto quello che avevo bisog ...
Tsjana D. Complimenti per vostro sito e una idea gieniale buon lavoro e aspeto la vostra risposta e vostro preventivo ma ...
Davide N. Notaio vicino a casa per comprare immobile sito in un'altra provincia o regione buongiorno, gradivo ringrazi ...
Silvio T. Buongiorno, io abito a Roma e grazie a NotaioFacile ho trovato uno Studio Notarile a Roma peraltro a meno di u ...
Federica B. Prezzo notaio Perfetto Srl costituita e velocemente Buon Servizio. Ho risparmiato anche 300 euro rispetto al n ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Come trovare uno studio notarile a Firenze, comodamente online
notaio-firenze-studio-notarile-fi

Da dove partire per trovare un notaio a Firenze? È questa la provincia in cui si concentra il maggior numero di studi notarili toscani? Per rispondere a questi dubbi facciamo una premessa organizzativa e organica: ogni provincia della Toscana possiede un distretto notarile a sé, ognuno corrispondente all’ambito territoriale in cui ogni notaio può esercitare le sue funzioni. I notai di Firenze riferiscono invece al distretto riunito di Firenze-Pistoia-Prato, che da solo conta indicativamente oltre 150 professionisti. Trovare un notaio a Firenze quindi è facile? La risposta potrebbe non essere così scontata perché proprio di fronte ad una offerta così ampia, e non di rado peraltro senza la competenza riguardo a quelli che sono i criteri che dovrebbero orientare la scelta del professionista, il processo può risultare lungo e non produrre gli effetti sperati.
Insomma, se state cercando un notaio a Firenze occorre trovare un modo che garantisca un metodo efficace senza perdere tempo prezioso soprattutto nelle prime fasi della ricerca. Come? Collegandosi a questa piattaforma è possibile trovare un notaio a Firenze e provincia in modo rapido ed efficace.

Scegliere il Notaio a Firenze

Firenze è una realtà sicuramente ampia e ricca dal punto di vista professionale e offre numerose opportunità nella scelta del Notaio, scelta che si parametra alla zona d’interesse e al tipo di atto che serve all’utente.

Scegliere un Notaio può non essere una passeggiata, soprattutto se è la prima volta che ci dobbiamo rivolgere a questo professionista e non conosciamo nessuno. C’è chi si affida al passaparola o passa in rassegna tutti gli studi notarili presenti nella città sperando di trovare una pronta disponibilità. Tuttavia, queste modalità si possono rivelare poco proficue, in primo luogo perché altri utenti hanno le proprie esigenze che non per forza coincidono con le nostre, in secondo luogo perché una scelta casuale spesso crea più confusione che altro.

Scegliere il professionista avendo già in mente la richiesta relativa all’atto da stipulare e la zona di riferimento possono essere i primi passi per ottimizzare la ricerca. Un altro modo per velocizzarla è usufruire della piattaforma. Vediamo come funziona.

SERVE LA CONSULENZA DEL NOTAIO?
richiedi il preventivo al notaio

Contatta il Notaio Gratis

Fai un PREVENTIVO

Scopri tutti i costi per stipulare l'atto

Come trovare un notaio a Firenze su internet


L'ex provincia di Firenze, oggi città metropolitana, comprendeva 42 Comuni. Grazie al portale hai la possibilità di contattare direttamente gli studi notarili nel capoluogo toscano e nelle città vicine comodamente da casa con il tuo pc o da dispositivo mobile, anche utilizzando la App sia per Android sia per iOS, il tutto in pochi semplici passi.

Basta selezionare regione e provincia di interesse (in questo caso, ad esempio, i notai di Firenze) e la tipologia di atto che si vuole stipulare scegliendo da un comodo menu a tendina che guida la selezione. In questa pagina di ricerca notai a Firenze sarà dunque possibile inserire tutte le informazioni utili, personali e riguardanti l’atto da sottoscrivere, per la definizione del preventivo dai notai di Firenze, con la possibilità di allegare anche documentazione specifica a disposizione.  

In questo modo gli studi notarili avranno già a disposizione una serie di dati utili per inquadrare la situazione, dare indicazioni e se richiesto anche redigere un preventivo analitico. Se non è risparmiare tempo e ottimizzare le risorse questo! Il servizio è completamente gratuito per gli utenti e assolutamente non vincolante. NF infatti non opera come intermediario del servizio quindi chi cerca un notaio online sul sito è libero, dopo il primo contatto gratuito, di decidere se e come procedere con la consulenza, nella piena libertà di visionare il preventivo del notaio prima di conferire l’incarico.

Ogni caso è a sé: statisticamente indubbiamente il maggior numero di contatti riguarda l’ambito immobiliare (acquisto, donazione etc.) ma non sono da trascurare le consulenze notarili inerenti alla sfera del diritto di famiglia (eredità, testamenti etc) e del diritto societario (notaio srl, snc, sas etc.). Ogni atto che richiede l’intervento di un notaio ha un certo rilievo nella vita personale ed economica quindi la scelta del professionista da incaricare non va sottovalutata o presa alla leggera.

Non bisogna fare l’errore di credere che i notai online possano offrire una qualità del servizio inferiore rispetto a quelli contattati fisicamente presso lo studio notarile: tutti i professionisti iscritti questo albo, in quanto pubblici ufficiali, devono rispettare elevatissimi standard di qualità. Uno dei meriti del nostro sito è quello di rendere una materia che può essere ostica, di più facile comprensione a tutti, anche a chi non possiede competenze giuridiche specifiche: mettiamo a disposizioni guide e informazioni utili oltre ad un blog sui notai che si propone di spiegare a chi non è del settore gli elementi base quando si parla di pratiche notarili e di tutto ciò che vi ruota intorno.

In che zona conviene investire a Firenze?

Firenze è senza dubbio una tra le città d’arte più affascinanti di Italia, culla del Rinascimento, attraversata dal fiume Arno e circondata dalla cinta muraria di origine medievale.

Decidere di investire nella città di Firenze è sicuramente una scelta da ponderare in virtù anche dei costi molto importanti da dover affrontare qualora si decidesse di scegliere il centro storico. Vediamo come è suddivisa la città e quali possono essere le zone migliori per comprare il cosiddetto mattone, sia come prima casa che come seconda.

Comprare casa dal notaio nel centro storico di Firenze

Il centro storico di Firenze è stato dichiarato Patrimonio dell’Unesco grazie al suo indiscutibile ed inestimabile valore storico artistico.

In questa zona è possibile individuare i quattro famosi quartieri: San Giovanni, Santa Croce, Santa Maria Novella e Santo Spirito.

Scegliere di comprare casa in questa zona è come se fosse un salto nel tempo, ci si trova a pochi passi dalla cultura e dalla storia di una città invidiata in tutto il mondo.

I quartieri di San Giovanni e Santa Croce sono molto tranquilli e spesso abitati da famiglie, mentre Santa Maria Novella e San Giovanni sono sicuramente più ricchi di servizi e locali: non a caso in quella zona vi è proprio la stazione ferroviaria di Santa Maria Novella.

Prima di intraprendere una scelta di questo tipo è opportuno sapere che trattandosi di un centro storico, l’area è principalmente pedonale, quindi se si cerca una casa con parcheggio, oppure si se si hanno delle esigenze di un certo tipo è il caso di valutare anche altre zone della città, altrettanto interessanti e convenienti.

Comprare casa dal notaio a Campo di Marte

Comprare casa a Campo di Marte vuol dire scegliere di andare ad abitare in una zona che sicuramente offre un’ottima mobilità, grazie alla stazione ferroviaria che prende il medesimo nome e ai numerosi autobus di linea.

È una zona residenziale che nel corso degli anni ha acquisito un’importanza notevole ed è sempre stata più scelta dai fiorentini.

Tale quartiere è anche sede dei maggiori impianti sportivi, basti pensare all’Artemio Franchi e al Mandela Forum, quest’ultimo dedicato a eventi artistici.

Comprare casa dal notaio a Rifredi

Altra zona di Firenze situata nella parte nord-occidentale della città è Rifredi. In questo quartiere vi sono principalmente palazzi composti da più piani e complessi edilizi, ma è possibile trovare anche soluzioni abitative indipendenti.

Questa zona viene scelta anche per investimenti di tipo immobiliare, essendo considerata anche area universitaria: diversi atenei come medicina, biologia ed ingegneria hanno la sede proprio in questa zona.

I fiorentini spesso scelgono questo quartiere come seconda casa, rappresentando un’opportunità ulteriore di guadagno: molte case infatti vengono date in affitto a studenti universitari.

Comprare casa dal notaio a Poggio Imperiale

Poggio Imperiale e Bandino rappresentano delle zone altrettanto ricercate, soprattutto per le famiglie per l’efficienza dei collegamenti e poi anche per la presenza di spazi verdi, centri commerciali e negozi di ogni tipo. Non vi sono palazzi da molti piani e in media le palazzine non superano i tre piani.

Anche questa zona pullula di turisti in quanto vi sono i Giardini di Boboli, uno dei più grandi giardini storici d’Italia e Palazzo Pitti.

Da non dimenticare è anche la Villa medicea del Poggio Imperiale che ospita un’affluenza importante di turisti ogni anno. Non manca quindi la natura e l’arte in nessuna zona distante dal centro storico.

Comprare casa dal notaio a Bolognese

Un’altra area richiesta per l’acquisto di una casa dal notaio è Bolognese: si tratta di una zona molto tranquilla, collinare immersa nel verde. Nonostante non sia particolarmente centrale i collegamenti sono adeguati ed è possibile godere di abitazione con giardino.

A differenza delle zone del centro storico non si riscontrano problemi di aree pedonali e impossibilità di parcheggio. Per molti rappresenta il giusto compromesso tra la vita cittadina caotica ed una vita immersa nella natura.

Se si ricerca una zona in cui poter essere vicino alla città ma al tempo stesso nella serenità di uno spazio verde la zona Bolognese potrebbe essere un’ottima chance.

Comprare negozio o locale commerciale a Firenze

Può accadere che si scelga di iniziare la propria attività commerciale nella città di Firenze. La scelta della zona avrà una notevole influenza sull’attività imprenditoriale e anche sui guadagni.

Essendo una città d’arte che ha un centro storico molto importante è opportuno valutare le varie offerte e soprattutto capire i tempi entro i quali sarà possibile chiudere gli accordi e concludere il contratto.

Molti immobili sono sottoposti ad un vincolo storico artistico e l’eventuale acquisto potrebbe comportare più tempo, in quanto lo Stato ha il diritto di essere preferito nell’acquisto alle medesime condizioni contrattuali.

È quanto stabilito nel Codice dei Beni culturali ed è necessario rispettare i termini che sono stabiliti dalla legge prima di aver l’immobile in proprietà.

Investire nella provincia di Firenze

La provincia di Firenze può configurarsi come una soluzione adeguata alle proprie esigenze: per ragioni di tipo geografico, economico, storico e sociale i Comuni limitrofi rappresentano una realtà molto variegata.

Ad esempio la zona del Chianti, rinomata per la tradizionale produzione di vino e di olio può rappresentare un ottimo investimento per coloro che ricercano terreni per potere investire nella propria attività commerciale.

Parte della provincia inoltre è destinata alla zona industriale e in quel caso potrebbe essere un’importante opportunità l’investimento immobiliare per trarne dei profitti.

Notai Firenze: i vantaggi di essere online


Ma essere online è un’opportunità indiscussa anche per i notai di Firenze, così del resto come per i professionisti di tutta Italia. Certo la domanda di atti in una grande città è alta ma è anche vero che esiste maggiore concorrenza rispetto ai piccoli centri abitati. Essere su internet, sfruttando la visibilità che può offrire una vetrina come quella di NF, è un’opportunità per farsi conoscere nel pieno rispetto dei limiti previsti dalle regole deontologiche. E in caso di conferma dell’incarico è anche un modo per ottimizzare i tempi di consulenza perché la prima fase di introduzione al caso e all’atto viene svolta online (in questo come accennato sopra la collaborazione dell’utente ha una valenza cruciale). Se il tempo stringe rivolgersi ad un notaio online garantisce un intervento tempestivo: i professionisti sul nostro solito di solito rispondono entro un massimo di quarantotto ore dall’invio del modulo di contatto.
Che tu sia un utente alla ricerca di un notaio in città o che sia il titolare di uno studio notarile a Firenze, scopri i vantaggi di questa piattaforma.

Cosa fare una volta contattato il notaio

L’utente non deve far altro che attendere, di norma non più di 48 ore, che il primo notaio disponibile nell’area geografica indicata risponda al modulo di contatto. A questo punto sono le parti a scegliere, senza vincoli di sorta, in che modo procedere.

Il servizio della piattaforma termina qui infatti, non opera come intermediario. Questo è senza dubbio un grande vantaggio perché l’utente, dopo aver cercato notai a Firenze, può decidere in totale autonomia se, come e in che modo procedere.

Generalmente, dopo un primo contatto telefonico o via email, seguono la richiesta del preventivo al notaio (con specifica delle singole voci di spesa in modo da avere un quadro dettagliato dei costi) oppure la prenotazione di un appuntamento di persona presso lo studio notarile. Tuttavia non si tratta di passaggi obbligati, dal momento che è possibile che il contatto si concluda anche per email.

Fissare un colloquio col Notaio

Fissare un colloquio con il notaio è molto semplice grazie a questa piattaforma, dal momento che permette all’utente di comunicare fin da subito le proprie esigenze, il motivo per cui necessita di un professionista (acquisto di una casa, donazione, testamento, costituzione di una società ecc.). Il notaio metterà al corrente l’utente di tutte le informazioni utili per stipulare, nonché degli oneri e delle spese che si debbono affrontare per la registrazione e il deposito dell’atto in questione. Il professionista incaricato, inoltre, chiederà tutta la documentazione e le informazioni utili all’istruttoria della pratica.

È bene infatti che l’atto di provenienza sia portato prima allo studio, o inviato per mail, in modo che il Notaio possa effettuare le visure ipotecarie e catastali, nonché verificare l’assenza di formalità pregiudizievoli o di altri gravosi problemi a livello urbanistico.

Il servizio offerto da sito è gratuito?

NF offre un servizio di ricerca e consultazione completamente gratuito, che non richiede alcuna iscrizione, né oneri particolari, a chi ne usufruisce. Proprio perché non funge da intermediario tra utente e notaio, il contatto è senza impegno e diretto tra voi e il notaio: solo dopo aver parlato col professionista, deciderete se confermare il vostro interesse o meno.

Pertanto, la richiesta di uno o più preventivi e il contatto telefonico o tramite email col notaio raggiunto attraverso il nostro sito non è assolutamente vincolante.

Costo Notaio a Firenze

Il costo di un Notaio è un insieme di vari elementi, che si compongono sia di voci di tipo fiscale, che di voci legate alla prestazione del professionista. Il costo varia anche in relazione al luogo in cui si effettua l’atto, per cui comprare casa a Firenze può avere un costo diverso piuttosto che ad acquistarla altrove, o semplicemente in un altro comune limitrofo. È importante considerare, tuttavia, come le voci relative alle spese fiscali possono variare anche in base al valore dell’immobile che si acquista, qualora si parli appunto di una compravendita.

Se l’imposta di registro, infatti, si calcola considerando il 2% o il 9% (a seconda che si tratti di prima o seconda casa) del valore catastale, ciò varia anche a seconda della rendita dell’immobile. Una casa situata nel centro di Firenze, vicino a luoghi di interesse culturale ed artistico e mezzi di trasporto, può avere una rendita catastale molto più alta, che a sua volta fa aumentare il prezzo complessivo dell’atto.

Se invece si tratta di atto societario (come per esempio la costituzione di una nuova società), i parametri da valutare saranno indubbiamente diversi, tenendo conto del tipo di società da costituire, del fatto che sarà costituita ex novo o sulle ceneri di una precedente attività ecc.

Quando pagare il Notaio

È abbastanza pacifico che il professionista debba essere pagato contestualmente alla stipula dell’atto, se non addirittura prima. Questo perché il Notaio, agendo come sostituto d’imposta, dovrà versare allo Stato le imposte ed i tributi che attengono all’atto stesso, quindi deve già disporre delle somme necessarie per adempiere a questo obbligo.

Come pagare il Notaio?

Le modalità di pagamento del Notaio nei pressi di Firenze variano a seconda del tipo di atto che si deve andare a stipulare. Non variano dalle modalità previste in altre città e concernono principalmente l’onorario riconosciuto al Notaio e il pagamento del corrispettivo alla controparte. Si predilige l’assegno circolare al bancario, oppure in alternativa:

  • il bonifico a seconda di quello che richiede il soggetto ricevente;
  • tramite bancomat o carta di credito, soluzioni comunque idonee, in quanto la somma è accreditata direttamente sul conto corrente dedicato del notaio.

È inoltre possibile pagare in contanti nel limite di 1.999,99 euro (non 999,99 come inizialmente previsto per il 2022, tale limite è stato prorogato al 2023).

Preventivo Notaio a Firenze

Il preventivo, che può essere richiesto in qualsiasi momento, contiene varie voci di spesa, che vanno dall’onorario del Notaio alle tasse da pagare, il cui ammontare dipende dall’atto stipulato.

Il Notaio si impegna dunque a chiarire ed evidenziare i costi dell’atto in sé e quelli ad esso correlati. Richiedere un preventivo mediante questa piattaforma può essere un modo veloce per ricercare il notaio nella propria zona.

Torna alle province

NF è l'unico Originale
Diffidate dalle imitazioni

NO Mediatori, NO Intermediari,
NO Dottori di chissà quale Studio

richiesta al notaio