inizio commenti notaio facile

Cosa Pensa chi ha utilizzato NotaioFacile?

Renata M. Buonasera, scrivo questo commento perché mi sono trovata bene con il notaio che ho trovato grazie a voi. Dove ...
Renato C. Se la risposta arriva celermente il servizio è ottimo, grazie ...
Mattia G. Mia zia mi ha venduto una proprietà perché voglio costruire una nuova casa per me e la mia famiglia. La zia ...
Maria Chiara A. Stavo cercando su internet un Notaio che offrisse un servizio online e ho scoperto il vostro sito. Complimenti ...
Marta B. Grazie a al vostro servizio ho fissato un incontro con il Notaio e ho capito che nel mio caso conveniva effett ...
Giovanni C. Buongiorno, se avrò risposta il sito è ECCEZIONALE siete stati veramente in "forti" Cordiali saluti ...
Lorenzo F. Un notaio gratis non esiste! Ma NotaioFacile.it mi ha fornito una grande consulenza! ...
Monica S. Ottimo Sito! Compimenti Monica S. ...
Federico De. Ho inviato una richiesta di preventivo al notaio per modifica di una società. Ho avuto diverse valutazioni. D ...
Tsjana D. Complimenti per vostro sito e una idea gieniale buon lavoro e aspeto la vostra risposta e vostro preventivo ma ...
Leggi tutti i commenti...
fine commenti notaio facile

Vantaggi e svantaggi di comprare casa dal costruttore

Comprare casa: a chi rivolgersi?

Vantaggi e svantaggi di comprare casa dal costruttoreComprare casa dal notaio è sicuramente una delle scelte più delicate nella vita di una persona in quanto richiede il pagamento di spese talvolta molto importanti: sentirsi tutelati in una scelta di questo tipo è sicuramente il desiderio di tutti coloro che intendono diventare proprietari del cosiddetto mattone.

Può accadere che dopo alcune ricerche si trovi subito la casa che si desiderava oppure può accadere che ci si rivolga direttamente a un’agenzia immobiliare che potrà fornire un ventaglio di opzioni in base alle esigenze richieste. Un’ulteriore chance che potrebbe presentarsi consiste nel comprare la casa direttamente dal costruttore, ossia da un’impresa che si occupi proprio della costruzione materiale della casa. Vediamo quali possono essere i vantaggi e gli svantaggi di una scelta di questo tipo.

Comprare casa da un costruttore

L’acquisto di una casa o di un qualsiasi altro fabbricato dal costruttore richiede un’analisi molto attenta e ponderata: numerosi sono gli aspetti da considerare e al tempo stesso anche i vari costi da affrontare che si presentano talvolta diversi rispetto all’acquisto di una casa già finita e completata da un privato.

È una scelta che può presentare dei vantaggi lampanti e immediati come quella di personalizzare la futura abitazione dando delle indicazioni ben definite e precise sulla distribuzione degli spazi, sul numero delle stanze e più in generale sulla strutturazione nel suo complesso. Tuttavia è necessario conoscere quanto si dirà adesso, in relazione anche agli svantaggi e rischi che è possibile correre.

Vantaggi di comprare casa dal costruttore

Comprare casa da un costruttore con atto pubblico notarile ha sicuramente degli indubbi vantaggi come appena affermato, in quanto si potrà concordare sin dal primo momento come strutturare la propria casa, come dividere i vari ambienti interni ed esterni, stabilire le finiture, le altezze e la disposizione delle stanze nel modo che più combacia con le proprie esigenze e aspettative.

Inoltre, quando si costruisce una casa, si utilizzeranno dei materiali più moderni, resistenti e duraturi rispetto a quando si compra una casa che sia già stata abitata per molti anni precedenti.

Altro aspetto positivo può attenere al risparmio energetico, si pensi al caso in cui sin dal primo momento si prediliga la tutela dell’ambiente e si utilizzino impianti fotovoltaici che porteranno nel corso degli anni anche a un notevole risparmio dei costi da sostenere. La casa, quindi, sarà costruita sicuramente nel rispetto della vigente normativa antisismica e assicurerà comfort abitativi molto più alti rispetto ad una casa più datata.

Svantaggi di comprare casa dal costruttore

Comprare una casa da costruire dal notaio può comportare anche degli svantaggi così come dei rischi e infatti può accadere che, per realizzare e finire il progetto concordato, ci voglia molto tempo.

Quando si costruisce una casa bisognerà tener conto di tanti fattori, tra cui il tempo in cui si impiega per costruirla, il tempo per realizzare gli impianti a norma e il tempo necessario per arredarla. Sebbene sia una soluzione ideale per alcuni aspetti, in quanto la costruzione è realizzata su misura, bisognerà tenere conto di questi tempi e se si ha l’esigenza di entrare subito in casa per abitarci potrebbe essere una scelta non consigliata.

Rischi acquisto casa da costruttore

Uno dei rischi principali che può presentarsi quando si compra la casa dal notaio da un costruttore è che l’impresa costruttrice possa fallire. Tuttavia la legge, per evitare di correre questo rischio che sarebbe troppo grande per colui che decide di fare un investimento di questo tipo dal notaio, offre delle tutele in tutte le fasi contrattuali come la sottoscrizione da parte del costruttore di una fideiussione a garanzia di tutte le somme versate fino al rogito e anche dopo il rogito, qualora si dovessero scoprire dei danni, vi sarebbe la tutela per dieci anni della polizza assicurativa.

Preliminare di una casa da costruire

Quando si compra casa da un costruttore è molto probabile che si firmerà prima un contratto preliminare: si tratta di un contratto che non determina il trasferimento della proprietà della costruzione che non è ancora ultimata, ma obbliga le parti in un secondo momento, entro una data da definirsi, a concludere il contratto definitivo di compravendita.

La legge è molto severa e rigida in quanto stabilisce che per il preliminare di immobile da costruirsi di una casa sia obbligatorio l’atto pubblico notarile e l’indicazione di determinati elementi per la sua validità. In passato era possibile ricorrere al contratto preliminare, o anche chiamato compromesso, mediante una scrittura privata tra le parti, oggi invece se viene concluso un contratto preliminare senza un notaio questi è senza effetti e viene considerato nullo.

Quanto costa comprare da un costruttore

Prima di intraprendere la scelta di comprare da un costruttore è necessario conoscere quali siano le spese da affrontare, oltre all’onorario notarile, in quanto dal punto di vista fiscale ci sono delle differenze rispetto all’acquisto per atto pubblico notarile effettuato da un privato. Tra le varie imposte da sostenere vi è l’imposta di registro, l’imposta catastale e l’imposta ipotecaria ed anche l’IVA.

Acquisto casa da costruttore e IVA

Comprare da un costruttore una casa significa dover pagare l’IVA. Questo tipo di spesa non è fisso ma varia dal 4%, nel caso in cui si tratti di una prima abitazione, al 10% se invece si tratti di una seconda casa.

Un’altra differenza sull’IVA si ha quando la casa che si compra è di lusso: in questo caso l’IVA sarà ancora più elevata perché sarà pari al 22%. Per capire se l’immobile è di lusso basterà verificare quale sia la categoria catastale della casa desumendolo dal progetto che è stato effettuato dal costruttore.

richiesta preventivo notaio online
Potrebbe interessarti:
Fallimento costruttoreCostituire un condominio Costo acquisto da costruttore
richiesta al notaio