inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Vittorio G. Comprare casa e rivolgersi al notaio. Io ho ottenuto il preventivo analitico e la consulenza notarile.
...
Luca C. Ho trovato davvero utile il vostro servizio, complimenti. ...
Michele G. Domanda in ambito Notarile: Il Notaio mi ha risposto 2 ore dopo. Eccezionale! Vi ringrazio per la risposta ch ...
Manica D. Ero alla ricerca di uno studio notarile a Milano. Ho inviato la richiesta e poco dopo mi hanno chiamato due No ...
Federico De. Ho inviato una richiesta di preventivo al notaio per modifica di una società. Ho avuto diverse valutazioni. D ...
Roberta T. Sto per comprare una seconda casa al mare e volevo sapere quanto mi costa come imposte ma in particolare i cos ...
Giulia M. Volevo sapere quanto costa il notaio per spese di eredità e mi hanno risposto subito! Ho solo dovuto fornire ...
Marco G. Cercavo il Notaio più economico e con NotaioFacile ho risparmiato un sacco rispettto al notaio di fiducia del ...
Paolo. V. Davvero veloce, avevo urgenza di Trovare il Notaio per una separazione dei beni, dopo aver ricevuto il prevent ...
Micole G. Inizialmente ero scettico nella ricerca di un Notaio Online. Mi sono dovuto ricredere, davvero un'ottima inizi ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Società in nome collettivo: vantaggi e svantaggi

Quale modello societario scegliere

Vantaggi e svantaggi di una sncQuando si inizia un’attività imprenditoriale in forma associata è sempre molto complesso comprendere quale sia il modello societario da scegliere e adottare per le proprie esigenze. Ciascun tipo sociale presenta delle peculiarità e in particolare dei vantaggi e degli svantaggi. Affidarsi ad una consulenza notarile prima del rogito di costituzione della società è la soluzione più saggia in quanto consente di affrontare questo passo con serenità e in particolare con le idee chiare.

Quali sono i vantaggi di una società in nome collettivo?

Costituire una società in nome collettivo determina numerosi vantaggi sia a livello di spese, che di organizzazione della società. Analizziamo quali sono i principali.

Le spese di costituzione

Quando si parla di una società in nome collettivo si fa riferimento ad una tipologia di società di persone. Le spese di costituzione a differenza delle società di capitali non sono estremamente elevate. Infatti dovranno essere affrontate, tra le varie spese, le imposte di bollo, le imposte di registro, nonché i vari onorari tra commercialista e notaio.

Le formalità dell’apertura

La società in nome collettivo non ha una struttura particolarmente complessa. Infatti, non prevede un versamento minimo per il capitale sociale e non è necessario disciplinare l’assemblea dei soci. Le decisioni non vengono prese con il metodo collegiale.

Amministrazione partecipata

A differenza delle società in accomandita semplice, nelle società in nome collettivo tutti i soci partecipano alla gestione e all’amministrazione.

Nelle società in accomandita semplice, infatti, i soci sono divisi in due categorie: gli accomandanti e gli accomandatari. Solo a questi ultimi spetta il potere di amministrare. Per gli accomandanti vige il divieto di immistione: non è possibile compiere degli atti di gestione in nome e per conto della società. Nella società in nome collettivo tutti i soci sono amministratori, salvo diversa previsione prevista nei patti sociali.

Capitale minimo non richiesto

Nelle società in nome collettivo non è prevista la soglia di un capitale minimo. Ciò rende la forma societaria molto libera sotto questo punto di vista. Nelle società a responsabilità limitata sebbene possa prevedersi il capitale di un euro, se questi non raggiunga la soglia di dieci mila euro vi saranno delle limitazioni. Si pensi al fatto che non è possibile prevedere dei conferimenti in natura, ossia diversi dal denaro (es. conferimento di immobili o di azienda etc.) se il capitale minimo non è di diecimila euro.

Il regime contabile semplificato

La società in nome collettivo può avvalersi di un regime semplificato relativo alla contabilità. Questo regime consente di risparmiare tempo sia per i soci, che per i lavoratori. Ciò consente anche di risparmiare dei costi annuali non dovendo affidare la contabilità a un professionista del settore.

Semplicità della struttura

La società in nome collettivo presenta una struttura molto semplice. La struttura organizzativa è particolarmente snella in quanto l’assemblea non è prevista, così come l’organo di controllo. Eccezionalmente, qualora i soci lo ritenessero necessario, al momento del rogito notarile di costituzione si potrebbe prevedere il metodo collegiale: in questo caso sarebbe necessaria la disciplina della convocazione, delle modalità di svolgimento, così come della votazione.

Mancanza del bilancio

A differenza delle società di capitali, come la società a responsabilità limitata e la società per azioni, non vi è alcun obbligo di redigere, né di presentare e depositare, un bilancio di esercizio. Solitamente viene stilato dall’imprenditore un documento in piena libertà con cui vengono indicati gli utili e le altre spese che avrà la finalità solo di fotografare lo stato dell’azienda per il pagamento delle imposte e delle tasse.

Quali sono gli svantaggi di una società in nome collettivo?

Nonostante vi siano degli evidenti vantaggi nella costituzione di una società in nome collettivo, come sopra affrontati, tale forma societaria può presentare anche degli svantaggi.

Responsabilità illimitata e solidale dei soci

Caratteristica tipica delle società di persone, nelle società in nome collettivo tutti i soci rispondono illimitatamente delle obbligazioni sociali. Ciascun socio è sul medesimo piano e risponde solidalmente ed illimitatamente anche con il proprio patrimonio personale ad ogni eventuale dissesto finanziario.

Possibilità di stallo decisionale

La circostanza che tutti i soci abbiano il medesimo potere amministrativo, all’interno della compagine sociale, può determinare delle problematiche. Infatti può accadere che la società sia composta da un numero pari di soci e che non si riesca a raggiungere neanche la maggioranza (qualora lo statuto la prevedesse). Ciò potrebbe comportare una situazione di stallo, che non consentirebbe un sereno svolgimento dell’attività sociale.

Le conseguenze del fallimento di una società

Le società di persone possono fallire. Tale circostanza comporta che anche i singoli soci che ne fanno parte sono coinvolti nel fallimento, ossia fallirebbero insieme alla società, essendo coinvolti anche con il patrimonio personale. Questo rappresenta uno svantaggio e comporta un rischio imprenditoriale estremamente elevato nel caso in cui la società incorra in un dissesto finanziario.

Utili e tassazione

Nel caso in cui la società consegua degli utili molto elevati la società è soggetta a delle spese più elevate, in quanto il legislatore obbliga i soci a pagare le imposte sugli utili indipendentemente se siano distribuiti o meno. Inoltre, più l’utile è alto, più aumentano progressivamente le aliquote dell’IRPEF in maniera progressiva.

Quando si sceglie la snc

La società in nome collettivo si sceglie nella prassi tutte le volte in cui non si voglia fronteggiare un grande investimento, ma si voglia svolgere un’attività imprenditoriale in forma collettiva, dove tutti i soci sono messi sullo stesso livello, sia a livello di responsabilità, in quanto tutti rispondono illimitatamente e solidalmente, sia a livello amministrativo, in quanto tutti i soci hanno potere amministrativo e gestionale.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Le informazioni riportate in questo articolo sono a carattere generico e non possono essere considerate documenti ufficiali, così come non possono in alcun modo sostituire il parere di un professionista. Per gli stessi motivi Easy Web Service Srl non risponde in alcun modo della correttezza di quanto riportato, così come dell’aggiornamento dei contenuti, in quanto argomenti suscettibili di modifiche nel tempo. EWS invita pertanto gli utenti a consultare direttamente un notaio per avere informazioni aggiornate, certe e conformi al proprio caso specifico.
richiesta al notaio